Condividi

Igiene orale del cane: consigli utili

 
Di Mariana Castanheira, Veterinaria di AnimalPedia. 25 maggio 2018
Igiene orale del cane: consigli utili

Vedi schede di Cani

Prendersi cura della salute orale del proprio cane è responsabilità del padrone, anche se spesso ci si dimentica che anche i cani, proprio come noi, hanno bisogno di attenzioni di questo tipo. Da AnimalPedia vogliamo aiutarti e spiegarti come stabilire una routine di pulizia dei denti per il tuo amico a 4 zampe, sia per proteggerlo da eventuali malattie che per prevenire disturbi fastidiosi, come per esempio l'alito cattivo. Scopri alcuni consigli utili per l'igiene orale del cane e ricorda: un cane sano è un cane felice.

Igiene orale del cane: perché è importante?

Come accade agli esseri umani, anche i denti del cane si rovinano con il passare del tempo se non vengono puliti come si deve e tale disattenzione può causare problemi come alito cattivo, placca e tartaro. Inoltre i denti del cane possono scheggiarsi oppure possono svilupparsi alcune infezioni, come gengiviti e parodontite. Tali problemi possono causare malessere e aggressività nel cane e non dimenticare che la sua vita può essere in pericolo.

Probabilmente ti starai chiedendo perché sia necessario prendersi cura dell'igiene orale del cane quando si tratta di un animale capace di vivere allo stato brado. Tuttavia, ciò era valido in passato, quando l'alimentazione del cane era composta unicamente da carne cruda, ossi e cartilagini che aiutavano a mantenere i denti del cane sani e forti. Con l'addomesticamento e il cambio di alimentazione, però, i cani si sono adattati e sono esposti a soffrire di problemi ai denti.

Di solito i cani di dimensioni medie, gradi o giganti iniziano ad avere problemi di tartaro a partire dai 3 anni circa, mentre quelli piccoli o toy possono iniziare a svilupparli ancora prima. In ogni caso, abituare il cane sin dal suo arrivo in casa a una routine di igiene orale è il modo migliore per prevenire questo tipo di inconvenienti.

Igiene orale del cane: consigli utili - Igiene orale del cane: perché è importante?

Igiene dentale del cane: consigli

Esistono diversi modi per mantenere puliti i denti del cane e per mantenere una corretta igiene del suo cavo orale dovrai usarne più di uno. Di seguito ti suggeriamo alcuni consigli utili per l'igiene orale del cane:

  • Cibo di qualità. I croccantini per cani di qualità sono una delle migliori opzioni per prenderti cura dei denti del cane poiché hanno dimensioni e consistenza tali da non attaccarsi ai denti né alle gengive. Inoltre, gli ingredienti con cui sono fatte sono pensati appositamente per rafforzare la dentatura e aiutare i denti del cane a crescere correttamente. Anche per questo motivo sottolineiamo sempre il fatto che il cibo che scegli per i tuoi amici a quattro zampe deve essere sempre di qualità!
  • Dieta salutare. Evita un eccesso di carboidrati e non dare mai al cane snack o dolci adatti al consumo umano. Oltre a non essere adatti a loro, rischiano di restargli incastrati nei denti.
  • Ossi. Dai al cane gli ossi sempre crudi per rinforzare i denti e per pulire le gengive. Al contrario, evita di darglieli cotti perché rischiano di rompersi facilmente e di restargli incastrati nei denti o in gola.
  • Spazzolino da denti per cani. Esistono sia spazzolini che dentifrici specifici per i cani, fondamentali per pulire i denti al tuo amico a quattro zampe.
  • Giochi. Alcuni giochi per cani sono pensati appositamente per pulire i denti e rimuovere eventuale sporcizia rimasta incastrata.
  • Visite dal veterinario. Una o due volte all'anno, porta il cane dal veterinario per fare una visita generale e fargli controllare anche la sua salute dentale.
Igiene orale del cane: consigli utili - Igiene dentale del cane: consigli

Lavare i denti al cane

Sì, è un compito arduo come sembra, perché nessun cane gradirà le tue mani in bocca: è per questo motivo che è fondamentale abituarlo a farsi lavare i denti sin da cucciolo. In ogni caso i denti sbucheranno a circa 6/8 mesi, ma potrai iniziare ad abituarlo prima che ciò accada.

Quando è piccolo, cerca di farlo abituare all'idea di farsi mettere le mani in bocca, non più di 5 minuti al giorno, strofinandogli i denti con le dita. All'inizio gli darà fastidio, ma vedrai che piano piano si abituerà perché diventerà una routine.

Quando gli saranno spuntati tutti i denti, potrai iniziare a lavarglieli con uno spazzolino a setole morbide. Se hai adottato un cane adulto sarà più difficile, ma vedrai che con molta pazienza alla fine ci riuscirai.

Igiene orale del cane: raccomandazioni

Oltre ai consigli che ti abbiamo esposto finora per pulire i denti del cane, vogliamo darti degli ultimi suggerimenti generali che non necessariamente hanno a che fare con il lavare i denti:

  • Usa uno spazzolino a setole morbide apposta per cani e cambialo quando si rovina.
  • Mai usare dentifricio per il consumo umano, perché l'elevato contenuto di fluoro è tossico per il cane. Puoi comprarne uno apposito nei negozi per animali.
  • Lava i denti del cane una volta a settimana, sempre dopo mangiato o dopo che ha fatto sport.
  • Aggiungi mela e carota crude alla sua dieta, perché aiutano a tenere puliti i denti.Per saperne di più ti consigliamo di leggere l'articolo sui benefici della carota e quelli della mela per i cani.
  • I giochi da mordere devono essere sempre in gomma naturale o nylon. Assicurati che non siano troppo duri se il cane è ancora cucciolo.
  • Evita che il cane morda scarpe o altri oggetti presenti in casa perché consumano i denti,.
  • Controlla la bocca del cane una volta a settimana per assicurarti che non abbia tartaro, carie, ferite o qualsiasi altra condizione anormale.
Igiene orale del cane: consigli utili - Igiene orale del cane: raccomandazioni

Se desideri leggere altri articoli simili a Igiene orale del cane: consigli utili, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Igiene orale.

Scrivi un commento su Igiene orale del cane: consigli utili

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Igiene orale del cane: consigli utili
1 di 4
Igiene orale del cane: consigli utili

Torna su