menu
Condividi

Cane che ringhia: cause e come comportarsi

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 6 febbraio 2018
Cane che ringhia: cause e come comportarsi

Vedi schede di Cani

Il linguaggio dei cani e il modo in cui comunicano è molto ridotto se lo confrontiamo con quello degli esseri umani. Tuttavia, se il cane ringhia, capiamo che c'è qualcosa che lo fa sentire a disagio o che non gli piace.

In questo articolo di AnimalPedia ti aiuteremo a capire il cane che ringhia, cause e come comportarsi per gestire il problema dandoti alcuni consigli di base per cercare di migliorare il vostro rapporto. Ricorda che è importante non rimproverarlo in queste situazioni, perché potrebbe passare direttamente ad attaccarti. Continua a leggere per sapere come gestire il cane che ringhia al padrone, ai bambini, quando mangia, quando gioca, quando ha qualcosa in bocca o quando viene accarezzato.

Potrebbe interessarti anche: Il mio cane mi ringhia quando mangia

Perché i cani ringhiano?

I cani si ringhiano a vicenda, o ringhiano alle persone, per esprimere disagio, per mostrare che c'è qualcosa che non va o perché si sente minacciato. Se gli si tira la coda, lo si tratta in maniera aggressiva o lo punisci, può reagire in questo modo per dirti basta!

Se ti trovi di fronte a un cane che ringhia, sarà molto importante non toccarlo, perché ti potrebbe mordere, né metterlo in castigo. Sgridare il cane in una situazione simile può portarlo a mordere direttamente prima di avvisare ringhiando. È per questo motivo che bisogna identificare la causa che ha scatenato questa reazione per poter trovare una soluzione definitiva ed efficace.

È molto importante gestire questi problemi con l'aiuto di un professionista come un educatore cinofilo perché se il cane si comporta in un certo modo e per lui diventa un'abitudine, modificare il comportamento può diventare molto difficile.

Di seguito ti suggeriamo alcuni consigli e trucchi per aiutarti a gestire un cane che ringhia prima di rivolgerti a un professionista, aspetto fondamentale per modificare uno dei comportamenti di un cane.

  • Elimina i castighi
  • Usa solo il rinforzo positivo
  • Non toccarlo quando ringhia
  • Non rimproverarlo se ringhia
  • Osserva come si comporta
  • Capisci bene il contesto in cui il cane ringhia

Il cane ringhia quando gioca

In questa situazione, il ringhiare fa parte del gioco e fa parte del momento di divertimento. Per essere certi che il cane stia giocando serenamente, deve avere un atteggiamento positivo e di divertimento, mai aggressività, reattività o comportamenti esagerati. Se ringhia piano, senza ferire e senza fare forza, vuol dire che sta giocando tranquillamente.

La stessa spiegazione è valida per un cane che gioca con altri suoi simili, quando giocano dandosi dei morsettini giocosi senza farsi male né mostrando comportamenti aggressivi. Si tratta di un comportamento insito nella natura nel cane.

Cane che ringhia: cause e come comportarsi - Il cane ringhia quando gioca

Cane che ringhia quando mangia

Se il cane ringhia quando ti stai avvicinando a lui e di mezzo c'è del cibo, potrebbe avere un problema legato alla gestione delle risorse. Ringhiando, il cane ti sta dicendo che non vuole che ci si avvicini troppo al cibo, altrimenti potrebbe reagire persino mordendo. Si tratta di un istinto di sopravvivenza insito nel cane.

La gestione delle risorse e la possessività si hanno quando un cane cerca di proteggere un determinato oggetto: di solito si tratta di cibo, ma può essere anche la cuccia, un peluche o un altro oggetto in particolare, dipende da caso a caso. Se il tuo cane sviluppa questo problema con il cibo, dovrai lavorarci quotidianamente, ma la cosa più importante è non rimproverarlo. Lascialo ringhiare, lascia che ti comunichi come si sente.

Tieni a portata di mano del cibo appetitoso (come würstel, le sue crocchette preferite o altro) e inizia a darglielo direttamente dalla mano con il palmo aperto. In questo modo farai capire al cane che sei tu a dargli il cibo. Dovrai ripetere regolarmente quest'azione e insistere sull'ubbidienza, dandogli snack o crocchette ogni volta che fa qualcosa nel modo giusto.

Un altro trucco è ricorrere al searching. Il searching è una tecnica che consiste nello spargere crocchette a terra (meglio se in un bosco o in un posto pulito, non per strada, in città), in modo che il cane le cerchie sviluppi l'olfatto. Si tratta di un'altra tecnica per fargli capire che sei tu a dargli la pappa, che lo tranquillizza e lo fa sentire bene. È un'ottima soluzione anche per i cani che tendono a mordicchiare le mani quando gli si da mangiare dal palmo.

Successivamente dovrai procurarti diverse ciotole e mettile in diversi punti della casa. Prova a dargli da mangiare ogni giorno in un posto diverso e, molto importante, il cane deve osservare come gli dai da mangiare. Prima di mettere le crocchette nella ciotola, per esempio, offrigliene alcune direttamente dalla mano. Ricorda che tutto ciò non sostituisce l'aiuto di un professionista.

Cane che ringhia: cause e come comportarsi - Cane che ringhia quando mangia

Cane che ringhia quando ha qualcosa in bocca

Se il tuo cane difficilmente lascia andare un gioco che ha in bocca e inizia a ringhiare quando provi a toglierglielo, ci troviamo di nuovo di fronte a un caso di errata gestione delle risorse. Non cercare di togliergli quello che ha in bocca, ma insegnagli l'ordine "lascia" il modo che ti ascolti. Ti spieghiamo come insegnargli questo comando:

  1. Prendi il suo gioco preferito.
  2. Lascia che ci giochi un po' senza cercare di toglierglielo.
  3. Tieni a portata di mano snack golosi (würstel, snack, premi, ecc.): deve essere qualcosa di squisito, tanto da risultare più interessante del suo gioco preferito.
  4. Avvicinati e digli "lascia" mentre gli fai annusare il pungo chiuso con la crocchetta o il premio.
  5. Quando lascia andare il gioco, premialo con il cibo.

A questo punto può sorgere un problema: il cane non ti lascia prendere il gioco. Non importa, non devi forzarlo. Fagli i complimenti, premialo e accarezzalo quando lascia il gioco e lascia che lo riprenda senza problemi, in modo che capisca che non vuoi rubarglielo.

Dopo aver lavorato per un po' al comando lascia, vedrai che il cane ti lascerà prendere il gioco perché capirà che non stai cercando di toglierglielo. A questo punto dovrai ridarglielo in modo che si fidi di te e non dimenticare i complimenti! La fiducia, la costanza e il rinforzo positivo sono il segreto per porre fine a una situazione alla quale il cane reagisce con un'errata gestione delle risorse. Capire come comunica il cane ed educarlo con pazienza è fondamentale. Se la situazione sembra peggiorare, rivolgiti assolutamente a un esperto.

Cane che ringhia: cause e come comportarsi - Cane che ringhia quando ha qualcosa in bocca

Cane che ringhia quando lo accarezzo

Prima di affermare che il cane ringhia perché soffre di un problema comportamentale è importante escludere eventuali malattie, che spesso sono uno dei motivi che spiegano questa reazione del cane, come per esempio la displasia dell'anca o alcuni problemi della pelle. Se il veterinario ti assicura che non soffre di nessuna malattia dovrai proti delle domande: il cane ha paura di te? Lo punisci con violenza di solito?

Non toccarlo se non vuole. Devi guadagnarti la fiducia del cane con l'ubbidienza, usando il rinforzo positivo con snack golosi e facendogli i complimenti. Non forzarlo a fidarsi di te, vedrai che lo farà piano piano.

Cane che ringhia ad altri cani

I cani si ringhiano a vicenda in diversi modi ed è bene differenziarli per capire cosa stanno cercando di comunicare:

  • Avviso: Se due cani si ringhiano l'un l'altro al parco quando giocano, si stanno avvisando a vicenda dei limiti da rispettare. Sono da interpretare come un "non esagerare", "stai calmo" o "mi hai fatto male, stai attento". Sono del tutto normali e fanno parte del linguaggio della specie.

  • Minaccia: se nel corso della passeggiata o al parco il cane ringhia e abbaia continuamente e in maniera aggressiva agli altri cani, probabilmente ha un problema di reattività per paura o altre cause. Evita situazioni di stress gravi e inizia a educarlo in situazioni tranquille in modo che smetta di comportarsi così.

Cosa fare se il cane ringhia ad altri cani?

In questo caso sarà l'esperto a dirti i passi da seguire nel caso specifico perché se un cane ha problemi con i suoi simili significa che ha bisogno di una terapia ben precisa, mentre se si tratta di mancata socializzazione il procedimento da seguire sarà un altro ancora. Non ti consigliamo di applicare consigli letti su internet perché si tratta di un problema comportamentale grave per il quale è necessaria l'assistenza di un esperto. In generale, però, cerca di rispettare questi punti:

  • Evita di fare errori quando porti a spasso il cane
  • Porta a spasso il cane nelle ore più tranquille
  • Non farlo sentire sotto pressione
  • Non lo mettere in punizione
  • Usa il rinforzo positivo
  • Insegnagli l'ubbidienza di base
Cane che ringhia: cause e come comportarsi - Cane che ringhia ad altri cani

Il cane ringhia ai bambini

Anche se non ti è mai capitato, vedere un cane che ringhia ai bambini è più comune di quanto si pensi. Un cane può tendere a ringhiare i più piccini a causa di una brutta esperienza nel passato, per esempio se gli hanno tirato la coda, le orecchie, ecc. Se sai già che si comporta così quando ci sono dei bambini nei paraggi, dovrai adottare le misure di sicurezza necessarie, come museruola e guinzaglio. Ricorda che è molto importante far abituare il cane alla museruola, altrimenti può associarla in maniera negativa.

In casi di questo tipo il problema alla base è la paura, per cui è necessario trattare questo tipo di problemi con un professionista, come un etologo.

Cane che ringhia: cause e come comportarsi - Il cane ringhia ai bambini

Se desideri leggere altri articoli simili a Cane che ringhia: cause e come comportarsi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cane che ringhia: cause e come comportarsi
1 di 6
Cane che ringhia: cause e come comportarsi

Torna su