Condividi

Tipi di coccinelle

 
Di Giorgio Gattoni. 28 luglio 2020
Tipi di coccinelle

Le coccinelle, animali della famiglia Coccinellidae, sono conosciute per il loro corpo rotondo di colore rosso con i caratteristici 'nei' neri. Esistono molti tipi diversi di coccinelle e ciascuna ha caratteristiche fisiche specifiche e curiosità uniche.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle diverse specie di coccinelle, menzionandole una per una con nomi e foto. Inoltre spiegheremo se le coccinelle pungono, di cosa si cibano, como sapere la loro età e se sanno nuotare. Continuate a leggere il nostro articolo sul mondo delle coccinelle!

Potrebbe interessarti anche: Tipi di conchiglie

Caratteristiche delle coccinelle

Le coccinelle sono insetti della famiglia dei coleotteri, sono scarabei con un guscio colorato e con puntini neri. Attraverso questa colorazione sgargiante informano i loro predatori che il loro sapore è sgradevole, inoltre secernono una sostanza giallognola maleodorante quando si sentono minacciate.

In questo modo le coccinelle avvisano i predatori potenziali che è meglio che si dedichino a mangiare qualcos'altro perché loro non sono per niente appetitose per i loro palati. Utilizzano anche altre tecniche, come fingere di essere morte per passare inosservate e salvarsi la vita. Per queste ragioni i predatori delle coccinelle sono molto pochi. Solo alcuni uccelli ed insetti di grandi dimensioni di azzardano a mangiarle.

I generale, questi insetti misurano tra i 4 ed i 10 millimetri ed hanno un peso di circa 0,021 grammi. Le coccinelle popolano tutta la terra, ammesso che la zona abbia vegetazione abbondante. Escono di giorno per dedicarsi alle attività vitali, si possono vedere facilmente sulle foglie, mentre di notte dormono. Nei mesi freddi vanno in letargo.

A livello fisico, oltre al colore intenso, spiccano le loro grandi ali che possono ripiegare quando sono appoggiate al suolo. Va precisato che questi scarabei cambiano parecchio di aspetto durante il loro ciclo vitale, poiché portano a termine il processo di metamorfosi. Da uova a larve e da larve a coccinelle adulte.

Sono animali carnivori, per cui, di solito, si cibano di cocciniglie, bruchi e acari, specialmente gli afidi. Ció rende le coccinelle degli insetticidi naturali che mantengono puliti i nostri parchi e giardini, ed in loro presenza non è necessario utilizzare prodotti chimici, che sono tossici per l'ambiente.

Quanto al loro comportamento, le coccinelle sono insetti solitari che passano il tempo cercando cibo. Tuttavia, nei mesi freddi quando vanno in letargo, si riuniscono per difendersi dal freddo tutte vicine.

Tipi di coccinelle - Caratteristiche delle coccinelle

Tipi di coccinelle

Esistono moltissimi tipi di coccinelle, di fatto se ne contano circa 5.000 specie. Gialle, arancio, rosse e verdi, con diversi tipi di disegni ed anche senza di essi. Di seguito parleremo della varie specie di coccinelle più conosciute.

1. Coccinella comune (Coccinella septempunctata)

Questa è una delle specie più diffuse, soprattutto in Europa. Hanno colore rosso e sette puntini neri, si trovano dove vi sono afidi, come nei giardini, nei parchi e nelle aree rurali. Inoltre la coccinella con i sette puntini si distribuisce in molte zone del mondo. Vive infatti in Europa, in Asia ed in Nord America.

Tipi di coccinelle - 1. Coccinella comune (Coccinella septempunctata)

2. Adalia bipunctata

Questa coccinella si trova sopratutto in Europa Occidentale e si caratterizza per la presenza di solo due puntini neri sul corpo rosso. Va detto però che ne esistono anche esemplari neri che hanno quattro punti rossi, ma sono molto difficili da avvistare in natura. Come altre specie di coccinelle anche quelle a due punti si usano spesso per controllare la diffusione degli afidi ed altri insetti.

Tipi di coccinelle - 2. Adalia bipunctata

3. Psyllobora vigintiduopunctata

Il colore giallo intenso la differenzia dalle altre, ed inoltre presenta una grande profusione di puntini, esattamente 22 di colore nero. Zampe ed antenne sono più scure ed hanno delle dimensioni minori rispetto alle altre specie, misurano tra i 3 ed i 5 mm. Queste coccinelle si alimentano di muffe che si formano sulle foglie delle piante. Per questo la loro presenza nei nostri giardini ci segnala che le piante hanno dei funghi, che le debilitano parecchio.

Tipi di coccinelle - 3. Psyllobora vigintiduopunctata

4. Exochomus quadripustulatus

Questa coccinella è nera brillante con puntini rossi, arancio o giallo, ed è più grande delle altre. Il loro colore è variabile e può cambiare con il trascorrere del tempo. Si alimentano anche loro di afidi e altri insetti. Si distribuisce soprattutto in Europa.

Tipi di coccinelle - 4. Exochomus quadripustulatus

5. Coleomegilla maculata

Questa bella coccinella misura tra i 5 ed i 6 mm, ha forma ovale e presenta sei puntini scuri su carapace rosa, rosso o arancio. Ha due grandi macchie triangolari nere nella zona retrostante la testa. È endemica in Nord America, abbonda tra le coltivazioni e nelle zone verdi, dove si trovano gli afidi. Cacciano anche altri insetti ed aracnidi.

Tipi di coccinelle - 5. Coleomegilla maculata

Curiosità sulle coccinelle

Di seguito vi proponiamo una lista con le caratteristiche più strane e curiose delle coccinelle:

  1. Sono insetti molto importanti per l'equilibrio biologico
  2. Un unico esemplare, in una sola estate, può arrivare a cacciare anche 1.000 prede.
  3. Possono deporre fino a 400 uova in una sola volta.
  4. La loro aspettativa di vita è di circa un anno, ma ve ne sono alcune specie che possono vivere fino a tre anni.
  5. La loro età non si può dedurre in base ai puntini che hanno.
  6. Le macchie sul loro corpo si scoloriscono col passare del tempo.
  7. Il loro senso dell'olfatto si trova sulle zampe.
  8. Le coccinelle possono mordere, perché sono munite di mandibole, però non sono abbastanza grandi per poter attaccare gli esseri umani.
  9. I maschi sono più piccoli delle femmine.
  10. Durante la loro fase di larve le coccinelle non sono molto belle. Sono allungate, scure e con delle spine.
  11. Quando sono nella fase di larve hanno un appetito tanto vorace che arrivano al cannibalismo.
  12. Una coccinella in volo sbatte le ali in media 85 volte al secondo.
  13. Anche se alcuni scarabei sanno nuotare, le coccinelle non sopravvivono al lungo se cadono in acqua.
  14. Anziché da sopra a sotto, le coccinelle mordono da parte a parte.
  15. In alcuni paesi, come l'Italia sono simbolo di buona fortuna se si appoggiano sul corpo di qualcuno.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di coccinelle, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Tipi di coccinelle

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Tipi di coccinelle
1 di 7
Tipi di coccinelle

Torna su