Condividi

Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?

 
Cecilia Natale
Traduttrice e copywriter di AnimalPedia
Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?

Vedi schede di Gatti

I gatti hanno caratteristiche uniche e speciali ed è proprio per il misticismo che li circonda che esistono tante leggende metropolitane e credenze sul loro conto. Ancora oggi vengono elaborate teorie e leggende partendo da un comportamento particolare di un gatto, ma molte di quelle esistenti hanno radici davvero antiche che risalgono anche al Medioevo. Una delle più diffuse in tutto il mondo è la credenza secondo la quale i gatti neri portano sfortuna, assolutamente falsa.

Tra tutte le credenze esistenti sul loro conto, ce n’è una che afferma che i gatti sono in grado di assorbire le energie negative e i loro poteri sarebbero talmente forti che c’è chi li considera animali protettori con capacità terapeutiche. In questo articolo di AnimalPedia parleremo dei poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero in tutte le teorie esistenti sul loro conto? Vediamo la verità al confine tra verità e leggenda...

I gatti sentono le energie delle persone?

I gatti sono animali sensibili e questa caratteristica influenza il modo in cui interagiscono con i loro simili, con altri animali o con le persone e anche come rispondono agli stimoli che ricevono dall'ambiente che li circonda. Ma ciò significa che i gatti sono in grado di percepire le energie delle persone e sanno distinguere le energie negative da quelle positive?

Di sicuro ti sarà capitato di sentir dire che i gatti capiscono quando hai paura di loro. Devi sapere che in parte tale affermazione è vera perché il linguaggio non verbale, i feromoni e l’adrenalina che sprigiona una persona che ha paura svela ai gatti tale emozione, per cui sono meno predisposti a interagire con lei.

In questo caso, quindi, non possiamo dire né che i gatti abbiano poteri magici né che abbiano un particolare sesto senso che riconosca le energie negative o altre presenze esoterico-spirituali, bensì si tratta di una risposta fisiologica e adattativa dell’organismo del gatto che è strettamente legata alla sopravvivenza. I gatti hanno una sensibilità unica, per cui se il tuo micio si nasconde quando qualcuno viene a casa tua, è possibile che percepisca vibrazioni e sensazioni per te invisibili e incomprensibili.

I gatti dormono dove ci sono energie negative?

Anche se il concetto di "energia negativa" dal punto di vista spirituale può risultare controverso e per i più scettici non ha alcun valore, devi sapere che l'energia negativa intesa come l'insieme delle sensazioni provate da chi non ama gli animali o ha paura di loro viene percepita dai gatti che quindi non si sentono a loro agio e per questo non riescono a dormire in loro presenza o se sono troppo vicine.

Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero? - I gatti sentono le energie delle persone?

I gatti hanno un potere terapeutico?

In diverse culture, come per esempio nell'antico Egitto, si pensava che i gatti avessero un sia potere terapeutico sia la capacità di tenere lontane le energie negative. Si sa, i gatti amano i luoghi puliti e curano molto la propria igiene. I gatti, infatti, non puliscono solo se stessi, ma da quando sono diventati animali domestici hanno aiutato le persone a mantenere pulite le case cacciando topolini o altri piccoli animali che infestavano le case.

Dato che i topi portavano diverse malattie, si pensava che i gatti i poteri magici dei gatti fossero legati a un potere guaritore e terapeutico perché li cacciavano. Nell'antico Egitto tale potere apparteneva alla divinità Bastet, la protettrice delle persone e della casa e dea della felicità e dell’armonia.

I gatti sono animali guida?

Per diverse culture, come per esempio in quella cinese e in quella giapponese, i gatti sono considerati animali spirituali, animali guida. In questi paesi è diffusa la statuina del Maneki Neko, il gatto cinese portafortuna che saluta e che tiene lontane le energie negative e attira la fortuna. Si tratta di leggende e credenze popolari molto radicate nella cultura popolare e in parte è grazie a esse che vengono fomentati il rispetto, la cura e l’adozione dei gatti senza casa.

Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero? - I gatti sono animali guida?

I gatti hanno davvero i poteri magici?

Se con l'affermazione "i gatti hanno poteri magici" intendiamo l’incredibile sensibilità nei confronti delle persone nel capire lo stato d’animo o nel riconoscere malattie, oppure l’abilità nel riconoscere stimoli e odori grazie ai loro organi di senso, allora possiamo rispondere sì, i gatti hanno dei poteri magici. Tuttavia esiste una leggenda secondo la quale i gatti succhiano le energie alle persone, ma si tratta di un falso mito assolutamente ingiustificato.

Adottare un gatto perché assorbe le energie negative?

Anche se i gatti hanno caratteristiche incredibili, sono semplicemente degli esseri viventi e non hanno nulla a che vedere con energie buone o cattive. Se vuoi adottare un gatto solo perché hai sentito dire che assorbe le energie negative forse a tale scopo sarebbe meglio un amuleto e non un essere vivente.

I gatti sono animali sensibili e allo stesso tempo spettacolari, ma se ti aspetti che agiscano contro il malocchio o le energie negative ci dispiace dirti che non hanno poteri di questo tipo. Prendere un gatto implica assumersi una grande responsabilità e non attirare la fortuna o mandare via la sfortuna.

Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero? - Adottare un gatto perché assorbe le energie negative?

Se desideri leggere altri articoli simili a Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?
1 di 4
Poteri magici dei gatti: cosa c'è di vero?

Torna su