Condividi

Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione

 
Di Mariana Castanheira, Veterinaria di AnimalPedia. Aggiornato: 12 giugno 2018
Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione

Vedi schede di Cani

Oggigiorno i nostri amici a quattro zampe vivono molto più a lungo poiché si presta maggiore attenzione ad aspetti quali alimentazione e problemi di salute, tanto che i cani possono vivere anche fino a 18 o 20 anni. Tuttavia ciò ha delle conseguenze e anche se non si tratta di un problema di cui si parla molto, devi sapere che anche i cani possono soffrire di Alzheimer, e la malattia si si chiama sindrome da disfunzione cognitiva e colpisce principalmente i cani di età compresa tra gli 11 e i 15 anni.

È una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce diverse funzioni del sistema nervoso dei cani come memoria, apprendimento e percezione fisica. In questo articolo di AnimalPedia ti parleremo dell'Alzheimer nel cane, sintomi e spiegazione di ciascuno per aiutarti a riconoscerli in tempo.

Il cane sembra spento

Uno dei principali sintomi dell'Alzheimer nel cane è un cambiamento notevole del carattere. Un cane che soffre di disfunzione cognitiva va in giro per casa senza senso o abbaia senza motivo.

Inoltre è meno curioso del solito, spesso osserva il vuoto con lo sguardo spento, non reagisce di fronte a stimoli esterni, è apatico e in certi casi non presta attenzione alla propria igiene e pulizia. Un altro dei comportamenti tipici dei cani con Alzheimer è leccare in continuazione oggetti o le persone amate.

Il cane ha troppo o troppo poco appetito

Dipende dai casi, ma un cane che soffre di Alzheimer può avere più o meno fame rispetto al solito. È possibile notare anche cambiamenti delle abitudini alimentari e, per esempio, il cane può iniziare a mangiare oggetti che non dovrebbe a causa di patologie come la pica.

È molto importante prestare attenzione a questo aspetto e bisogna assicurarsi che il cane mangi. Aiutalo indicandogli dove si trova la ciotola e aspetta finché non mangia tutto ciò che deve.

Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione - Il cane ha troppo o troppo poco appetito

Il cane soffre di disturbi del sonno

Uno dei sintomi di un cane che soffre di Alzheimer è che dorme di più di notte, ma il sonno non è di qualità. Dato che il ciclo sonno veglia si vede alterato, il cane si sveglierà spesso di notte, per cui è più probabile che dorma di giorno per riposarsi. È possibile che di notte si svegli abbaiando senza motivo.

Il cane interagisce diversamente

I cani che soffrono di Alzheimer perdono interesse anche nelle attività quotidiane normali, compresi giochi con il padrone o le coccole, smettono di cercare carezze e sembrano non voler attirare l'attenzione su di sé. In altri momenti, invece, il cane ricerca eccessivamente il padrone senza motivo.

È normale che i cani con l'Alzheimer mostrino come sintomo della malattia il non voler giocare né con il padrone né con i propri giochi. È possibile che dimentichino la gerarchia stabilita in famiglia oppure che non riconoscano i padroni, tanto da non rispondere ai richiami. Inoltre possono diventare più aggressivi nei confronti di altri cani anche se non lo erano mai stati.

Il cane è disorientato

Un cane con l'Alzheimer perde il senso dell'orientamento tanto da perdersi sia in luoghi familiari che conosce bene, sia fuori casa. Può bloccarsi di fronte a un ostacolo oppure impuntarsi e restare in un angolo rifiutandosi di darti retta. Inoltre, il cane potrebbe avere difficoltà a trovare porte o aspettare di fronte alla porta sbagliata prima di uscire. Può camminare senza meta e perdersi dentro casa.

Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione - Il cane è disorientato

Dimentica le sue abitudini e i comandi imparati

Un altro dei sintomi dell'Alzheimer nel cane è vedere che non risponde ai comandi di base che ha sempre rispettato e che già conosceva oppure accorgersi che fa i bisogni dove non deve (per esempio esce ma poi fa i bisogni dentro casa). In quest'ultimo caso è importante assicurarsi che non soffra di nessuna malattia legata alla vecchiaia. Per eventuali dubbi, rivolgiti sempre ala veterinario.

Come accudire un cane con l'Alzheimer

Se in questo articolo sull'Alzheimer nel cane, sintomi e spiegazione, hai riconosciuto alcuni dei comportamenti del cane che non riuscivi a capire, ti consigliamo di portarlo dal veterinario in modo da ricevere una diagnosi esatta e consigli per accudire al meglio il cane. In generale dovrai controllare che mangi, che la cuccia sia comoda e riparata e che ti continui ad ascoltare e cercare come ha sempre fatto. Non perderlo d'occhio se lo lasci libero al parco perché potrebbe dimenticare dove si trova e non riconoscere il suo nome, proprio come ti abbiamo spiegato nell'articolo. Dagli tanto affetto e amore e cerca di trasmettergli sicurezza e stimolarlo a giocare e interagire con te.

In questi articoli potrai trovare alcuni suggerimenti per accudire un cane con l'Alzheimer o un cane anziano in generale.

Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione - Come accudire un cane con l'Alzheimer

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie degenerative.

Consigli
  • Tali sintomi aiutano a riconoscere un problema potenziale ma ti consigliamo di portare l'animale dal veterinario affinché possa effettuare una diagnosi esatta.

Scrivi un commento su Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione
1 di 4
Alzheimer nel cane: sintomi e spiegazione

Torna su