Condividi

I gatti sognano?

 
Di María Besteiros. Aggiornato: 27 aprile 2020
I gatti sognano?

Vedi schede di Gatti

I gatti e i felini in generale sono noti per le loro lunghe dormite quotidiane. Sorge, dunque, spontaneo chiedersi se a un certo punto del loro riposo, i gatti sognano o hanno incubi. Questo quesito può sorgere, soprattutto se osserviamo il nostro animale muoversi mentre dorme ed emette qualche suono, come se fosse completamente immerso in un sonno profondo.

In questo articolo di AnimalPedia spiegheremo come dormono i gatti e se i gatti sognano. Non potremo mai chiedergli se sogna o cosa, ma possiamo trarre conclusioni in base alle caratteristiche del suo sonno.

Potrebbe interessarti anche: Anche i cani sognano?

Come dormono i gatti

Per capire se i gatti hanno una vita onirica e possono avere incubi, la cosa più semplice è osservarli mentre stanno dormendo. I gatti passano la maggior tempo sonnecchiando, quindi hanno un sonno leggere ma molto frequente. L'equivalente umano è quello che noi chiamiamo pennichella o pisolino, con la differenza che nei gatti si protrae per numerose ore ogni giorno. Tuttavia questo non è l'unico tipo di sonno che sperimentano i gatti, ma per noi è quello più facile da osservare.

I gatti possono avere tre diversi tipi di sonno:

  • Pisolino corto
  • Sonno leggero più protratto nel tempo
  • Sonno profondo


Queste fasi distinte si alternano durante la giornata. Quando il gatto si distende per riposare, inizialmente entra in un sonno leggero, che dura circa una mezzora. Dopo questo tempo arriva un sonno più profondo, che è quello che dura meno, circa 6-7 minuti. Passata questa fase, il gatto ritorno a un ciclo di sonno più leggero di circa mezzora. Rimane in questo stato fino a che non si sveglia.

Questo è il ciclo del sonno di un gatto adulto sano. Gli esemplari più anziani o malati, cosí come i cuccioli, presentano alcune differenze. I gattini che hanno meno di un mese di vita ad esempio sperimentano solo il tipo di sonno detto profondo, che dura 12 ore su 24. Successivamente i gattini andranno a prendere lo stesso ritmo di sonno che abbiamo spiegato in precedenza, come nei gatti adulti.

Quanto dormono i gatti

Non sappiamo se i gatti sognano, ma è facile constatare che passano molte ore dormendo. Di norma, un gatto adulto sano dorme circa 16 ore al giorno. Diciamo in generale tra le 14 e le 16 ore. Di fatto possiamo dire che i gatti mediamente dormono il doppio di quello che sarebbe raccomandabile per un essere umano, le 8 ore canoniche.

Il famoso zoologo Desmond Morris, nel suo libro sul comportamento dei gatti, propone una paragone piuttosto chiarificatore. Secondo i suoi calcoli un gatto di nove anni, è stato sveglio nell'arco della sua vita non più di tre anni. Il fatto che i gatti siano tra gli animali che dormono più ore al giorno, trova la sua giustificazione nel fatto che i felini sono cacciatori molto abili, e sono tanto efficaci che il tempo dedicato a cacciare e quindi ad approvvigionarsi di cibo è limitato nel corso della giornata. Quindi il resto del tempo, riposano.

Tuttavia se vediamo che il gatto smette di giocare, di interagire e di leccarsi, e passa il tempo disteso, è il caso di preoccuparsi, perché può trattarsi di un problema di salute. In questi casi, la cosa migliore è rivolgersi subito al vostro veterinario, in modo che possa visitare l'animale, e capire se si tratta di un gatto malato o semplicemente di un dormiglione.

Se volete conoscere di più riguardo al sonno del gatto, vi consigliamo il nostro articolo di AnimalPedia:

I gatti sognano? - Quanto dormono i gatti

I gatti sognano? Quando?

Se i gatto sognano, la fanno nella fase di sonno profondo. Questo sarebbe il corrispondente della fase REM negli uomini, quando siamo in uno stato di sonno profondo e gli occhi hanno rapidi movimenti. In questo caso il corpo del gatto si rilassa completamente. Lo possiamo notare perché spesso è disteso sul lato, completamente stiracchiato. In questa fase è quando appaiono alcuni segnali che ci possono far pensare che il gatto si trova immerso in un sogno. Tra questi segni spiccano i movimenti delle orecchie, delle zampe e della coda. Anche la muscolatura della bocca si attiva. Il gatto può fare movimenti di suzione, ma anche emettere suoni, miagolii o fare le fusa. Un altro movimento molto caratteristico durante il sonno del gatto è quello degli occhi, che vedremo effettuare rapidi movimenti sotto le palpebre chiuse. Il resto dei muscoli del corpo rimangono totalmente rilassati.

In certi casi potremo addirittura notare che il gatto si sveglia spaventato, come avesse avuto un brutto sogno.

Sia come sia, questi movimenti durante il sonno sono parte della natura del gatto, sono totalmente normali. Tutti i gatti lo fanno più o meno frequentemente. Non indica nessuna patologia, e nemmeno dobbiamo interferire svegliando il gatto. Viceversa è bene garantire al nostro felino un luogo dove dormire o riposare, tranquillo e sicuro, dove possa stare comodo, al calado e riparato, soprattutto se in casa il gatto convive con animali di altre specie che potrebbero alterare o disturbarne il ritmo del sonno.

Per maggiori dettagli circa il sonno ed altri comportamenti del gatto vi consigliamo il nostro articolo di AnimalPedia,

Guida completa per prendersi cura di un gatto adulto.

Se desideri leggere altri articoli simili a I gatti sognano?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Morris, Desmond. Osservare il gatto. Mondadori, 1995.

Scrivi un commento su I gatti sognano?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

I gatti sognano?
1 di 3
I gatti sognano?

Torna su