Condividi

10 cose che non sapevi sui gatti

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 14 dicembre 2018
10 cose che non sapevi sui gatti

Vedi schede di Gatti

Credi di sapere tutto sulla razza felina? I gatti sono animali molto interessanti che vivono sulla Terra da centinaia di anni; i nostri amici felini sono davvero degli esemplari enigmatici che meritano di essere studiati e analizzati a fondo per poterli capire pienamente.

Si tratta di animali spontanei, curiosi, con carattere, molta personalità e presentano delle caratteristiche fisionomiche ed emotive molto complesse. Pertanto, se hai come animale domestico un gatto, ti invitiamo a leggere questo articolo di AnimalPedia dedicato agli amanti dei felini, che parla delle 10 cose che non sapevi sui gatti.

 

Potrebbe interessarti anche: Cose da sapere sui gatti: 15 curiosità

Non percepiscono i sapori dolci

Anche se offri al tuo gatto degli alimenti dolci, devi sapere che lui non riuscirà a percepire pienamente il gusto di tale cibo. Infatti, i gatti non hanno il recettore del gusto che permette di riconoscere questo tipo di sapori quindi, sfortunatamente, il tuo felino non può provare il sapore di uno splendido dessert!

10 cose che non sapevi sui gatti - Non percepiscono i sapori dolci

Miagolano solo agli umani

I gatti miagolano alle persone in quanto per loro è una forma di comunicazione (può significare varie cose, dall'avere fame al volere le coccole) e hanno imparato che possono ottenere cose attraverso l'utilizzo di questo strumento. Se vuoi saperne di più sui segnali che ci mandano i nostri felini, ti consigliamo di leggere il linguaggio del corpo dei gatti.

I gatti adulti non miagolano tra di loro, utilizzano altri suoni. Inoltre, il miagolio non è l'unica forma che hanno per comunicare con noi, possono anche fare le fusa o emettere dei grugniti per attirare la nostra attenzione.

10 cose che non sapevi sui gatti - Miagolano solo agli umani

I sogni dei gatti

I gatti sognano esattamente come noi esseri umani. Quando dormono ed entrano nella fase più profonda del sonno, hanno la capacità di sognare. Ciò si deve al fatto che la sua mente ha lo stesso modello di onde celebrali che presentano le persone quando entrano nella fase dei sogni.

Quando vedi il tu gatto dormire profondamente, anche se realizza dei piccoli suoni, è molto probabile che stia sognando. La domanda è: cosa starà sognando? Sfortunatamente non possiamo chiederglielo, ma è sicuramente divertente provare a immaginare cosa gli stia passando per la mente.

10 cose che non sapevi sui gatti - I sogni dei gatti

Non vedono bene da vicino

Tra le 10 cose che non sapevi sui gatti, ti informiamo che questi felini hanno una vista molto sviluppata, tranne che per quanto riguarda le brevi distanze. Avendo occhi molto grandi ed essendo ipermetropi, il gatto non può mettere a fuoco un oggetto che gli si avvicina ad una distanza di 30 centimetri. Fortunatamente, i loro lunghi baffi li aiutano a percepire elementi che sfuggono alla vista.

10 cose che non sapevi sui gatti - Non vedono bene da vicino

Il mito del latte

La maggior parte delle persone crede che i gatti amino il latte e che sia molto salutare per loro. In realtà, la maggior parte dei gatti adulti sono intolleranti al lattosio.

Ciò significa che per i gatti non sono digeribili tutti i prodotti lattei. I gatti quando bevono latte scombussolano la flora intestinale e possono essere soggetti a diarrea. Ovviamente, stiamo parlando di latte di mucca, i cuccioli possono tranquillamente bere il latte delle proprie madri.

10 cose che non sapevi sui gatti - Il mito del latte

I gatti domestici vivono di più dei gatti selvatici

Se hai adottato un gatto fa sì che la sua vita nel nuovo ambiente sia il più gradevole e sicura possibile. Fare ciò gli garantirà una vita più lunga in quanto verrà tenuto lontano dai problemi e da possibili minacce per la salute. In media, un gatto se vive in casa può aumentare l'aspettativa di vita da tre a cinque volte rispetto ad uno che vive allo stato brado.

Infatti, se analizziamo la vita di un gatto che vive in cattività ci possiamo rendere conto di quanti problemi può incontrare sul suo cammino, ad esempio: conflitti con altri animali, condizioni climatiche sfavorevoli, scarsità di cibo, ecc.

10 cose che non sapevi sui gatti - I gatti domestici vivono di più dei gatti selvatici

I gatti sono dei veri predatori

Questa affermazione può sembrarti molto esagerata, ma nel mondo animale succede. Alcuni studiosi dell'Università della Georgia negli Stati Uniti hanno realizzato degli esperimenti mettendo delle videocamere ai gatti per analizzare come si comportano quando sono in libertà.

Ciò che scoprirono fu che un gatto ogni tre uccise un altro animale, a volte volatili di dimensioni più piccole, con una frequenza di due volte alla settimana. La cosa spaventosa è che queste prede non furono uccise per alimentarsi, furono lasciate lì come un trofeo di battaglia.

10 cose che non sapevi sui gatti - I gatti sono dei veri predatori

Le zampe

Non vedrai mai un gatto espellere una goccia di sudore, anche su questo aspetto questi felini sono molto eleganti. I gatti sudano attraverso le proprie zampe, non attraverso la loro pelle in quanto hanno poche ghiandole sudoripare distribuite sul corpo.

La maggior parte di queste ghiandole sono ubicate sui cuscinetti delle loro zampe. Per questa ragione è possibile notare sul pavimento di casa le impronte che lasciano, soprattutto nei mesi più caldi. Inoltre, per raffreddare la propria temperatura corporea i gatti si leccano continuamente il pelo.

10 cose che non sapevi sui gatti - Le zampe

Le impronte digitali feline

Se vuoi analizzare le impronte digitali di un gatto, devi concentrarti sul suo naso. Le impronte che presenta in questa area del corpo sono uniche e corrispondono alle impronte digitali che gli uomini presentano sulle proprie mani. I cuscinetti del naso di un gatto sono autentici, non esiste un altro esemplare che può averne uno identico.

10 cose che non sapevi sui gatti - Le impronte digitali feline

Gatti destri e mancini

Devi sapere che il tuo gatto, proprio come te, ha una zampa predominante. Gli esperti affermano che questo probabilmente dipende dal sesso dell'animale, visto che uno studio effettuato nel 2009 determinò che i gatti maschi preferiscono usare la zampa sinistra mentre le gatte hanno maggiore predisposizione a usare la destra come predominante. Una volta terminato questo articolo prova ad osservare il tuo gatto e concentrati su quale zampa che usa maggiormente!

10 cose che non sapevi sui gatti - Gatti destri e mancini

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 cose che non sapevi sui gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su 10 cose che non sapevi sui gatti

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sua valutazione:
Giada
Mirtilla la mia gattina da 2 giorni sembra che sia meno vivace del solito e non vuole mangiare infatti si è dimagrita molto.
Gli passera?
Cordiali saluti,Giada
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Giada,
se continua così ti consigliamo di portarla dal veterinario. Potrebbe essere il caldo o potrebbe avere qualche problema, per cui una visita ti aiuterà a fare chiarezza. Un saluto da AnimalPedia.
Sua valutazione:
Mario
Articolo bellissimo!
Sua valutazione:
Mariangela
Complimenti, ho trovato l'articolo molto interessante. Conoscevo solo tre curiosità, quella sul fatto che non percepiscono i sapori dolci mi ha sorpreso davvero :D
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Mariangela,

ci fa piacere sapere che ti sia piaciuto.

Un saluto.

10 cose che non sapevi sui gatti
1 di 11
10 cose che non sapevi sui gatti

Torna su