Condividi

Dermatite seborroica nel cane: cause e cura

 
Di Mariana Castanheira, Veterinaria di AnimalPedia. Aggiornato: 12 giugno 2018
Dermatite seborroica nel cane: cause e cura

Vedi schede di Cani

La dermatite seborroica è una malattia molto comune che colpisce il cuoio capelluto dei cani, in particolar modo il busto, le zampe e il viso. A causa della seborrea, le ghiandole sebacee producono molto sebo e, come conseguenza, sulla pelle del cane vedremo squame, croste e grasso in eccesso.

Pur essendo una condizione comune, se la seborrea non viene trattata in tempo, può portare a infezioni secondarie della pelle. Spesso i cani emanano un cattivo odore a causa dell'accumulo di grasso e oli sul pelo. Inoltre, tale condizione può far sì che il cane si gratti molto sulle parti colpite causando emorragie e altri problemi alla pelle. In questo articolo di AnimalPedia parleremo della dermatite seborroica nel cane, cause e cura, per aiutarti a riconoscerla in tempo e portare dal veterinario il tuo amico a 4 zampe

Dermatite seborroica nel cane: cause

La dermatite seborroica nel cane è una malattia spesso considerata come secondaria, il che significa che si tratta di una condizione causata da un'altra malattia, per cui aiuta a capire che l'animale soffre di un problema più grave. Le malattie o i problemi di salute che causano la seborrea nel cane sono:

  • Allergie
  • Funghi
  • Disturbi endocrini
  • Tumore alla pelle
  • Diete povere di alcune sostanze nutritive
  • Disturbi metabolici
  • Malattie pancreatiche
  • Parassiti
  • Malattie autoimmuni

Altre cause e predisposizione alla malattia

D'altro canto, la seborrea primaria viene considerata una malattia ereditaria, per cui alcune razze sono particolarmente predisposte a soffrirne, come per esempio il Labrador Retriever, il Golden Retriever, il Cocker Spaniel, il Basset Hound, il Pastore Tedesco, il Westie, lo Shar-pei. In generale, questo tipo di seborrea è una condizione che colpisce i cani giovani prima che compiano 2 anni.

Tipi di dermatite seborroica nel cane

Esistono due tipi di seborrea nel cane e hanno a che vedere con l'evolversi delle condizioni di salute della pelle:

  • La seborrea secca nel cane è quella che si manifesta con le squame e che caratterizza le fasi iniziali della condizione, quando l'eccesso di cheratina si accumula sulla pelle. Anche se è molto evidente e può causare preoccupazione nei padroni, non implica problemi clinici gravi.
  • La seborrea oleosa nel cane, invece è caratterizzata da pelle oleosa e grassa, si riconosce perché l'animale avrà la pelle grassa e oleosa e il pelo spento. In questa fase, i sintomi sono più evidenti e fastidiosi: pelo grasso, pelle secca e squamosa, irritazione e voglia di grattarsi. Quando la malattia raggiunge una fase ormai avanzata, l'animale può soffrire di infezioni alla pelle e all'orecchio interno, alopecia, febbre, perdita dell'appetito, letargia e depressione del sistema immunitario. Inoltre, nella maggior parte dei casi, il cane soffre dei due tipi di seborrea insieme.
Dermatite seborroica nel cane: cause e cura - Tipi di dermatite seborroica nel cane

Diagnosi della dermatite seborrica nel cane

La diagnosi della seborrea primaria o ereditaria viene effettuata solo una volta scartate altre cause. Nel caso della dermatite seborroica secondaria, invece, è molto importante diagnosticare la causa alla base del problema e iniziare a curarla, in modo che il cane si riprenda al più presto.

Affinché la diagnosi della seborrea sia precisa e corretta, dovrai portare il cane dal veterinario perché è l'unica persona in grado di spiegarti esattamente di cosa soffre il tuo amico a 4 zampe. Se necessario, il veterinario effettuerà un raschiamento della pelle per trovare eventuali parassiti o funghi, delle analisi del sangue e un esame delle feci. Inoltre, se lo ritiene opportuno, può richiedere anche una biopsia della pelle.

Cura della seborrea nel cane

Prima di iniziare qualsiasi tipo di terapia è fondamentale sapere di che tipo di seborrea soffre il cane. Se si trova ancora nella fase iniziale e sulla pelle dell'animale non ci sono ferite causate dal prurito, la cura è semplice e indolore. Ha una durata di circa un mese e consiste nel lavare il cane una volta a settimana con acqua fredda e sapone anti-sebo, insistendo sulle zone più problematiche. Tali lavaggi possono essere accompagnati dall'assunzione di integratori vitaminici. Se la seborrea nel cane è di tipo oleoso, sarà opportuno applicare perossido di benzoile o sulfuro di selenio.

La dermatite seborrica ereditaria, invece, è incurabile ma esiste una terapia per alleviarne i fastidi. Seguendo i consigli del veterinario e applicando la terapia in maniera corretta, la si può tenere sotto controllo e il cane può vivere una vita normale. È opportuno fargli dei bagni settimanali con acido salicilico e zolfo e somministrargli delle medicine per via orale, come dei retinoidi.

Quando un cane soffre di dermatite seborroica di qualsiasi tipo, è opportuno inserire nella sua dieta alimenti ricchi di acidi grassi omega 3, come per esempio l'olio di salmone. Inoltre è importante fare in modo che non cerchi di toccarsi o grattarsi molto le zone maggiormente colpite dalla seborrea.

Dermatite seborroica nel cane: cause e cura - Cura della seborrea nel cane

Se desideri leggere altri articoli simili a Dermatite seborroica nel cane: cause e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura della pelle.

Scrivi un commento su Dermatite seborroica nel cane: cause e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Dermatite seborroica nel cane: cause e cura
1 di 3
Dermatite seborroica nel cane: cause e cura

Torna su