Condividi

Ansia da separazione nel gatto

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 novembre 2018
Ansia da separazione nel gatto

Vedi schede di Gatti

Anche se i gatti sono creature indipendenti, di recente alcuni veterinari esperti in comportamento felino hanno dimostrato che anche i gatti possono sviluppare ansia da separazione. anche se la causa non è ben precisa, pensano che possa essere dovuta a fattori genetici o ambientali, relativi al luogo in cui vivono.

I gatti che soffrono di questo problema possono iniziare a piangere quando l'umano se ne sta andando di casa, oppure non reagire né fare nulla per poi, una volta soli, fare i bisogni in posti dove non devono, come sul divano o sul letto.

Se il tuo gatto si comporta in maniera strana e pensi che soffra di questo problema, in questo articolo di AnimalPedia ti diremo come risolvere il problema dell'ansia da separazione nel gatto.

Cos'è l'ansia da separazione?

Come dice il nome stesso, il gatto soffre di ansia quando viene separato dal suo amico umano o da un altro gatto con il quale è abituato a stare. Un animale che segue il padrone ovunque, anche in bagno, probabilmente soffre di ansia da separazione.

La reazione di nervosismo e malessere si attiva quando la persona esce di casa. Non dimenticare che i gatti sono animali molto intelligenti che osservano con attenzione tutto ciò che avviene attorno a loro. Al ritorno a casa, è possibile che il padrone trovi disastri vari in casa, che il gatto si rifiuti di avvicinarsi a lui o che, al contrario, sia eccessivamente affettuoso.

Ansia da separazione nel gatto - Cos'è l'ansia da separazione?

Come si comporta un gatto con ansia da separazione

I gatti e i cani, anche se non sembra, sono simili per molti aspetti. Le reazioni all'ansia da separazione nei gatti, infatti, sono gli stessi dei cani:

  • Versi e pianto esagerato.
  • Bisogni e vomito in luoghi inadeguati o dove sanno che al padrone dà fastidio, come tappeti, divani, letto oppure oggetti personali (scarpe, borse, ecc.)
  • Comportamenti distruttivi come mordere o graffiare i mobili di casa.
  • Igiene e cura eccessiva. Un gatto che ha questo tipo di problemi si leccherà molto, fino a crearsi zone di calvizie. Si tratta di dermatite da leccamento, un problema di salute che deve essere curato al più presto.
Ansia da separazione nel gatto - Come si comporta un gatto con ansia da separazione

Aiutare un gatto che soffre di ansia da separazione

I gatti che soffrono di questo problema stanno molto male. La buona notizia è che puoi provare a risolverlo in modo che sia più felice e soffra meno quando resta a casa da solo. Di seguito ti daremo vari consigli.

Degli studi hanno dimostrato che la musica ha delle proprietà sedative, soprattutto se sono pezzi strumentali di arpa e pianoforte. Poco prima di uscire di casa, metti questa musica in modo che il gatto la associ alla tua presenza e non si senta solo.

Un rimedio molto usato per i gatti che soffrono di alcuni problemi psicologici o comportamentali è l'erba gatta o catnip. Scopri di più su come usarla nell'articolo che trovi al link.

Ansia da separazione nel gatto - Aiutare un gatto che soffre di ansia da separazione

Abituare il gatto a stare da solo

Ogni volta che te ne vai, i comportamenti associati all'ansia da separazione nel gatto peggiorano. Per questo motivo dovrai iniziare a usare tecniche per distrarlo quando stai uscendo per fargli credere che in realtà non lo lascerai solo neanche un attimo. Tecniche di questo tipo funzionano per aiutare il micio a controllare le sue emozioni: prendi le chiavi della macchina o di casa almeno una decina di volte al giorno per poi rimetterle a posto oppure porta la borsa dentro casa per una mezz'ora.

Fai finta di uscire: apri, esci, chiudi la porta e subito dopo rientra e richiudi la porta. Prova l'esercizio finché il gatto non ti ignora del tutto. Aumenta il tempo passato fuori casa piano piano, da qualche minuto a mezz'ora, a un'ora e così via. L'aumento graduale lo aiuterà a capire che non importa quanto tempo stai via perché, prima o poi, tornerai a casa.

Ansia da separazione nel gatto - Abituare il gatto a stare da solo

Fai divertire il gatto in tua assenza

I gatti sono creature estremamente curiose, per cui amano andare alla ricerca di oggetti ed esplorare in giro. Scegli dei bocconcini che ama particolarmente e che abbiano un odore forte e spargili per casa prima di andare via, preferibilmente in posti strategici e non di facile accesso, creando una specie di caccia al tesoro. Ciò lo farà distrarre e divertire allo stesso tempo. inoltre, questo tipo di giochi contribuisce a far rilassare gli animali.

Sostituirti, in alcuni casi, può essere una buona idea. Chiedi a un membro della famiglia o a un amico di passare del tempo a casa tua in tua assenza per giocare e interagire con il gatto. Se ama le coccole, ricevere carezze lo farà calmare e non lo farà sentire solo.

Ansia da separazione nel gatto - Fai divertire il gatto in tua assenza

Ulteriori consigli per l'ansia da separazione nel gatto

I giochi di attivazione mentale sono una delle migliori opzioni per far dimenticare al gatto che non ci sei. Alcuni esempi sono il kong o alcune tavolo con dei bocconcini nascosti dentro.

Quando sei a casa, cerca di passare più tempo con il gatto, giocando con lui, accarezzandolo o dandogli ricompense di cibo. Anche se il problema è la tua assenza e l'ansia che ne deriva, sentirsi amato e sapere che gli dedichi tempo e attenzioni lo aiuterà a capire che non lo abbandonerai e quindi può iniziare a tranquillizzarsi.

Stabilisci degli orari per pulizia, cibo e giochi e segui questa routine fissa per trasmettergli sicurezza. Cerca di coinvolgere il gatto nelle tue attività quotidiane: è uno dei migliori modi per trattare l'ansia da separazione in un gatto.

Non rimproverarlo se combina guai o distrugge cose, ma premialo quando si comporta bene. Il castigo provoca stress e malessere nel gatto, fattore che possono aggravare l'ansia da separazione. È meglio usare tecniche quali il rinforzo positivo, pazienza e affetto.

Ansia da separazione nel gatto - Ulteriori consigli per l'ansia da separazione nel gatto

Se desideri leggere altri articoli simili a Ansia da separazione nel gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Ansia da separazione nel gatto
1 di 7
Ansia da separazione nel gatto

Torna su