menu
Condividi

Dove vivono le foche?

 
Di María Luz Thomann, Biologa ed ornitologa. 8 dicembre 2020
Dove vivono le foche?

Le foche sono vertebrati pinnipedi, cioè mammiferi adattati alla vita marina, per cui passano la maggior parte della loro vita in un ambiente acquatico. Appartengono alla famiglia dei focidi (Phocidae) e spesso vengono confuse con i leoni marini, specie che appartengono ad un'altra famiglia (Otariidae). Le foche propriamente dette si distinguono dagli otaridi per l'assenza di padiglioni auricolari esterni visibili, i maschi hanno testicoli interni, sono generalmente più grandi e non sono in grado di trascinarsi con gli arti posteriori quando si trovano sulla terraferma. Tutte le specie che compongono questa famiglia condividono caratteristiche uniche legate alla loro vita marina. Le foche sono mammiferi adattati alla vita acquatica, con un corpo allungato, irregolarmente cilindrico, rivestito da uno spesso strato adiposo ricoperto da un pelo corto, vellutato, impermeabile all'acqua. Le foche sono carnivore e si nutrono di una grande varietà di animali marini.

Ma vi siete mai chiesti dove vivono le foche? Se è così, in questo articolo di AnimalPedia vi parleremo dell'habitat delle foche e della loro distribuzione.

Potrebbe interessarti anche: Dove vivono i delfini?

Habitat delle foche

Le foche sono animali adattati alla vita marina e alle temperature estreme, e per poter sopravvivere a questo tipo di ambiente hanno bisogno di uno spesso strato sottocutaneo di grasso che permette loro di mantenere il calore corporeo. Sono quasi sprovviste di pelo, a differenza delle otarie che posseggono una folta pelliccia che le protegge.

Le foche abitano quasi tutti i mari del mondo, ad eccezione dell'Oceano Indiano. Molte delle specie di foche esistenti vivono e si riproducono su banchi di ghiaccio, altre invece lo fanno sulla terra, e altre ancora lo possono fare in entrambi gli ambenti.

Quasi sempre si trovano in zone fredde, dove le temperature sono molto rigide ed il gelo e la neve dominano il paesaggio. Trascorrono la maggior parte della loro vita in acqua anche se devono tornare sulla terra o sul ghiaccio ogni anno per potersi riprodurre e riposare. Di solito lo fanno in zone costiere e rocciose oppure sulle spiagge. Inoltre alcune specie prediligono acque poco profonde dove la marea porta grandi quantità di cibo.

Anche se le foche non sono animali migratori, sono comunque in grado di fare grandi spostamenti se le condizioni ambientali non sono ottimali, che si per l'inquinamento o per la mancanza di cibo.

Dove vivono le foche? - Habitat delle foche

Distribuzione delle foche

Conosciamo già l'habitat di questi animali, ma andiamo a vedere nello specifico le zone dove le foche concretamente formano le loro comunità. Come abbiamo accennato le foche vivono nelle acque di praticamente tutto il mondo, e possono dividersi per praticità tra foche dell'emisfero Nord e quelle dell'emisfero Sud. Questi animali sono marini, tuttavia le prime foche hanno colonizzato le acque dolci del pianeta, come nel caso della foca comune (Phoca vitulina mellonae), che può vivere nei laghi di acqua dolce del Quebec; anche la nerpa (Pusa sibirica), che vive in Russia, è anche conosciuta come foca del lago Baikal.

Foche dell' emisfero nord

Le foche dell'emisfero Nord, sono comuni nell'oceano Glaciale Artico, nel Pacifico del Nord,si trovano nel Mar Caspio, nel Baltico, In Siberia, tuttavia si trovano anche in zone più calde come il Golfo del Messico o nel Mar Mediterraneo. Anche se sono animali endemici di queste regioni, è sempre più comune osservare alcune specie fuori dal loro habitat naturale in molti casi a causa della mancanza di cibo o lo scioglimento dei ghiacci che sono parte integrante del loro ambiente, dove vivono e si riproducono. Tutto ciò è dovuto al devastante impatto umano che è il responsabile del riscaldamento globale.

Di seguito nomineremo tutte le specie di foche che fanno parte di questo gruppo e menzioneremo esatamente il luogo dove vivono:

  • Foca grigia (Halichoerus grypus) - Nord dell'Oceano Atlantico
  • Foca della Groenlandia (Pagophilus groenlandicus) - Nord dell' Oceano Atlantico
  • Foca comune (Phoca vitulina) - Oceano Atlantico, Pacifico e regioni artiche
  • Foca maculata (Phoca largha) - Pacifico settentrionale e Mar del Ciukci
  • Foca del Caspio (Pusa caspica) - Mar Caspio
  • Foca dagli anelli (Pusa hispida) - Regione Artica e Mar Baltico
  • Foca dal cappuccio (Cystophora cristata) - Nord dell' Oceano Atlantico
  • Foca barbata (Erignathus barbatus) - Artico
  • Nerpa (Pusa sibirica) - Lago Baikal e Siberia
  • Elefante marino (Mirounga angustirostris) - Nord dell' Oceano Pacífico
  • Foca fasciata (Histriophoca fasciata) - Mari di Cukci, di Bering e di Okhotsk
  • Foca monaca delle Hawaii (Monachus schauinslandi) - Isole Hawaii
  • Foca monaca del Mediterraneo (Monachus monachus) - Mar Mediterraneo, Mar Nero e Costa Nord-Occidentale africana
  • Foca monaca dei Caraibi (Monachus tropicalis) - Mar dei Caraibi e Golfo del Messico

Foche dell'Emisfero Sud

D'altro canto, le zone che sono presenti nell'Emisfero Sud vivono principalmente in Sud America, e nelle zone Sub-antartiche ed Antartiche. Come accade per le foche dell'emisfero nord, anche qui questi animali sono minacciati dagli stessi pericoli, e molte si vedono obbligate a migrare in altre regioni.

Queste sono le specie che formano questo gruppo con la loro distribuzione geografica:

  • Elefante marino del sud (Mirounga leonina) - America Meridionale, Antartide, zona sub-antartica.
  • Foca di Weddell (Leptonychotes weddellii) - Antartide
  • Foca di Ross (Ommatophoca rossi) - Antartide
  • Foca leopardo (Hydrurga leptonyx) - Antartide
  • Foca cancrivora o mangiagranchi (Lobodon carcinophagus) - Antartide

Dove vivono le foche polari

Come abbiamo visto, esistono foche sia nell'emisfero Sud che in quello Nord, mentre le foche polari, come indica il loro nome, sono quelle che vivono esclusivamente nella zona Artica ed Antartica. Queste specie che vivono in regioni con condizioni ambientali estreme, dove il freddo, il gelo e la neve rimangono tutto l'anno, e dove scarseggia o è del tutto assente la vegetazione e spesso anche il cibo, si sono adattate a sopravvivere a questo habitat. A questo scopo hanno uno spesso strato di grasso che rappresenta circa un quarto del loro peso corporeo. Inoltre va sottolineato come gli esemplari che vivono ai poli hanno delle dimensioni corporee superiori alle foche che vivono in altre latitudini.

La forma del loro corpo è allungata e le loro estremità simili a pinne permettono loro di muoversi senza difficoltà in acqua, sono infatti delle nuotatrici eccellenti. Questo le aiuta nella ricerca del cibo in queste zone, che spesso sono povere in superficie ma ricche di alimento in profondità. Inoltre la loro velocità di movimento permette loro anche di fuggire dai predatori.

Il latte materno delle foche possiede molte calorie se paragonato a quello di altri animali. Grazie a questo, i loro piccoli possono resistere per lunghi periodi senza mangiare mentre la mamma va in cerca di cibo. Inoltre nascono con una pelliccia bianca che permette loro di mimetizzarsi dai predatori in un ambiente dominato dalla neve e dal ghiaccio.

Anche se tutte le specie che vivono in questo habitat sono piuttosto simili, ogni grupo presenta delle mutazioni a seconda che viva nel Polo Sud o in quello Nord, visto che dipenderà dal tipo di predatori che debbono affrontare e al cibo che si trova in ciascuna zona.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove vivono le foche?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Hammill, M. O. (2009). Earless seals: Phocidae. In Encyclopedia of marine mammals (pp. 342-348). Academic Press.
  • Hanke, W., Wieskotten, S., Marshall, C., & Dehnhardt, G. (2013). Hydrodynamic perception in true seals (Phocidae) and eared seals (Otariidae). Journal of Comparative Physiology A, 199(6), 421-440.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Dove vivono le foche?
1 di 2
Dove vivono le foche?

Torna su