Condividi

Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 7 giugno 2017
Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo

Vedi schede di Gatti

I gatti, per natura, sono animali carnivori. Tuttavia è frequente vederli mangiare le piante di casa o del giardino, ma per quale motivo lo fanno? In generale, cercano di rigurgitare ed eliminare le palle di pelo accumulate nello stomaco, per purgare lo stomaco o solo perché gli piace farlo.

Prima di iniziare a trattare il problema, assicurati che nessuna delle piante che hai in casa sia una pianta tossica per i gatti, perché se così fosse il felino potrebbe avere problemi di digestione, allergie o insufficienza renale.

È importante conoscere il motivo per il quale il gatto rompe le piante, qualunque esso sia, e sapere come evitare questo comportamento, soprattutto se dedichi molto tempo alle tue piante. Di seguito, in questo articolo di AnimalPedia, ti spieghiamo perché il gatto rompe le piante e come evitarlo.

Potrebbe interessarti anche: Gelosia tra cane e gatto: come evitarla

Dagli erba per gatti

È importante capire che se i gatti mangiano l'erba, forse è perché ne hanno davvero bisogno. I felini, per istinto, sanno che si tratta di una maniera naturale per purgare il loro apparato digerente. Per evitare che il gatto mangi le piante di casa, puoi offrirgli una pianta apposita che può mangiare e rompere come vuole.

Oltre all'erba gatta, ci sono piante sul mercato che vengono vendute proprio per questo scopo. Si tratta di vasi d'erba non tossica che aiutano il felino a purgarsi in maniera naturale. Puoi comprare piante già fiorite oppure un vaso con terra e semi. Se vuoi, puoi creare dell'erba per gatti in casa, di seguito ti spieghiamo come.

Di cosa ho bisogno per fare dell'erba per gatti in casa?

  • Recipiente
  • Substrato ecologico
  • Semi di avena, grano o scagliola
  • Acqua
  1. Metti in un recipiente il substrato scelto. Deve essere del tutto naturale, senza agenti chimici di nessun tipo perché il gatto potrebbe ingerirlo insieme alla pianta.
  2. Utilizza semi di qualità da piantare e aggiungine molti per avere una pianta rigogliosa.
  3. Annaffia e copri il vaso con della pellicola, così che il calore favorisca la crescita della pianta.
  4. Attendi fra 3 e 10 giorni per vedere i primi germogli.
Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo - Dagli erba per gatti

Impedisci l'accesso alle tue piante

Anche se, in teoria, può sembrare una buona idea sistemare le piante in alto, ricorda che il gatto non avrà nessun problema a raggiungerle date le loro abilità per arrampicarsi. Tenendo in considerazione questo fatto, la cosa migliore è piantare un giardino verticale lontano dai mobili e a un'altezza tale che il gatto non riesca a raggiungere le piante. Vicino ad esse puoi piantare alcuni ostacoli affinché l'accesso sia ancora più difficile.

Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo - Impedisci l'accesso alle tue piante

Trascorri più tempo con il gatto

Anche se trascorri del tempo con il gatto, forse per lui non è sufficiente. Molti gatti possono comportarsi male perché cercano l'attenzione dei loro padroni. Dedicargli più tempo ogni giorno potrebbe avere effetti molto positivi sul suo comportamento, soprattutto se il gatto sembra annoiato.

Uno dei giochi migliori è senza dubbio la canna da pesca con qualcosa di appeso all'estremità, anche se qualsiasi tipo di gioco è valido per interagire e giocare con il gatto.

Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo - Trascorri più tempo con il gatto

Trucchi per tenere lontano il gatto dalle piante

Se dare al gatto dell'erba apposta per lui affinché ci giochi, la rompa e la mangi non è servito e non hai tempo né spazio per costruire un giardino verticale, puoi usare altri trucchi per tenere lontano il gatto dalle piante di casa. Anche se le proposte predenti sono le più indicate, i seguenti suggerimenti non faranno del male al tuo gatto e faranno sì che il gatto smetta di rompere le piante.

  • Compra in un negozio per animali un repellente e applicalo sulle piante di casa.
  • Innaffia le piante con acqua di limone o arancia perché l'odore di agrumi funziona come repellente per il gatto. Puoi preparare la miscela tu stesso mettendo delle bucce di agrumi in una bottiglia d'acqua.
  • Innaffia le piante con l'acqua e poi spolveraci sopra un po' di pepe. L'esperienza sarà così sgradevole per il gatto che smetterà di avvicinarsi alle piante.
  • Aggiungi una pianta di lavanda o timo vicino alle piante perché hanno un effetto repellente che terrà lontano il gatto.

E se il gatto scava nella terra dei vasi?

In questo caso puoi usare tutti i rimedi appena elencati e utilizzarli anche nella terra. Inoltre, puoi distribuire delle bucce di agrumi nel vaso invece che innaffiare con l'acqua di agrumi.

Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo - Trucchi per tenere lontano il gatto dalle piante

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Consigli
  • Non dimenticare di portare il gatto dal veterinario per sottoporlo a una visita completa e scartare eventuali problemi di salute che causano questo comportamento.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo
1 di 5
Perché il gatto rompe le piante e come evitarlo

Torna su