menu
Condividi

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità

 
Di Giorgio Gattoni. 11 agosto 2021
Leone bianco: Caratteristiche e curiosità

I leoni bianchi sono, grazie alla peculiare colorazione del loro mantello, tra gli animali più sorprendenti e suggestivi che si possano trovare allo stato selvaggio. Tuttavia questa specie è in pericolo, e si cerca di salvarla incrementando le nascite di nuovi piccoli che conservino la stessa colorazione bianca del pelo dei loro progenitori.

Se volete sapere nel dettaglio le ragioni che hanno spinto il leone bianco verso il pericolo di estinzione, e come possiamo aiutare questa specie, continuate a leggere il nostro articolo di AnimalPedia in cui parleremo di questo maestoso felino.

Caratteristiche e curiosità del leone bianco

Comunemente chiamati leoni banchi, questi curiosi felini sono individui che fanno parte della specie denominata leone sudafricano o leone del Trasnvaal (Panthera leo krugeri), che spiccano appunto per il loro pelo inusuale. Questa colorazione si deve ad una particolarità genetica. Questi grandi felini infatti sono portatori di una mutazione poco frequente che determina il colore del loro mantello, e che viene chiamata leucismo.

Tuttavia, nonostante il colore del mantello di questi leoni bianchi, il colore degli occhi rimane normale, cosa che li differenzia dagli animali albini. L'albinismo è un'altra rarità genetica che comporta assenza d pigmentazione.

D'altro canto, i leoni bianchi si distinguono anche per una maggiore corpulenza e dimensione rispetto alle altre sottospecie d leone. Può raggiungere infatti i 3 metri di lunghezza nei maschi e i due metri e settanta cm nelle femmine.

L'habitat di questi inusuali leoni include 4 paesi dell'Africa Meridionale, tra cui Sudafrica, nel parco Nazionale Kruger, dove si localizzano la maggior parte dei leoni bianchi, oltre allo Zimbabwe al Mozambico ed al Botswana.

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità - Caratteristiche e curiosità del leone bianco

Quanti leoni bianchi esistono al mondo

Secondo i dati pubblicati dall'organizzazione sudafricana Global While Lion Protection Trust, specializzata nella conservazione di questi meravigliosi felini, i felini bianchi rimasti sono solamente 13 allo stato brado. Praticamente sono già estinti. Tuttavia in cattività, vi è stato un leggero incremento della popolazione, che raggiunge circa i 300 individui. Infatti alcuni leoni bianchi nascono e crescono in apposite riserve specializzate nella protezione e nel sostegno alla sopravvivenza d questa specie.

Questo ambizioso progetto per mantenere vivi i leoni e far sì che continuino a riprodursi almeno in cattività, offre la possibilità che in futuro questi leoni bianchi possano aumentare in numero ed essere reintrodotti in natura per poi riprodursi nel loro habitat naturale.

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità - Quanti leoni bianchi esistono al mondo

Perché il leone bianco è in pericolo d'estinzione

Conoscere a fondo le cause che hanno ridotto il leone bianco sul baratro dell'estinzione, possono permettere di incoraggiare la conservazione e la protezione di questi animali sorprendenti. Secondo la lista dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, i leoni bianchi appaiono catalogati come specie in stato vulnerabile, a causa delle ragioni che vediamo di seguito.

Traffico e caccia indiscriminata di animali selvatici

Il Sudafrica, come si è detto, è una delle pochissime regioni in cui si può ancora trovare il leone bianco allo stato brado. Tuttavia in alcuni casi viene fomentato un commercio legale di questi leoni provenienti dalle riserve comunemente criticate per essere delle 'fattorie di produzione', in cui, a volte, gli individui non vengono allevati per mantenere la loro sopravvivenza, né rispettati, ma solo usati come oggetti da mettere in commercio per il piacere ed il capriccio.

Distruzione dell'habitat naturale

La sempre più drastica distruzione e perdita degli habitat dove originariamente questi animali vivevano, oltre alla loro frammentazione in spazi isolati, è dovuta in gran parte al cambio climatico ed all'irresponsabile azione dell'uomo, che rendono complicata la riproduzione allo stato selvatico, e lo sviluppo sano dei pochi individui che rimangono allo stato selvatico. Una tragedia prodotta dall'uomo.

Bassa natalità

La necessità di incrementare il numero di esemplari grazie all'allevamento in cattività, viene resa più difficile dal basso numero di esemplari che nascono e sopravvivono tra i leoni bianchi. In molti casi la vita dei piccoli è compromessa dalle malattie. L'endogamia forzata a volte produce malformazioni ed esemplari più deboli, e la cattività rende ancora più difficile la sopravvivenza e lo scambio genetico tra esemplari.

Infine va precisato che la colorazione particolare del loro mantello rende più difficile la caccia perché le prede riconoscono con facilità i predatori bianchi nel loro ambiente. Quindi i leoni bianchi sono più propensi a soffrire di inedia e ad avere difficoltà a procacciarsi il cibo.

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità - Perché il leone bianco è in pericolo d'estinzione

Come aiutare il leone bianco

Se si vuole evitare l'estinzione dei leoni bianchi, la prima cosa da fare è prendere coscienza dell'importanza degli studi sulla gestione e protezione delle popolazioni di felini e dei loro habitat naturali. Sono sempre di più le organizzazioni nazionali ed internazionali che si prodigano per creare campagne di sensibilizzazione sulla società. Vogliono implementare le misure necessarie alla reintroduzione in natura del leone bianco.

Dall'altro lato appare fondamentale appoggiare i progetti realmente vantaggiosi, che optano per una reale reintroduzione dei leoni bianchi nel lor habitat naturale piuttosto che progetti che si concentrano nella sopravvivenza in cattività. Questa azione può essere incentivata da ciascuno con l'appoggio concreto mediante donazioni, il lavoro volontario o la diffusione di informazione. Per poco che possa fare, ciascuno può dare il suo granello in questa lotta per la sopravvivenza e la perpetuazione della specie de leone bianco sulla Terra.

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità - Come aiutare il leone bianco

Se desideri leggere altri articoli simili a Leone bianco: Caratteristiche e curiosità, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali in pericolo di estinzione.

Bibliografia
  • Equipo de redacción (12/09/2018). «Una rareza felina». National Geographic España: Biodiversidad, Leones. Recuperado de: https://www.nationalgeographic.com.es/fotografia/foto-del-dia/rareza-felina_13148
  • Equipo de redacción (21/02/2017). «Leucismo, no albinismo». National Geographic España: Biodiversidad, Leones. Recuperado de: https://www.nationalgeographic.com.es/fotografia/foto-del-dia/leones-leucismo-albinismo_11212
  • Moncada, M. (12/09/2019). «Mia y el león blanco» denuncia la industria surafricana animales salvajes. Agencia EFE: Verde: Naturaleza & cine. Recuperado de: https://www.efeverde.com/noticias/mia-leon-blanco-denuncia-industria-surafricana-animales-salvajes/

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Leone bianco: Caratteristiche e curiosità
1 di 5
Leone bianco: Caratteristiche e curiosità

Torna su