Condividi

Eurasier

29 ottobre 2019
Eurasier

All'interno della categoria canina degli Spitz troviamo una razza di origine tedesca, l'Eurasier o Eurasian. Questo cane nacque negli anni '60 quando il suo creatore ed allevatore Julius Wipfel decise di incrociare cani per trovare una razza che combinasse le caratteristiche del Chow Chow con quelle di un wolfspitz. Il risultato fu un cane che presentava caratteristiche di entrambe le razze, così come il carattere.

L' Eurasier è un cane di taglia grossa che colpisce per il suo aspetto robusto e adorabile allo stesso tempo, poiché il suo manto abbondante e la sua espressione dolce lo rendono un cane esteticamente bello. Se volete sapere di più su questa recente razza canina continuate a leggere il nostro articolo sull'Eurasier, le sue caratteristiche fisiche e caratteriali, le cure che necessita ed eventuali problemi di salute.

Origine
  • Europa
  • Germania
FCI
  • Gruppo V
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origine dell'Eurasier

A principio degli anni '60 un allevatore tedesco cominciò a realizzare incroci selettivi tra cani di due razze, il Chow Chow e il Wolfspitz, al fine di creare una nuova razza canina che combinasse le caratteristiche di entrambi i cani. Il risultato dei suoi incroci fu l'Eurasier, che realmente possiede anche sangue dei Samoiedo, la razza canina russa, che vennero successivamente aggiunti agli incroci. Questa razza particolare fu ufficialmente riconosciuta dalla FCI nel 1973, anno della crisi energetica.

La creazione della razza Eurasier non fu per niente facile, infatti ci fu bisogno addirittura di scienziati specializzati in genetica per risolvere i problemi che si erano evidenziati con gli incroci originali. Tutto il processo è stato rigorosamente documentato, visto che si sono scritti diversi libri sulle origini e gli ostacoli affrontati per la sua creazione.

Caratteristiche dell'Eurasier

Lo standard dell'Eurasier è un cane di razza grande, con un peso che oscilla tra i 23 ed 32 kg e un'altezza al garrese tra i 52 ed 60 cm nel caso dei maschi. Le femmine stanno tra i 16 e i 26 kg e misurano di solito tra i 48 ed i 56 cm.

Il corpo dell'Eurasier è allungato, con uno scheletro solido e proporzionato. Tra le caratteristiche dell'Eurasier ci sono aspetti tipici dei Samoiedo, come il muso, allungato e dalla dentatura potente. La coda è lunga e coperta da pelo a sua volta lungo e denso. La coda è di solito ripiegata sulla schiena soprattutto quando è in movimento.

La testa ha forma di cuneo o triangolo, con un muso affilato e uno stop poco pronunciato. Gli occhi sono di media grandezza e solitamente scuri, mentre le orecchie, di dimensioni medie, sono triangolari ed erette, finendo con una punta arrotondata. Una caratteristica dell'Eurasian è che alcuni esemplari possiedono una lingua blu, visto che provengono parzialmente dal Chow Chow.

Il pelo dell'Eurasier è semi-lungo, e la sua lunghezza varia a seconda delle zone del corpo. Infatti è più corto nella parte anteriore delle zampe e sul muso, ma più lungo sulla coda, sul collo, sulla pancia e nella parte posteriore delle zampe.Il pelo ha un substrato lanoso che lo protegge dal freddo. Per quel che riguarda il colore gli Eurasier presentano quasi tutte le colorazioni eccetto il color fulvo scuro, il bianco puro o le macchie bianche.

Eurasier cucciolo

L'Eurasier da cucciolo ricorda soprattutto il Samoiedo. La principale differenza consiste nel colore, visto che l'Eurasian non può essere bianco. Altra differenza è che questa razza presenta le orecchie sollevate. I cuccioli di E hanno un aspetto tondeggiante e morbido, quasi da orsetto di peluche.

Carattere dell'Eurasier

Una delle caratteristiche più spiccate dell'Eurasier sono il suo aspetto e carattere molto amabili e la sua personalità affettuosa, equilibrata, calma e socievole allo stesso tempo. Si tratta dunque di una razza canina perfetta per famiglie con bambini, visto che l'Eurasian adora la compagnia, i giochi ed essere al centro dell'attenzione e delle coccole. Di fatto una delle caratteristiche dell'Eurasier è che non tollera bene la solitudine.

D'altro canto nonostante sia un cane socievole quando ha il primo contatto con estranei è molto cauto e timoroso. Per questo motivo è importante interagire col cane per gradi e rispettando i suoi tempi senza forzarlo.

Come si diceva, l'Eurasier è un cane giocherellone, e può essere anche un po' monello nella sua fase di cucciolo. Inoltre se l'Eurasier si annoia e non riceve la stimolazione mentale che necessita può diventare un cane distruttivo.

Cure dell'Eurasier

L'Eurasier, dentro alla macro-categoria degli Spitz è una delle razze più pulite e che hanno un odore corporale meno forte. Il suo manto va però curato, visto che è lungo e folto, va spazzolato con regolarità, almeno una volta al giorno. I bagno al contrario vanno fatti solo quando è realmente necessario.

Ma la cura cui dobbiamo far più attenzione con gli Eurasier si riferisce alla compagnia ed al contatto sociale. Si tratta di una cane estremamente sensibile che non sopporta la solitudine e l'essere trascurato. Se ciò capita può diventare imprevedibile, sviluppare una depressione o comportamenti distruttivi come conseguenza delle molte ore passate in solitudine. Inoltre non sopporta stare legato per molto tempo. È consigliabile portarlo a passeggiare in luoghi dove possa godere della compagnia di altri cani, così come correre e giocare liberamente.

È consigliabile offrire all'Eurasier oltre al nostro tempo e compagnia anche giochi di intelligenza che lo intrattengano e stimolino nei momenti in cui sta a casa solo. Giocare con lui in casa è un altro modo positivo per intrattenere il cane.

Educazione dell'Eurasier

Nonostante i pregi elencati sull'Eurasian, si tratta di un cane molto testardo e indipendente, che ubbidirà solo alla persona che considera sua guida e punto di riferimento. Il suo addestramento richiede enormi dosi di pazienza e molta costanza, già che appena ci rilassiamo il nostro lavoro potrebbe perdersi in poco tempo. Ciononostante non dobbiamo mai ricorrere alla violenza, le sessioni vanno basate sulle ripetizioni ed il rinforzo positivo, rispettoso della dignità dell'animale.

Le caratteristiche anteriori si spiegano per un fenomeno che si osserva negli Eurasian, cioè la neotenia. La neotenia non è altro che la presenza allo stato adulto di caratteristiche che sono proprie dell'animale nella sua tappa giovanile. A causa di questa caratteristica l'Eurasier è un cane indipendente, gerarchico e che abbaia poco, per cui non dovremo preoccuparci che faccia troppo rumore.

È consigliabile che all'educazione del cane partecipino tutti i membri della famiglia, per far sì che l'Eurasier obbedisca a tutti allo stesso modo. Nella sua educazione va sempre privilegiata la socializzazione, visto che si tratta di un cane riservato con gli sconosciuti. Poco a poco andremo ad aggiungere le norme basiche della convivenza, come fare le proprie necessità, gli ordini più elementari e poi col tempo aggiungeremo qualche trucco e gli ordini avanzati.



Salute dell'Eurasier

Nonostante all'inizio della sua nascita gli esemplari di questa razza soffrissero di gravi malattie congenite, nella loro maggioranza provocate da incroci endogamici, la razza attuale è molto più sana e robusta. Tuttavia questa razza di cani ancora evidenzia una serie di malattie tipiche.

Gli Eurasier sono spessi affetti da problemi reumatici, che colpiscono soprattutto le articolazioni. Una di queste patologie è la displasia dell'anca, che non si guarisce mai, essendo degenerativa, ma che se diagnosticata precocemente può essere trattata con maggior successo. Questa razza soffre anche di lussazione della rotula e del gomito. Altre malattie tipiche dell'Eurasian sono l'ipotiroidismo, e problemi oculari come l'entropion o l'ectropion.


Per cercare di diminuire i potenziali problemi di salute è bene visitare regolarmente il veterinario, realizzare vaccini e sverminazione ricorrente, controllare gli occhi e le articolazioni e seguire i consigli del veterinario. Così il nostro Eurasian potrà godere di una vita piena e felice.

Foto di Eurasier

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Eurasier

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Eurasier

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Eurasier
1 di 5
Eurasier

Torna su