Condividi

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 16 marzo 2017
Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier

Scheda dell'animale: Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire Terrier è una razza canina di piccola taglia, caratterizzata da un aspetto adorabile, da un'espressione tenera e da un pelo dai colori molto particolari, tutte caratteristiche che hanno contribuito a renderlo un cane da compagnia molto popolare.

Il pelo dello Yorkshire ha bisogno di alcune attenzioni specifiche che comprendono spazzolate, bagni con shampoo apposito e balsamo per eliminare nodi e intrecci e individuare eventuali parassiti o la presenza di forfora, per esempio. Per questo motivo, da AnimalPedia in quest'articolo ti spieghiamo come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo dello Schnauzer

Spazzolate settimanali

Il pelo dello Yorkshire è liscio e morbido, aspetto dato dal grasso naturale di cui è provvisto il suo pelo. Essendo una razza a pelo lungo, la sua cura non dipenderà solo dai bagni, ma anche dalle spazzolate con cui eliminare tutto il pelo morto, sciogliere i nodi e distribuire il grasso naturale su tutto il corpo.

Per prenderti cura di uno Yorkshire in maniera corretta, ti consigliamo di abituarlo a essere pettinato sin da piccolo e di seguire questa routine almeno 2 o 3 volte a settimana. Mai farlo se il pelo è molto secco. In questo caso dovrai usare un balsamo per cani dotato di spray. Se, al contrario, ha il pelo grasso, dovrai solo inumidirlo con un po' d'acqua.

Prima di passare a pettinare il cane, passa le dita fra il pelo del cane per individuare eventuali nodi. Di solito si formano attorno alle orecchie, fra le zampe e sotto le ascelle. Se ne trovi qualcuno, cerca di scioglierlo senza tirare le ciocche di pelo, altrimenti, taglialo con molta attenzione.

Usa un pettine con i denti fini di metallo per pettinare il cane facendo attenzione a non toccare la pelle. pettinalo sempre nel verso in cui cresce il pelo. Usa un pettine più piccole per zone più delicate come le orecchie, il muso e vicino agli occhi.

Se vedi che ci sono dei resti di feci attaccate intorno alla zona della coda, ti consigliamo di tagliare direttamente la ciocca di pelo. Previeni eventuali lesioni oculari raccogliendo in un codino i peli del viso oppure scegliendo un taglio corto per questa parte del corpo del cane.

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier - Spazzolate settimanali

Bagni mensili

Il nostro consiglio è quello di fare il bagno al cane una volta al mese, a meno che non si sia sporcato eccessivamente di terra o di qualcos'altro e abbia bisogno immediatamente di essere lavato.

Puoi farlo in una bacinella, nella vasca o, se il cane è piccolo, anche nel lavandino. Fai attenzione che non si spaventi e non cerchi di uscire dall'acqua saltando e rischiando di farsi male.

Inizia il bagno dopo aver spazzolato bene il pelo del cane. Colloca due palline di cotone idrofilo nelle orecchie per evitare vi cada dell'acqua per sbaglio e inizia inumidendo la testa con le mani evitando che l'acqua vada a finire negli occhi o nel naso. Poi procedi a lavare la schiena e il resto del corpo, sempre con movimenti delicati e acqua tiepida.

Prendi in mano un po' di shampoo e strofina fino a creare schiuma. Non usare mai lo shampoo per le persone, ma sempre uno specifico per cani. Spargi la schiuma con movimenti circolari su tutto il corpo dello Yorkshire facendo attenzione a non far andare il prodotto negli occhi. Se dovesse accadere, sciacqua subito.

Lascia agire lo shampoo per due minuti poi sciacqua bene, strofinando con delicatezza tutte le zone del corpo finché l'acqua non è del tutto pulita. Se vuoi, applica il balsamo dopo lo shampoo. Segui lo stesso procedimento, lascia agire per 5 minuti e risciacqua. Seguendo queste istruzioni, il pelo del tuo Yorkshire terrier sarà pulito e morbido.

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier - Bagni mensili

Asciuga e pettina lo Yorkshire dopo il bagno

Dopo aver fatto il bagno allo Yorkshire, è necessario asciugare bene il pelo del cane. Lascia che si scuota da solo per rimuovere l'acqua in eccesso. Tampona tutto il corpo del cane con un asciugamano per assorbire più acqua possibile, evitando di strofinare per non intrecciare il pelo.

Se preferisci, puoi usare un phon a bassa temperatura e non troppo forte almeno a 20 centimetri di distanza dal cane facendo attenzione a non bruciare il pelo né la pelle. Se con il phon hai paura di fargli del male, usa l'asciugamano. Dopo aver asciugato tutto il pelo pettina lo Yprkshire come ti abbiamo spiegato nel paragrafo precedente.

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier - Asciuga e pettina lo Yorkshire dopo il bagno

Come tagliare il pelo dello Yorkshire terrier

Almeno due o tre volte all'anno, ti consigliamo di far tagliare il pelo dello Yorkshire da un professionista alla toelettatura. Inoltre, in casa puoi effettuare dei tagli più semplici solo di mantenimento; se non hai molte idee, in questo articolo troverai 10 pettinature per uno Yorkshire Terrier.

Usa delle forbici a punta arrotondata per evitare di fare del male al cane. Una delle parti del corpo in cui è più facile tagliare il pelo è sotto alle zampe, dove l'eccesso di pelo potrebbe far scivolare il cane quando cammina.

Per tagliare il pelo sotto le zampe, prendine una e taglia il pelo di troppo. Puoi anche tagliare il pelo sotto al mento e del muso se cresce troppo perché potrebbe dare fastidio allo Yorkshire mentre mangia. Fai lo stesso con la frangia sulla testa perché non gli vada negli occhi.

Anche il pelo attorno alle orecchie e le ciocche che si trovano all'interno dovranno essere tagliate ogni tanto, quando pensi sia necessario. Ricorda che una buona alimentazione, composta da cibo di qualità, e un'idratazione adeguata sono elementi fondamentali per mantenere il pelo del cane sempre sano e brillante.

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier - Come tagliare il pelo dello Yorkshire terrier

Se desideri leggere altri articoli simili a Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura del pelo.

Scrivi un commento su Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier
1 di 5
Come si cura il pelo dello Yorkshire Terrier

Torna su