Problemi della pelle

Verruca nel gatto: Tipi, cause e trattamento

 
Laura García Ortiz
Di Laura García Ortiz, Veterinaria in medicina felina. 25 gennaio 2022
Verruca nel gatto: Tipi, cause e trattamento
Gatti

Vedi schede di Gatti

La verruca nel gatto è un'escrescenza o una ciste spesso benigna, ma che in alcuni casi può derivare in tumore maligno come il carcinoma. Questo, generalmente, avviene in gatti anziani, molto malati o immunocompromessi.

La verruca del gatto si manifesta sotto forma di pallina di taglia e forma variabile che può comparire in maniera isolata o in gruppi. Le verruche del gatto sono rare rispetto a quelle del cane e non si conoscono ancora bene le cause. Se vuoi saperne di più sulle verruca nel gatto, i tipi, le cause e i trattamenti, non perderti questo articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: Verruca nel cane: cause e trattamento

Sommario

  1. Cos'è la verruca nel gatto?
  2. Cause delle verruche nel gatto
  3. Tipi di verruche nel gatto
  4. Trattamento delle verruche nel gatto

Cos'è la verruca nel gatto?

Chi ha un gatto si sarà certamente chiesto "i gatti possono avere le verruche?" e la risposta è sì. Le verruche sono lesioni cutanee costituite da protuberanze che sporgono dalla pelle e possono avere diverse consistenze e forme, anche se tendono ad essere leggermente sferiche e appiattite e ad apparire diverse alla volta.

La maggioranza delle verruche nei gatti sono causate dal papillomavirus felino (FVP). Tuttavia, ci sono molti altri virus che possono causare la formazione di verruche nei gatti.

La verruca del gatto è un’escrescenza o una ciste spesso benigna e non è di origine infiammatoria, ma si sviluppa lentamente e ciò spiega perché si ha l’impressione che compaia improvvisamente da un giorno all'altro.

Verruca nel gatto: Tipi, cause e trattamento - Cos'è la verruca nel gatto?
Immagine: ondacero.es

Cause delle verruche nel gatto

È un luogo comune pensare che la comparsa delle verruche sia dovuta ad alcune carenze di minerali (magnesio e silicio). Anche se può succedere, non ci sono prove che evidenzino il legame.

Come anticipato, la causa principale delle verruche nei gatti, invece, è il papillomavirus felino. Questo virus viene trasmesso direttamente dal contatto con un gatto infetto, attraverso aree di pelle ferita, umida o aperta, come morsi, bruciature, ferite, graffi o morsi profondi; può trasmettersi anche per contatto con giocattoli, cibo e acqua di un gatto infetto. Sono molti i gatti portatori di questo virus che non manifestano alcun sintomo ma che sono potenziali trasmettitori del virus.

Cos'è il papilloma virus felino?

Le cellule che si infettano attraverso le abrasioni o le lesioni cutanee sono inizialmente le cellule basali dello strato germinativo, il che provoca l'iperplasia e la maturazione ritardata dello strato spinoso e dello strato granuloso, dove avviene la sintesi proteica del virus fino a infettare l'epitelio squamoso stratificato della pelle. Una volta che il virus è entrato nel corpo del gatto, comincia ad attaccare le cellule, alterando la loro normale funzione, inducendole a dividersi più frequentemente e, a sua volta, attiva i geni che promuovono lo sviluppo delle cellule cancerose e di altre cellule, oltre a disattivare i geni che controllano o impediscono la diffusione di queste cellule.

Tipi di verruche nel gatto

Molti gatti con papillomavirus hanno un sistema immunitario forte che limita le azioni iperplastiche del virus sulle cellule della pelle, ma in alcuni gatti, l'immunità non è sufficiente e può portare a quattro tipi diversi di verruca nel gatto:

  • Verruche orali: queste lesioni nella bocca dei gatti sono causate dal papillomavirus felino di tipo 1 e di solito si presentano sotto forma di un grappolo d'uva, come piccole masse situate sulla superficie ventrale della lingua (la parte inferiore della lingua). Queste verruche di solito non progrediscono verso forme cliniche gravi.
  • Verruche a placche: si verificano nei gattini di pochi giorni di vita quando vengono infettati dalle loro madri. Le lesioni appaiono sulla testa e sul collo e le placche sono rialzi cutanei senza pelo di meno di 1 cm di diametro, che vengono causate dal papillomavirus felino di tipo 2.
  • Morbo di Bowen: anch'esso causato dal papillomavirus felino di tipo 2, produce lesioni più grandi, coperte da squame spesse e ulcerate. Può verificarsi una remissione spontanea o le lesioni possono stabilizzarsi.
  • Carcinoma a cellule squamose: più comuni nei gatti Sphynx o Devon rex, legate anche al papillomavirus di tipo 2 e in zone poco protette dalle radiazioni ultraviolette, come il muso e le orecchie. È un tumore maligno che si diffonde localmente in queste aree, arrossando la pelle, formando ulcere e croste (a forma di cavolfiore) che possono sanguinare. In alcuni gatti questo tumore può metastatizzare ai linfonodi o ai polmoni.

Spesso succede che le neoformazioni possano essere confuse. Succede, per esempio, con l’adenoma sebaceo: un bozzo non virale, ma che somiglia a una verruca. Di solito compare sulle palpebre o in corrispondenza delle estremità dell’esemplare un po’ avanti con l’età. Come ci suggerisce il nome, si tratta di ghiandole cutanee che producono grasso. In genere, non misurano più di 2,5 centimetri e c’è il rischio che sanguinino o che si crei un’ulcera. A differenza delle verruche, queste possono diventare maligne, e quindi essere un pericolo per il nostro felino.

Trattamento delle verruche nel gatto

Una volta localizzata la lesione nel gatto, la diagnosi deve essere confermata prelevando un campione (biopsia) ed eseguendo test diagnostici come l'immunoistochimica e la microscopia elettronica per osservare le particelle virali nei cheratinociti.

I gatti, generalmente, eliminano naturalmente le verruche quando il loro sistema immunitario è in grado di controllare il virus che le causa, in questi casi non è necessario alcun trattamento per il papilloma nel gatto.

In altri casi, quando queste lesioni non scompaiono da sole dopo circa due mesi o quando il gatto è molto anziano, immunodepresso o molto malato, si può considerare la rimozione chirurgica per evitare che si sviluppino in lesioni più gravi come il carcinoma e il morbo di Bowen. In alcuni casi si potranno rimuovere le verruche con la criochirurgia.

Quando la chirurgia non è un'opzione si può provare la terapia con imiquimod. L'imiquimod è un "immunomodulatore". Il farmaco esplica una attività antivirale indiretta, stimolando la produzione di interferon alfa (IFN alfa) e di altre citochine a livello locale.

Rimedi casalinghi per le verruche nel gatto

Non esistono rimedi casalinghi per le verruche nel gatto. Se appare una verruca, data la gravità di alcuni casi, sarà necessario recarsi alla clinica veterinaria.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Verruca nel gatto: Tipi, cause e trattamento, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi della pelle.

Bibliografia
  • R. G. Harvey, P. J. Mckeever. (2001). Manual ilustrado de enfermedades de la piel en perro y gato. Grass edicions.
Scrivi un commento
Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Immagine: ondacero.es
1 di 2
Verruca nel gatto: Tipi, cause e trattamento