Condividi

Cibi che possono mangiare i gatti

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 novembre 2018
Cibi che possono mangiare i gatti

Vedi schede di Gatti

Ci sono vari alimenti adatti al consumo umano che possono essere dati anche ai felini di casa, mentre altri sono totalmente vietati ai gatti. Tuttavia, se si decide di dare alcuni di questi alimenti la gatto, è necessario fare una premessa, ovvero che non devono essere troppo conditi con sale, zucchero, pepe, aceto e altri componenti nocivi per la sua salute.

Continuando a leggere questo articolo di AnimalPedia, scoprirai quali sono i cibi che possono mangiare i gatti.

Potrebbe interessarti anche: Cibi che possono mangiare i cani

Carne per i gatti

La carne migliore per i gatti è quella di pollo e, fortunatamente, la gradiscono molto, ma anche quella di tacchino e di gallina sono adatte. Se vuoi preparare piatti fatti in casa a base di carne, devi sapere che la maniera migliore per dare la carne al gatto è bollendola o facendola arrosto senza olio. Ti consigliamo di spezzettarla e di rimuovere tutti le eventuali tracce di ossa, facendo particolarmente attenzione alle più piccole. Si sconsiglia di dargli la pelle del pollo, a meno che il gatto non sia denutrito.

La carne di pollo bollita per preparare il brodo è totalmente sconsigliata perché viene usato anche il porro e altre sostanze che possono essere nocive per il gatto. Anche se sicuramente gradirebbe questa carne saporita, in seguito soffrirebbe di diarrea e vomito.

Il maiale non gli fa bene, soprattutto le parti più grasse, mentre il coniglio e il vitello spezzettato possono andare bene. Il fegato, se gli piace e lo mangia, gli apporterà molto ferro.

Cibi che possono mangiare i gatti - Carne per i gatti

Si possono dare gli affettati al gatto?

I gatti gradiscono molto questo cibo degli esseri umani, ma dovrai fare attenzione e dargliene in quantità ridotte e solo in occasioni speciali. Potrai dare gli affettati al gatto solo se non contengono pepe e hanno un basso contenuto di sale. I migliori, in questo senso, sono le fette di petto di tacchino e di prosciutto cotto, cercando di comprane varietà con poco sale.

Anche se il gatto va pazzo per altri tipi di affettati come il salame o il prosciutto crudo, non devi darglieli. Se proprio resti senza cibo per il gatto e non sai cosa dargli, puoi dargli un wurstel, anche se sarebbe meglio di pollo o di tacchino passandolo prima in padella per non darglielo crudo.

Cibi che possono mangiare i gatti - Si possono dare gli affettati al gatto?

Pesce per i gatti

I pesci adatti al consumo umano che rientrano nella lista di cibi che possono mangiare i gatti troviamo quelli bianchi e senza spine. Altri pesci che non rientrano in questa categoria ma che vanno bene lo stesso sono il salmone e la trota; il tonno e le sardine per l'apporto di Omega 3 e Omega 6, buoni per il manto del felino.

I pesci per il gatto devono essere sempre freschi e mai cibi in scatola per esseri umani perché contengono troppo olio e sale, nocivi per il gatto. Bisogna sempre bollire il pesce o farlo prima alla piastra senza olio prima di darlo al gatto. Anche se lo adorano, non dare mai al gatto il salmone affumicato o altri pesci affumicati.

Cibi che possono mangiare i gatti - Pesce per i gatti

Verdure per il gatto: patate e carote

Le patate e le carote sono ottime per i gatti, per cui rientrano nella lista di cibi che possono mangiare i gatti. Il modo migliore è facendo un tortino di carne macinata di vitello o di pollo mischiata con uovo e patate bollite. Aggiungere un fegato di pollo trasformerà questa ricetta in un pasto completo e ricco di sostanze nutritive per il gatto. Puoi cucinarne in quantità maggiore da congelare per darla ogni tanto al gatto e rendere più varia la sua dieta.

La zucca, i piselli e la lattuga possono andare bene ma solo in piccole dosi dato il loro alto contenuto di zuccheri, nocivi per il gatto.

I gatti sono carnivori, per cui le verdure vengono usate soprattutto per farli depurare. Per questo motivo, anche se non sono nocive per la salute dell'animale, ti consigliamo di dargliele ogni tanto e con moderazione.

Cibi che possono mangiare i gatti - Verdure per il gatto: patate e carote

Frutta per il gatto: cocomero, melone, fragole

La frutta è ricca di zuccheri, per cui il consumo che deve farne il gatto deve essere davvero minimo. Puoi dargli piccoli pezzi di melone e cocomero d'estate per reintegrare i liquidi ed evitare la disidratazione.

Fra cibi che possono mangiare i gatti, troviamo anche le fragole, mentre mele e pesche sono adatte ma solo in piccole dosi.

Cibi che possono mangiare i gatti - Frutta per il gatto: cocomero, melone, fragole

Se desideri leggere altri articoli simili a Cibi che possono mangiare i gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento su Cibi che possono mangiare i gatti

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Sua valutazione:
Walter
Ottimo articolo, però vorrei sapere se i gatti possono mangiare le uova?
Sua valutazione:
Fabio
Molte informazioni all'interno dell'articolo bisognerebbe rivederle: una di queste sono le patate... Altamente TOSSICHE per il gatto!
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Fabio, le patate sono tossiche per i gatti se crude. Dare le patate bollite al gatto, come spieghiamo nell'articolo, non è pericoloso per la loro salute.
Un saluto da AnimalPedia.
Sua valutazione:
Stefano
Posso dare le carote al gatto?
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Stefano, come spieghiamo nell'articolo puoi dare le carote al gatto ma con moderazione, meglio se insieme a della carne. Un saluto da AnimalPedia.

Cibi che possono mangiare i gatti
1 di 6
Cibi che possono mangiare i gatti

Torna su