Condividi

Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza

Di Giovanni Rizzo. 18 maggio 2018
Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza

Vedi schede di Cani

Gli animali da compagnia, principalmente cani e gatti, possono soffrire di alcuni problemi di salute dei quali possiamo soffrire anche noi esseri umani. Per fortuna, però, grazie ai progressi fatti nel campo della medicina veterinaria è possibile diagnosticare malattie e trovare rimedi e terapie efficaci per i nostri amici a quattro zampe.

Il tumore alle ossa nei cani è uno dei tumori che colpisce più spesso i cani, per cui se noti qualche anomalia nel suo modo di comportarsi o qualche problema fisico, portalo subito dal veterinario. Scoprire la malattia in uno stadio ancora non avanzato è sinonimo di prognosi positiva nella maggior parte dei casi.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo del tumore alle ossa, ovvero l'osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza e anche in cosa consiste la terapia per far guarire il cane.

Potrebbe interessarti anche: Artrosi nel cane: sintomi e rimedi

Tumore osseo nel cane

Il tumore osseo nel cane è conosciuto anche con il nome di osteosarcoma è un tumore maligno che può colpire il tessuto osseo del cane in qualsiasi punto, anche se di solito colpisce le seguenti strutture:

  • Regione distale del radio
  • Regione prossimale dell'omero
  • Regione distale del femore

Viene comunemente chiamato tumore alla zampa del cane perché è dove si manifesta nella maggior parte dei casi. I cani maggiormente predisposti a soffrire di tumore alle ossa sono quelli di razze grandi o giganti, soprattutto se anziani o che stanno iniziando a invecchiare. Alcune razze predisposte al tumore alle ossa delle zampe sono Rottweiller, San Bernardo, Pastore Tedesco e Levriero.

Come qualsiasi altro tipo di cancro nei cani, l'osteosarcoma è caratterizzato dalla proliferazione anomala delle cellule e una delle caratteristiche del cancro alle ossa nel cane è la metastasi rapida delle cellule cancerose attraverso il canale sanguigno.

Osteosarcoma nel cane: sintomi

I sintomi principali del cancro alle ossa nel cane sono:

  • dolore
  • perdita di mobilità
  • letargia
  • fiacca
  • cambiamenti comportamentali
  • inappetenza

Tuttavia con una visita specifica il veterinario potrebbe trovare altri sintomi a livello osteo-articolare, più difficili da identificare se non si hanno le conoscenze specifiche:

  • infiammazione
  • zoppia
  • sangue dal naso
  • problemi neurologici
  • esoftalmo (bulbo oculare molto sporgente)

Non sempre si manifestano tutti i sintomi, anche perché i più specifici, come i problemi neurologici, dipendono dalla zona colpita. Spesso il veterinario ha difficoltà a realizzare la diagnosi dell'osteosarcoma, soprattutto se si sospetta che ci sia una frattura all'arto interessato.

Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza - Osteosarcoma nel cane: sintomi

Diagnosi del tumore alle ossa nel cane

La diagnosi dell'osteosarcoma nel cane avviene principalmente mediante due esami.

Il primo è una radiografia della zona in cui sono presenti i sintomi per poter osservare se nel tessuto osseo colpito ci sono zone in cui l'osso è rotto e quanto il problema è diffuso.

Se con la radiografia il veterinario sospetta che il cane abbia un tumore alle ossa, dovrà confermare tale diagnosi con una citologia o esame delle cellule. Per farlo dovrà realizzare prima di tutto una biopsia o estrazione del tessuto. La tecnica migliore per ottenere il campione è l'aspirazione con un ago sottile, indolore e per la quale non è necessario sedare il cane.

Infine il campione viene studiato al microscopio per conoscere l'origine delle cellule e determinare se siano cancerose e tipiche di un osteosarcoma.

Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza - Diagnosi del tumore alle ossa nel cane

Osteosarcoma nel cane: sopravvivenza e terapia

Oggi la terapia più usata per l'osteosarcoma nel cane è l'amputazione della zampa con chemioterapia coadiuvante. Per quanto riguarda la sopravvivenza a questo tipo di tumore, se viene realizzata l'amputazione è di circa 3-4 mesi, mentre se si amputa la zampa e insieme viene realizzata la terapia chemioterapica l'animale può vivere circa 12-18 mesi. Tuttavia, in nessun caso la speranza di vita è quella di un cane sano. per approfondire il tema puoi consultare il nostro articolo sull'aspettativa di vita di un cane con un tumore.

In alcune cliniche veterinarie non viene più realizzata l'amputazione ma si opta per un innesto osseo, mediante il quale si estirpa solo il tessuto osseo colpito sostituendolo con il tessuto osseo di un cadavere. Tuttavia è lo stesso necessario sottomettere il cane alla terapia chemioterapica e la speranza di vita dopo questo intervento è simile alle cifre appena esposte, ovvero nel caso dell'amputazione o amputazione insieme a chemioterapia.

La prognosi e la sopravvivenza se il cane ha un tumore alle ossa dipende da caso a caso e in particolar modo contano l'età del cane, in che fase è stata effettuata la diagnosi e la gravità del caso.

In alcuni casi si possono usare dei palliativi da affiancare alla terapia, ma sarà il veterinario a determinare se lo ritene opportuno o meno. A volte, soprattutto nel caso dei cani anziani per i quali non si notano miglioramenti dopo l'intervento, l'opzione migliore è optare per un trattamento palliativo che non ha come obiettivo l'eliminazione del cancro, bensì una riduzione dei sintomi.

In ogni caso, se il tumore è molto doloroso, è bene ricorrere a terapie che aiutino il cane a sopportarlo.

Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza - Osteosarcoma nel cane: sopravvivenza e terapia

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie degenerative.

Scrivi un commento su Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Stefania
Al mio cane è stato diagnosticato un osteosarcoma alla zampa sinistra anteriore, abbiamo già effettuato l’intervento con l’eliminazIone di una parte dell’osso e Iniziato la chemio. Secondo voi con l’amputazione totale do ‘ possibilita’ al mio cane di sopravvivere il più a lungo? Voi l’amputazione la consigliereste? Trattasi di un cane corso di 4 anni
Cecilia Verza (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Stefania,

L'unica persona che può aiutarti a prendere una decisione in questo caso è il tuo veterinario. È lui che può valutare se è una buona opzione nello stato in cui si trova il tuo cane e, a seconda di ciò che pensa, dovrai fare una scelta.
Avendo seguito tutto il processo e con la sua cartella clinica, ti potrà sicuramente aiutare a prendere una decisione.

Un in bocca al lupo da AnimalPedia
Simona
Il mio cane ha un sarcoma/osteosarcoma all' osso zigomale dx.Si può effettuare una chirurgia demoliti a?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Simona, tutto dipende dal caso specifico. le consigliamo di chiedere al veterinario di fiducia che conosce nel dettaglio il caso. Un saluto da AnimalPedia!

Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza
1 di 4
Osteosarcoma nel cane: sintomi e sopravvivenza

Torna su