Condividi

Prendersi cura di un coniglio ariete

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 26 maggio 2017
Prendersi cura di un coniglio ariete

Scheda dell'animale: Coniglio ariete

Quando si fa riferimento al coniglio ariete, si parla di un simpatico coniglio di piccole dimensioni, con le orecchie lunghe e cadenti ai lati della testa. Tuttavia, se decisi di adottarne uno, dovrai prestare particolare attenzione e dargli tutto ciò di cui ha bisogno.

Questo coniglio pesa circa 2,5 kg ed è una razza delicata e tranquilla che, tuttavia, ha bisogno di fare esercizio e che deve essere socializzata con persone, animali e anche altri conigli. Per avere più informazioni, leggi questo articolo di AnimalPedia in cui spieghiamo come prendersi cura di un coniglio ariete. Ricorda sempre, però, che la persona che conosce meglio l'animale sei tu, per cui cerca di capire di cosa ha bisogno in ogni momento il tuo coniglio in particolare.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un coniglio

Coniglio ariete in casa

Come prima cosa, se hai deciso di adottare un coniglio ariete, è molto importante comprare una gabbia abbastanza grande affinché l'animale possa muoversi liberamente senza sentirsi in trappola.

Anche se si tratta di una razza docile e socievole, devi sapere che sono dei conigli irrequieti che hanno bisogno di spazi che si adattino alla sua natura. Mantieni sempre la gabbia in buone condizioni di igiene per far sentire a proprio agio l'animale e per prevenire eventuali malattie.

Sia se vivi in città che in campagna, non puoi tenere sempre il coniglio chiuso in gabbia: è fondamentale lasciarlo uscire in modo che possa correre e fare esercizio liberamente. Se non puoi farlo, forse dovresti pensare bene a prendere un coniglio, perché rischia di soffrire di ansia e stress e, pertanto, potrebbe iniziare a rosicchiare fili e cavi vicini alla gabbia.

Evita di lasciare la gabbia in zone dove la temperature scende o sale di molto perché questi conigli hanno bisogno di vivere in ambienti dove le temperature sono miti.

Cosa deve avere a disposizione un coniglio ariete?

  • Biberon: dovrà avere almeno 1/2 litro d'acqua. Puoi usare anche una piccola ciotola, ma il coniglio si sporcherà più facilmente e rischia di rovesciarsi.
  • Segatura: da mettere in un luogo apposito affinché il coniglio impari a fare i bisogni in un luogo apposito, in un ambiente pulito e igienico. Non usare la sabbietta del gatto, opta sempre per la segatura.
  • Legno da rosicchiare. Si tratta di legno non trattato perché altrimenti potrebbe creare dei problemi intestinali o potrebbe rompersi. Aiuterà il coniglio a limarsi i denti e ad evitarne la crescita anormale. Scegli legno proveniente da alberi da frutto, come melo, arancio, ecc.
  • Ciotola per il cibo: fondamentale per fargli avere sempre a disposizione cibo, paglia e le porzioni giornaliere di frutta e verdura.
  • Cotone e coperte dove risposare, anche se alcuni conigli ignorano questo tipo di oggetti.
Prendersi cura di un coniglio ariete - Coniglio ariete in casa

Controlli veterinari del coniglio ariete

Dovrai portare regolarmente il coniglio ariete dal veterinario per controllare stia sempre bene. Se il coniglio vive in giardino o in compagni di altri animali, dovrai effettuare dei trattamenti antiparassitari sia interni che esterni. Inoltre dovrai vaccinarli ogni 6 mesi, in autunno e in primavera per evitare malattie frequenti nei conigli come la mixomatosi che viene trasmessa attraverso pulci e moscerini e che può portarli alla morte.

Inoltre, una volta all'anno sarebbe opportuno vaccinarli contro la malattia emorragica virale, soprattutto se convive con altri conigli. Il veterinario ti aiuterà a orientarti riguardo i vari trattamenti e le cure di cui ha bisogno il coniglio.

Prendersi cura di un coniglio ariete - Controlli veterinari del coniglio ariete

Coniglio ariete: alimentazione

La digestione del coniglio ariete è molto delicata, per cui sarà molto importante sapere come e cosa dargli da mangiare. Fino a 4 mesi, dovrai dargli fieno di qualità e, una volta adulto, potrai introdurre nella sua dieta del cibo per conigli insieme a frutta e verdura.

Anche quando raggiunge la maturità sessuale il coniglio non smette di mangiare fieno, tuttavia dovrai ridurne le dosi per iniziare a introdurre del cibo più sostanzioso insieme a frutta e verdura. Se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere l'articolo riguardante l'alimentazione del coniglio.

Frutta e verdura per il coniglio ariete

Dovrai dargli sempre frutta senza semi; frutti adatti sono la mela, la pera, la pesca, la banana, il melone, l'uva, le arance, ecc. Ricorda di dargliene pezzetti piccoli all'inizio.

Per quanto riguarda la verdura, invece, puoi optare per pomodori, indivia, verza, cetrioli, spinaci, carote, fagiolini, broccoli o alfalfa. Fai delle prove e vedi quale frutta e quale verdura preferisce.

Prendersi cura di un coniglio ariete - Coniglio ariete: alimentazione

Se desideri leggere altri articoli simili a Prendersi cura di un coniglio ariete, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Prendersi cura di un coniglio ariete

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Prendersi cura di un coniglio ariete
1 di 4
Prendersi cura di un coniglio ariete

Torna su