Condividi

Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 10 agosto 2017
Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?

Vedi schede di Gatti

I gatti hanno sempre bisogno di acqua fresca, per cui dovrai ricordarti di cambiarla tutti i giorni. Se un gatto può essere schizzinoso con il cibo, devi sapere che può esserlo ancor di più con l'acqua. Inoltre, può essere difficile capire quanta acqua beve un gatto quotidianamente, anche perché alcuni tendono a bere troppo, mentre altri troppo poco.

In questo articolo di AnimalPedia, ti spieghiamo quanta acqua deve bere un gatto al giorno, analizzando le diverse variabili come età, sesso e alimentazione. Sono solo alcuni dei punti di cui tenere conto per capire le esigenze del felino e per rispondere ad eventuali domande specifiche del veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Malattie tipiche del gatto Persiano

Quanto beve un gatto?

Dare una risposta a questa domanda può essere complicato, dato che la quantità di acqua ingerita dipende dalle dimensioni del gatto, dal periodo dell'anno in cui ci si trova e, come è possibile immaginare, dall'alimentazione che segue.

Se il gatto mangia solo ed esclusivamente cibo industriale secco, che contiene solo il 10% d'acqua nella sua composizione, dovrai assicurarti che consuma fra 60 e 120 ml in più d'acqua rispetto a un gatto che mangia cibo umido, che può contenere anche fino all'80% d'acqua. Un cane che mangia solo cibo secco, quindi, dovrà ber più acqua per non rischiare di disidratarsi.

Prendendo come riferimento l'età del gatto, devi sapere che i gattini piccoli e i gatti più anziani dovranno bere di più rispetto al resto dei gatti. Tuttavia, la regola non viene stabilita in base all'età, ma in base al peso. Un gatto di 5 kg, ad esempio, dovrebbe bere 250 ml d'acqua al giorno. Per monitorare se beve abbastanza, dovrai sapere quanta acqua può contenere la ciotola del tuo amico a quattro zampe e, se possibile, non riempirla finché non è del tutto vuota. In ogni caso, ti consigliamo di non lasciare mai la stessa acqua per più di uno o due giorni e di sostituirla con dell'acqua fresca.

Infine le dosi dovrebbero variare a seconda della stagione. Infatti non è possibile paragonare come ci si prende cura del gatto d'estate, durante la quale il gatto soffre il caldo e rischia di disidratarsi più facilmente, con l'inverno. Controlla sempre che la quantità di acqua che dai al gatto sia adatta a tutti fattori che abbiamo descritto.

Quanta acqua deve bere un gatto al giorno? - Quanto beve un gatto?

Il gatto beve poco

Gli estremi non sono mai positivi, per cui fai attenzione se il gatto beve poco o tanto. Un gatto disidratato può presentare determinati sintomi, come quelli che ti illustriamo di seguito:

  • Pelo poco lucido e pelle a squame.
  • Pelle poco elastica, che non torna al suo posto o che lo fa dopo qualche secondo. Puoi accorgertene facendo una prova sulla pelle del collo.
  • Attività fisica ridotta, apatia e cattivo umore.
  • Fa la pipì poche volte al giorno.

La mancanza d'acqua in alcuni casi, può portare il gatto ad avere problemi all'apparato urinario, come calcoli renali, cristalli nell'urina, ecc. Ricorda che una delle cause più frequenti della morte fra i gatti anziani è l'insufficienza renale. Altri problemi possono essere l'alitosi, mentre altri sono visibili sulla pelle.

Quanta acqua deve bere un gatto al giorno? - Il gatto beve poco

Il gatto beve troppo

Allo stesso modo, anche se il gatto beve troppo potrebbe esserci un problema. La polidipsia, o l'ingestione eccessiva di acqua, può indicare che il gatto sta perdendo liquidi in qualche modo, o attraverso l'urina o in altri modi. In generale la polidipsia è accompagnata dalla poliuria, patologia per la quale il gatto urina più del normale. È possibile riconoscerla se il gatto fa la pipì più di 3 volte al giorno anche fuori dalla lettiera. Il cambiamento, di solito, avviene poco a poco, per cui i padron tendono ad accorgersene quando è troppo tardi. Consulta sempre il veterinario se pensi che si sia qualcosa che non va.

Quanta acqua deve bere un gatto al giorno? - Il gatto beve troppo

Consigli per idratare il gatto

  • Evita le ciotole di plastica perché a volte hanno un odore sgradevole per il gatto che, quindi, si rifiuta di bere. Scegline uno di acciaio inossidabile o di vetro e mettile in più posti in casa, soprattutto se il tuo gatto ha problemi a muoversi.
  • Inumidisci il cibo secco con un po' di brodo di pesce o di pollo (senza sale né cipolla)o dell'acqua calda per valorizzare il sapore e stimolarlo quindi a bere.
  • Dagli tutti i giorni un po' di cibo umido.
  • Non impedire al gatto di bere da lavandini aperti: è un'abitudine propria dei gatti e adorano farlo. Oggi sul mercato esistono delle piccole fontanelle per gatti che simulano il funzionamento del lavandino.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento su Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Silvia
Io ogni giorno gliela cambio, così è sempre fresca e pulita. Faccio bene, vero?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Silvia, sì, fai benissimo! Un salito da AnimalPedia.

Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?
1 di 4
Quanta acqua deve bere un gatto al giorno?

Torna su