Condividi

10 animali del mondo di Harry Potter 🐉

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 25 ottobre 2017
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉

Chi non conosce Harry Potter? La saga letteraria di J.K. Rowling dalla quale sono stati tratti diversi film, ha compiuto 20 anni a giugno 2017 e per festeggiarli è uscito uno spin-off della saga che ha visto come protagonisti gli animali fantastici dell'universo potteriano. Dato che amiamo tutte le creature viventi, fantastiche e non, in questo articolo di AnimalPedia parleremo dei 10 animali del mondo di Harry Potter che ci hanno fatto sognare e desiderare di ricevere la famosa lettera da Hogwarts.

Potrebbe interessarti anche: I 10 animali più solitari del mondo

Edvige, il gufo di Harry Potter

Edvige è un gufo delle nevi (Bubo scandiacus), conosciuto anche come civetta delle nevi. In realtà, fino a poco tempo fa, la civetta delle nevi apparteneva a un'altra classificazione scientifica (Nyctea scandiaca) ma recentemente grazie a degli studi si è scoperto che questo animale ha molte più somiglianze con i gufi che con le civette dal punto di vista cromosomico.

Il gufo delle nevi è un uccello bianco e maestoso, caratterizzato da degli occhi gialli penetranti. I maschi sono completamente bianchi, mentre le femmine e gli esemplari giovani sono a chiazze o leggermente marroncini. Quest'uccello può raggiungere fino a 70 cm di lunghezza e tornando agli occhi, se paragonati alle dimensioni dell'uccello, sono davvero giganti: sono grandi quasi quanto quelli di una persona. Non sono mobili, per questo è tipico vedere che per guardarsi intorno questi uccelli storcono e girano tutta la testa. Questa torsione può raggiungere un'angolazione di 270º.

Aneddoti:

  • Harry ha ricevuto Edvige in regalo da Hagrid come regalo di compleanno quando ha compiuto 11 anni. Harry le diede questo nome dopo aver sfogliato per la prima volta il libro di storia della magia.
  • Edvige muore nella battagli dei sette Potter (conosciuta anche come Battaglia sopra Little Whinging) dopo aver cercato di proteggere il suo migliore amico. Tuttavia, le circostanze della morte cambiano nel film perché in quest'ultimo l'intervento di Edvige permette ai Mangiamorte di riconoscere Harry, mentre nel libro lo riconoscono quando lancia l'incantesimo Expelliarmus che considerano come il segno di riconoscimento del vero Harry.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Edvige, il gufo di Harry Potter

Crosta, il topo di Ron

Nella lista dei 10 animali del mondo di Harry Potter, al secondo posto troviamo Crosta, il topo di Ron, il migliore amico di Harry. Il vero nome di Crosta, però è Peter Minus, uno degli Animagus della saga al servizio della magia oscura e di Voldemort.

Crosta, prima di essere di Ron, appartenne a suo fratello Percy. È un topo grosso, grigio-giallognolo (probabilmente agouti, visto il colore del pelo). Crosta dorme tutto il giorno, ha l'orecchio sinistro rotto e gli manca un dito in una delle zampe anteriori. Nel Prigioniero di Azkaban Crosta morde Ron e poi fugge. Più tardi, sia nel romanzo che nel film, Sirius (zio di Harry) rivelerà la vera identità di Crosta spiegando che si trattava di Peter Minus sotto le sembianze del suo animagus.

Aneddoto: nel libro, si può vedere che in fondo Crosta è attaccato a Ron perché in un raro momento di coraggio morde Gregory Goyle sul treno per Hogwarts durante il primissimo viaggio, per poi riaddormentarsi immediatamente.

 

10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Crosta, il topo di Ron

Thor, il cane di Hagrid

Thor, Zanna nelle nuove traduzioni, è il pigrissimo cane di Hagrid e compare già nel primo libro. Nel film è interpretato da un Mastino Napoletano, mentre nei libri è un Alano. Thor accompagna sempre Hagrid nella foresta proibita e accompagnò anche Draco e Harry al primo anno quano vennero messi in punizione, dato che Draco insisteva nel portarlo con loro:

Draco: "Ci vado, ma solo con Thor!"

Hagrid: "ok, ma ti avverto: è un autentico fifone".

Aneddoti:

  • Il drago Norberto morde la coda a Thor nel primo libro.
  • Durante la battaglia della torre di astronomia, i Mangiamorte danno fuoco alla capanna di Hagrid, al cui interno stava Thor. Hagrid finirà per salvarlo sfidando le fiamme.
  • In questo caso è vero che il cane assomiglia al padrone: nonostante l'aspetto imponente, Thor ha il cuore d'oro, proprio come Hagrid.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Thor, il cane di Hagrid

Fuffi, il cane a tre teste

Fuffi è il cane a tre teste che era appartenuto a Hagrid, che l'aveva comprato da un "tizio greco" in un pub nel 1991. Compare nel primo libro e si trova nella scuola di Stregoneria come guardiano della pietra filosofale. Peccato, però, che Fuffi si addormenti non appena sente della musica...

Aneddoti:

  • Fuffi è una delle creature magiche in Harry Potter che ha un equivalente nella mitologia greca: stiamo parlando di Cerbero, il cane a tre teste, guardiano degli inferi. Non dimentichiamo che Hagrid l'ha comprato da un tizio greco!
  • Nel film Harry Potter e la pietra filosofale, per rendere più credibile Fuffi, gli adattatori hanno deciso di dare una personalità diversa a ciascuna testa. Una è addormentata, una è intelligente, e l'ultima è sveglia.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Fuffi, il cane a tre teste

Aragog, il ragno gigante

Aragog è un'acromantula gigante che appartenne a Hagrid ed è una delle creature magiche del mondo di Harry Potter. Compare nel secondo romanzo della saga e tenta di mandare centinaia di suoi piccoli a mangiare Harry e Ron. Le acromantule sono delle specie di ragni gigantesche, simili a delle tarantole giganti. Anche se sono intelligentissime e capaci di formulare chiari discorsi proprio come gli esseri umani, le acromantule sono considerate animali dal Ministero della Magia. Tuttavia c'è un problema: mangiano qualsiasi essere umano che passi vicino a loro. È uno dei 10 animali del mondo di Harry Potter che più ha spaventato grandi e piccini. L'acromantula è originaria dell'isola del Borneo, dove vive libera nella giungla. Questo animale può deporre fino 100 uova in una volta sola.

Aragog vive nella foresta proibita con la sua colonia di figli e muore nel sesto libro.

Aneddoti:

  • Si pensa che questa creatura magicanon sia nata da sola ma sia stata creata da un mago perché parla.
  • Aragog ha così tanti figli perché aveva una moglie di nome Mosag.
  • Una nuova specie di ragni molto simili ad Aragog è stata scoperta nel 2017 in Iran ed è stata chiamata Lycosa aragogi.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Aragog, il ragno gigante

Il basilisco della camera dei segreti

Il Basilisco è una delle creature magiche che hanno un ruolo molto importante nella saga. È un serpente gigantesco liberato dall'erede di Serpeverde nella camera dei segreti e infatti lo vediamo per la prima volta nel secondo libro e viene soprannominato il re dei serpenti dai maghi. È una bestia rarissima ma non unica e in generale viene allevata dai maghi oscuri, per questo è considerato uno degli animali del mondo di Harry Potter più pericolosi.

Certi esemplari possono raggiungere i 15 metri di lunghezza senza problemi, hanno le squame di un verde brillante e gli occhi grandi e gialli che possono uccidere chiunque li guardi. In bocca hanno dei denti che iniettano un veleno mortale nel corpo delle loro prede. Il Basilisco non è un animale addomesticabile né domabile a meno che non si parli il Serpentese.

Aneddoti:

  • Grazie alle scoperte di Herpo il folle, il Basilisco sarebbe nato da un uovo di gallina covato da un rospo.
  • Il veleno del Basilisco è in grado di distruggere gli Horcrux.
  • Il basilisco è un animale mitologico leggendario macontrariamente al serpente della saga, sarebbe piccolino, un incrocio tra un gallo e un serpente. Inoltre si credeva che il suo sguardo avesse il potere di pietrificare chiunque lo guardasse fisso negli occhi... Sarà solo una coincidenza?
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Il basilisco della camera dei segreti

Fanny, la fenice di Silente

Fanny è la fenice di Albus Silente. È di colore rosso ed è grande più o meno quanto un cigno. Compare per la prima volta nel secondo libro e quando muore prende fuoco per rinascere dalle proprie ceneri. Fanny è servita come ispirazione per il gruppo dell'Ordine della Fenice. Altre caratteristiche di questo animale sono che le sue lacrime sono capaci di guarire le ferite e sono in grado di portare carichi 100 volte superiori al loro peso.

Aneddoti:

  • Due bacchette sono state fabbricate con due piume di Fanny. La prima ha scelto come mago Tom Riddle (Voldemort) e la seconda ha scelto Harry Potter.
  • Fanny è scomparsa definitivamente dopo la morte di Albus Silente.
  • Non può esistere più di una di queste creature magiche alla volta e la speranza di vita della fenice è di almeno 500 anni.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Fanny, la fenice di Silente

Fierobecco, l'ippogrifo

Fierobecco è un ippogrifo, una creatura ibrida a metà tra un cavallo e un'aquila che fa parte dei 10 animali del mondo di Harry Potter. Parente del grifone, assomiglia a un cavallo alato con la testa e le zampe anteriori di un'aquila. Fierobecco era di Hagrid finché non venne condannato a morte nel terzo volume. Nel 1994 riuscì a scappare e a non essere giustiziato grazie a Harry ed Hermione che viaggiano nel tempo, poi si salva portando in groppa Sirius.

Aneddoti:

  • Per sicurezza, Fierobecco venne restituito a Hagrid ma cambiò nome dopo la morte di Sirius.
  • Ha partecipato a due battaglie contro Voldemort, nelle quali ha dimostrato lealtà nei confronti di Harry difendendolo da ogni pericolo.
  • Gli ippogrifi sono le creature più fiere e suscettibili che esistano.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Fierobecco, l'ippogrifo

Thestral, il cavallo alato

Il Thestral è un cavallo alato molto particolare nel mondo di Harry Potter e solo le persone che hanno visto la morte sono in grado di vederli. L'aspetto di questi animali del mondo di Harry Potter è piuttosto spaventoso: sono scheletrici, neri e con delle ali simili a quelle dei pipistrelli. Hanno un senso dell'orientamento incredibile che gli permette di volare senza perdersi mai.

Aneddoti:

  • Malgrado la cattiva reputazione, i Thestral non portano sfortuna, al contrario.
  • Sono perseguitati dalla comunità dei maghi.
  • Trainano le carrozze quando i maghi arrivano a Hogwarts.
  • Ancora non si sa perché Bill Weasley sia in grado di vederli (ne cavalca uno durante la battaglia dei sette Potter).
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Thestral, il cavallo alato

Nagini, il serpente

Nagini è un serpente femmina gigante lunga almeno 3 metri e appartenuta al signore delle tenebre, Lord Voldemort, ed è un Horcrux. È in grado di comunicare con Voldemort in Serpentese e di sentirlo ovunque lui sia, anche se è lontano. I denti di Nagini causano ferite che non si rimarginano mai. Muore decapitata da Neville Paciock alla fine dell'ultimo libro.

Aneddoti:

  • Il nome e il personaggio di Nagini prendono ispirazione dai naga, delle creature mitologiche induiste immortali guardiane di tesori che hanno l'aspetto di serpenti. (nāga significa serpente in Indù).
  • Nagini è l'unico essere vivente nei confronti del quale Voldemort ha mostrato affetto. In questo senso possiamo trovare una certa somiglianza tra Voldemort e Hitler che adorava la sua cagnolina Blondi.
  • Secondo alcune teorie, Nagini sarebbe lo stesso serpente che Harry aveva liberato nel primo libro.
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉 - Nagini, il serpente

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 animali del mondo di Harry Potter 🐉, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su 10 animali del mondo di Harry Potter 🐉

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Silvia. Lenzi
Il.mio.preferito.e'.la.civetta.bianca.edvige

10 animali del mondo di Harry Potter 🐉
1 di 11
10 animali del mondo di Harry Potter 🐉

Torna su