Condividi

Proprietà dell'erba gatta o catnip

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 24 aprile 2018
Proprietà dell'erba gatta o catnip

Vedi schede di Gatti

I gatti sono dei felini domestici che non hanno perso il loro istinto da cacciatori e, per natura, sono indipendenti, curiosi e avventurosi, caratteristiche che spesso fanno impazzire i padroni. Per esempio, bisogna stare attenti e conoscere quali sono le piante tossiche per i gatti ed eventualmente rimuoverle dal proprio giardino per prevenire situazioni spiacevoli.

Tuttavia, all'interno del mondo vegetale, esiste una pianta che è tutt'altro che tossica e che i gatti adorano: l'erba gatta o catnip.

Se vuoi saperne di più a riguardo, in questo articolo di AnimalPedia di parliamo delle proprietà dell'erba gatta o catnip.

Cos'è l'erba gatta?

L'erba gatta è il nome più comune con cui viene chiamata la Nepeta cataria, anche se a volte viene chiamata anche catnip, gattaria o gattaia.

È una pianta dall'aspetto simile alla menta o alla mentuccia, ha le foglie verdi con i bordi dentellati e la sua altezza varia fra i 20 e i 60 cm di altezza. È una pianta di origine europea, ma è una pianta selvatica comune anche in Nord America e in Asia occidentale.

Perché ai gatti piace l'erba gatta?

L'erba gatta è ricca di oli essenziali, componenti responsabili dell'interesse di 7 gatti su 10 nei confronti di questa pianta. Il gatto si avvicina alla pianta, si strofina contro di essa, la lecca, la mastica ed emette suoni simili a quelli di una gatta in calore. Alcuni, inoltre, reagiscono saltando, correndo da una parte all'altra, saltando, rotolandosi su se stessi e a cacciare cose che vedono solo loro. Senza dubbio questa pianta ha un effetto narcotico sul gatto, ma cosa provoca questa reazione?

L'effetto narcotico è dovuto a un principio attivo chiamato nepetalattone, sostanza capace di legarsi alle cellule adibite a stimolare i neuroni sensoriali. La reazione del gatto è dovuta all'eccessiva stimolazione che di solito non si produce di fronte ad altri stimoli. Oltre all'effetto narcotico, l'erba gatta fa comportare il gatto come quando cerca un compagno o una compagna per accoppiarsi.

Proprietà dell'erba gatta o catnip - Perché ai gatti piace l'erba gatta?

Proprietà dell'erba gatta

Grazie alle sue proprietà, l'erba gatta ha diversi vantaggi per il tuo gatto:

  • lo stimola a muoversi e a giocare;
  • lo aiuta a mantenersi attivo e a fare esercizio fisico;
  • stimola la sua mente grazie al gioco.

Per questo non è raro che molti giochi per gatti, compresi i tiragraffi, contengano erba gatta. Inoltre è possibile comprare l'erba gatta sotto forma di spray e spruzzarla sull'animale, che risponderà allo stimolo del nepetalattone attraverso l'olfatto. Questo spray può essere usato come ricompensa per il rinforzo positivo.

L'erba gatta fa male ai gatti?

L'erba gatta non è né tossica né crea dipendenza, per cui non fa male esporre il gatto a questa pianta con moderazione. Farne un uso responsabile e moderato è fondamentale perché la continua esposizione all'effetto narcotico può essere pericolosa. Anche se non è normale, può provocare comportamenti aggressivi o mettere in pericolo la salute dell'animale.

L'erba gatta o catnip è adatta ai felini e, inoltre la adorano. Ricorda sempre di farne un uso moderato e sotto la tua supervisione, soprattutto se hai un balcone o le finestre aperte.

Proprietà dell'erba gatta o catnip - L'erba gatta fa male ai gatti?

Se desideri leggere altri articoli simili a Proprietà dell'erba gatta o catnip, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giochi e Intrattenimento.

Scrivi un commento su Proprietà dell'erba gatta o catnip

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Proprietà dell'erba gatta o catnip
1 di 3
Proprietà dell'erba gatta o catnip

Torna su