Condividi

Il mio Shar Pei puzza: perché?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 8 agosto 2017
Il mio Shar Pei puzza: perché?

Scheda dell'animale: Shar Pei

Lo Shar Pei è una delle razze di cani più antiche e curiose del mondo e tutte le rughe che ha gli danno un aspetto caratteristico. Questi cani originari della Cina sono stati usati come cani da lavoro e da compagnia e nell'epoca comunista rischiarono di scomparire poiché considerati come oggetto di lusso.

Purtroppo alcuni esemplari appartenenti a questa razza non hanno un odore gradevole per cui sono molti i padroni che ci hanno rivolto la seguente domanda: il mio Shar Pei puzza, perché? In questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla domanda spiegandoti quali possono essere la cause del problema per aiutarti a risolverlo al più presto.

Potrebbe interessarti anche: Posso lavare il gatto con il mio shampoo?

Il mio Shar Pei puzza: malattie della pelle

A causa di alcune caratteristiche della pelle, lo Shar Pei è particolarmente predisposto a soffrire di alcune malattie che hanno come conseguenza il cattivo odore. Oltre ad avere il corpo ricoperto di rughe che creano delle pieghe difficili da pulire e da aerare, questi cani sono più predisposti di altri a soffrire di demodicosi, una malattia della pelle causata da un acaro, e allergie. vediamo nello specifico questi problemi.

Demodicosi

La demodicosi è una malattia della pelle causata da un acaro microscopico chiamato Démodex che si trova sulla pelle del cane e si inserisce nei follicoli piliferi. L'acaro Démodex può colpire individui di tutte le età e condizioni, ma è più frequente nei cuccioli e negli animali che hanno le difese basse per colpa di malattie o per trattamenti corticoidi che servono per combattere le allergie.

Anche se questi acari non sono la ragione principale per cui lo Shar Pei puzza, alterano la sua pelle e predispongono il cane a soffrire di altre malattie che causano cattivo odore come la seborrea, la pioderma o l'infezione da Malassezia.

Allergie

Gli Shar Pei tendono anche a soffrire di allergie, soprattutto a elementi presenti nell'aria, come acari, polline, ecc. Come nel caso precedente, le allergie non sono responsabili del cattivo odore ma alterano la pelle, facendole perdere la funzione di barriera di protezione nei confronti di altre malattie che invece lo causano.

Come abbiamo detto, ci sono malattie responsabili del cattivo odore, come l'infezione da Malassezia, un lievito che colpisce la pelle, la seborrea (eccesso di produzione delle ghiandole sebacee) o la pioderma, un'infezione batterica della pelle. L'assistenza veterinaria in questi casi è molto importante, sia per la diagnosi che per la cura. C'è da dire che in generale possono colpire qualsiasi cane, ma sono molto più frequenti nei cani con allergie o con demodicosi, come nel caso degli Shar Pei.

Il mio Shar Pei puzza: perché? - Il mio Shar Pei puzza: malattie della pelle

Il mio Shar Pei puzza: mancanza di igiene

Non bisogna dimenticare che la mancanza di igiene è una delle principali cause per le quali un cane (non solo lo Shar Pei) puzza.

Secondo una credenza popolare il cane non deve mai essere lavato, soprattutto se ha le caratteristiche come quelle di uno Shar Pei, perché perde lo strato di protezione naturale presenta sulla pelle. Anche se questo strato esiste ed è importante che i cani lo conservino, bisogna ricordare che ci sono dei prodotti appositi per i cani con esigenze particolari o per razze specifiche. Si tratta di shampoo dermoprotettori e puoi comprarli nei negozi per animali o dal veterinario.

In ogni caso, anche se si tratta di uno Shar Pei, lavarlo una volta al mese dovrebbe essere più che sufficiente. Se il cane si dovesse sporcare il giorno dopo averlo lavato, puoi pulirlo con delle salviette umide per non lavarlo.

Evitare che lo Shar Pei puzzi

Dato che lo Shar Pei è un animale dalla pelle sensibile, si consiglia di tenere sotto controllo l'alimentazione dei cani di questa razza, di quelli che hanno la pelle sensibile o con allergie. Si consiglia anche di apportare acidi grassi omega 3 alla dieta dell'animale. Fargli seguire una dieta non adeguata può spiegare perché lo Shar Pei puzza.

Inoltre può essere molto utile usare un prodotto per evitare che gli acari colonizzino sulla pelle dell'animale. È possibile ricorrere a fialette e collari antiparassitari che aiutano a prevenire le malattie che causano il cattivo odore. Ricorda di usare degli shampoo specifici quando lo lavi in casa in modo da prevenire o tenere sotto controllo malattie come l'infezione da Malassezia, la pioderma o la seborrea.

Secondo alcune teorie, spalmare degli oli o dei prodotti fai da te sulle pieghe dello Shar Pei aiutano a mantenere sana la pelle di questi cani. Tuttavia non è una teoria corretta e questi prodotti possono contribuire al cattivo odore dei cani che soffrono del problema. Se proprio vuoi usare questi prodotti, fai molta attenzione alla dose perché la sostanza può restare fra le rughe e far puzzare lo Shar Pei. Tuttavia, i vari rimedi naturali non devono sostituire il trattamento veterinario ma devono fungere da extra sempre sotto la supervisione di un esperto.

Il mio Shar Pei puzza: perché? - Evitare che lo Shar Pei puzzi

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio Shar Pei puzza: perché?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura della pelle.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il mio Shar Pei puzza: perché?
1 di 3
Il mio Shar Pei puzza: perché?

Torna su