Condividi

Come evitare che il cane abbai quando sta da solo

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 13 dicembre 2018
Come evitare che il cane abbai quando sta da solo

Vedi schede di Cani

I cani possono abbaiare per molti motivi, ma quando lo fanno perché stanno da soli è dovuto al fatto che soffrono di ansia da separazione. Quando un cane è molto dipendente dal padrone viene colpito da un senso di solitudine nel momento in cui i suoi padroni escono di casa e, pertanto, cerca di chiamarli e spingerli a tornare attraverso gli abbai.

La cosa migliore da fare è cercare di educare il cane correttamente sin da quando arriva a casa, in modo che riesca a stare da solo senza problemi. Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia su come evitare che il cane abbai quando sta da solo e impara come ridurre i fastidiosi suoni prodotti dal tuo animale domestico, riuscendo farlo stare più tranquillo e felice.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane piange quando sta da solo?

Allenamento per evitare l'ansia da separazione

Come accennato prima, dal primo momento in cui arriva il cane a casa, bisogna iniziare a educarlo affinché impari a rimanere da solo senza causare problemi. Puoi iniziare lasciandolo solo per brevi periodi, come cinque minuti, in modo che il cane realizzi che non succede nulla di grave in quanto ti vede tornare sempre. Man mano che si abitua puoi iniziare a lasciarlo solo per periodi sempre più lunghi.

Inoltre, è importante che gli faccia fare lunghe passeggiate in modo da fargli scaricare tutta l'energia in eccesso. Questo ti permetterà di ridurre considerevolmente gli abbai che produce per noia o per stress. Se quando esci dalla porta lo senti abbaiare non devi tornare e prestargli attenzione, altrimenti il tuo cane interiorizzerà che i suoi abbai sono efficaci e pertanto continuerà a farli.

I comportamenti abituali che fai prima di uscire di casa come metterti le scarpe o prendere le chiavi vengono notati dal cane, cosa che inizia a renderlo nervoso e in uno stato di allerta. Una tecnica che puoi utilizzare affinché non associ questi comportamenti al fatto che stai per uscire di casa, è ripetere queste azioni senza abbandonare l'appartamento. Fallo ogni tanto e con il tempo il cane si abituerà a vedere questi comportamenti come qualcosa di normale, non strettamente relazionato al suo momentaneo abbandono.

Come evitare che il cane abbai quando sta da solo - Allenamento per evitare l'ansia da separazione

La musica e i giochi

Una buona maniera di evitare che un cane abbai quando sta da solo è lasciargli accesa la radio o la televisione. Ascoltare qualcosa che non sia il silenzio lo aiuta a contrastare l'ansia da separazione. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere come lasciare il cane da solo a casa.

Inoltre, esistono dei giochi specifici per evitare l'ansia da separazione che aiutano il cane a intrattenersi quando non è in compagnia. Il più famoso è il Kong, che oltre ad essere molto efficace è altrettanto sicuro.

Se purtroppo il tuo cane passa molto tempo da solo a casa, valuta l'ipotesi di adottare un altro animale in modo che si facciano compagnia.

Come evitare che il cane abbai quando sta da solo - La musica e i giochi

Allenarlo a rimanere da solo in tranquillità

Prima di tutto, è importante mantenere la calma quando si sente il proprio cane abbaiare. Quando l'animale lo fa di fronte a noi bisogna cercare di fargli capire che questo comportamento non è ben accetto, ma rimanendo calmi e pazienti.

I cani capiscono il nostro linguaggio corporeo e sono capaci di imparare piccoli comandi, pertanto, quando inizia ad abbaiare gli si deve dire "no" e se smette premiarlo con un piccolo snack. È importante non diventare nervosi ed evitare di gridargli appresso, facendo ciò non si fa altro che aumentargli la tensione. Se il tuo cane è abbastanza agitato ultimamente, prima di risolvere il problema degli abbai è consigliabile rimediare alla sua condizione di stress.

Se nonostante questi consigli su come evitare che il cane abbai quando sta da solo il tuo animale non migliora, dovresti rivolgerti ad un etologo canino. Questa figura professionale ti aiuterà a superare l'ansia da separazione del cane e a ridurre i suoi abbai, riuscendo a rendere l'animale più stabile e felice a prescindere dalla tua presenza fisica.

Come evitare che il cane abbai quando sta da solo - Allenarlo a rimanere da solo in tranquillità

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare che il cane abbai quando sta da solo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Sua valutazione:
Claudia
Salve vorrei sapere come fare a lasciare il cucciolo da solo perché appena mettiamo piede fuori alla porta Inizia ad abbaiare a Più non posso, agli inizii di maggio torneremo a lavorare sia io che mio marito e “lui rimarrà da solo per 5/6 ore come comportarci ?in modo che non abbaia e non dia fastidio al vicinato ?grazie anticipatamente
Sua valutazione:
Elena T.
Saggi consigli, grazie mille!!!
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Elena,

facci sapere come va.

Un saluto.

Come evitare che il cane abbai quando sta da solo
1 di 4
Come evitare che il cane abbai quando sta da solo

Torna su