menu
Condividi

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 4 febbraio 2020
Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane

Vedi schede di Cani

Quante volte abbiamo notato che il nostro cane ha l'alito pesante? Si tratta di una cosa per cui non si tende a preoccuparsi molto in quanto è un problema abbastanza comune che questi animali abbiano l'alito cattivo. Ad ogni modo, l'alitosi del cane non va sottovalutata in quanto può provocare infezioni orali o essere relazionata con altre malattie come diabete o problemi digestivi.

Esistono diverse risorse sul mercato: spazzolini da denti specifici per cani o caramelle, inoltre si possono usare alcuni trucchi caserecci per tamponare la situazione. In ogni caso, bisogna cercare di trovare una soluzione definitiva.

Se ti capita spesso di chiederti: "Perché il mio cane ha l'alito cattivo?", continua a leggere questo articolo di AnimalPedia e scopri quali sono le cause più frequenti che provocano l'alito cattivo.

Potrebbe interessarti anche: Alitosi nel cane: consigli per prevenirla

Cause dell'alitosi del cane: igiene orale del cane

Proprio come succede alle persone, anche i cani avrebbero bisogno di spazzolarsi i denti per eliminare il tartaro, la placca e i batteri, e non potendolo fare da soli il compito diventa dei padroni. I cani di razza piccola sviluppano più facilmente di quelli grandi problemi legati ai denti. Pertanto, si può affermare che i cani piccoli tendono ad avere un alito più puzzolente di quello dei grandi.

Esistono molte opzioni per lavare i denti a un cane, per esempio, utilizzare spazzolini specifici, giochi da mordere o sostanze da masticare. Nel caso in cui si sia accumulata una grande quantità di placca, conviene rivolgersi dal veterinario per fargli fare una pulizia dei denti.

Ricordati di prenderti cura dell'igiene del tuo cane, per preservare i suoi denti quando è cucciolo.

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane - Cause dell'alitosi del cane: igiene orale del cane

Cause dell'alitosi del cane: infezioni del cane

Questo punto ha a che fare con il precedente, infatti una cattiva igiene orale può provocare infezioni batteriche, virali e fungine ai denti e alle gengive del nostro amico. Le infezioni della bocca provocano alito cattivo, che non smette di essere pesante finché non riceva un trattamento.

Cause dell'alitosi del cane: diabete canino

In molti casi, si porta a termine un'igiene orale perfetta e, nonostante ciò, l'alitosi del cane continua a presentarsi. In queste circostanze bisogna iniziare a ipotizzare altre cause, come ad esempio il diabete canino: una malattia che può provocare alito cattivo.

In questo caso si notano altri sintomi, come una sete incontrollabile, una grande ansia di mangiare e urinare più del normale. Se sospetti che il tuo cane possa soffrire di diabete dovrai portarlo dal veterinario quanto prima affinché lo esamini.

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane - Cause dell'alitosi del cane: diabete canino

Cause dell'alitosi del cane: problemi gastrointestinali dei cani

Quando un cane ha problemi di stomaco può presentare alitosi. Le malattie relazionate con l'esofago come l'esofagite sono quelle che fanno puzzare l'alito. Infatti, non digerendosi bene il cibo si produce un'infiammazione del tubo esofageo, cosa fa sì che i liquidi dello stomaco vengano esalati dalla bocca.

Cause dell'alito pesante: problemi respiratori dei cani

Se il tuo cane soffre di infiammazioni dei condotti nasali, rinite o sinusite, è normale che l'alito abbia un cattivo odore. Questo tipo di condizioni fanno sì che il cane abbia la narice tappata e quindi può respirare solo dalla bocca. I problemi respiratori normalmente colpiscono le razze dei molossi, come il Boxer, il Bulldog Inglese, il Carlino, ecc.

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane - Cause dell'alito pesante: problemi respiratori dei cani

Cause dell'alito pesante: coprofagia

Ovviamente, un'ulteriore causa dell'alitosi del cane può essere dovuta alla coprofagia. Se al tuo cane capita di mangiare escrementi di altri animali, indubbiamente la cosa non potrà che incentivare la puzza del suo alito. La coprofagia aumenta la possibilità di sviluppare infezioni, pertanto devi cercare di frenare l'ingestione di escrementi il prima possibile. Se non riesci a risolvere il problema da solo, rivolgiti al veterinario.

Se vuoi integrare la lettura di questo articolo, ti consigliamo di leggere anche trucchi per evitare che il cattivo odore del cane.

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane - Cause dell'alito pesante: coprofagia

Alitosi nel cane: consigli per prevenirla

Vuoi sapere come poter prevenire l'alitosi nel cane? Come sappiamo in questi casi prevenire è sempre meglio che curare, puoi leggere, dunque, anche il nostro articolo:

Alitosi nel cane: consigli per prevenirla

Se desideri leggere altri articoli simili a Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Igiene orale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane
1 di 5
Alitosi del cane: il perché dell'alito cattivo del cane

Torna su