menu
Condividi

Cosa mangia un passerotto?

 
Di Gerardo Manzione, Traduttore. 29 luglio 2022
Cosa mangia un passerotto?

Il passero domestico (Passer domesticus) è un uccello bruno che presenta varie sfumature, che variano dal rosso al nero. Se hai trovato un passero che ha bisogno di cure, che sia ferito o caduto dal nido, allora devi sapere tutto ciò di cui hai bisogno per prendertene cura.

Una delle cose più importanti per la sua salute è l'alimentazione del passerotto, poiché influenzerà direttamente il suo recupero. Vuoi sapere cosa mangia un passerotto? Allora non puoi perderti questo articolo di AnimalPedia in cui ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere sull'alimentazione del passerotto, sia se è appena nato, piccolo o adulto.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia la donnola

Specie di passero

Il passerotto è un uccello originario dell'Africa e di alcune regioni dell'Europa e dell'Asia, dove abbonda in campi e giardini. Si distingue dalle altre specie per le sue piccole dimensioni e le sfumature del marrone. Inoltre, è un uccello che non cammina, ma si muove facendo piccoli salti.

Secondo la Società Spagnola di Ornitologia ci sono 26 specie di passeri nel mondo[1], ma in quest'articolo ti mostreremo le tre più popolari e conosciute:

Passero mattugio

Il passero mattugio (Passer montanu) è una specie difficile da osservare, poiché si avvicina raramente alle aree popolate. Tuttavia, è possibile trovarlo in zone vocate alla coltivazione. È caratterizzato dall'avere una piccola macchia nera sul viso.

Passero corona bianca

Il passero corona bianca (Zonotrichia leucophrys) è originario degli Stati Uniti e del Canada, dove vive in zone ricche di cespugli. Il suo piumaggio è grigiastro, la sua testa ha strisce bianche e nere e le sue ali sono castane. Si organizza in gruppi di più individui per trovare cibo.

Passero delle praterie

Il passero delle praterie (Ammodramus savannarum) abita negli Stati Uniti, nelle Indie occidentali e in Canada, dove preferisce le zone temperate, le paludi e le tundre. Il suo piumaggio è marrone o grigio con strisce sulla schiena e sul petto, ha anche una specie di sopracciglio chiaro. È un uccello migratore, quindi è comune vederlo viaggiare in gruppo in determinati periodi dell'anno.

Cosa mangia un passerotto? - Specie di passero

Cosa fare con un passerotto caduto dal nido

Cosa fare se ci si imbatte con un passerotto caduto dal nido? Se hai trovato un passerotto caduto dal nido, molto probabilmente penserai di raccoglierlo e prendertene cura. Tuttavia, potrebbe essere caduto a causa del vento o potrebbe star facendo i suoi primi voli. Quindi, la prima cosa che ti consigliamo di fare è mantenere una distanza di sicurezza per un po' e aspettare che i suoi genitori vengano a prenderlo. In caso contrario, puoi aiutarlo prendendoti cura di lui.

Se invece non vedi nessun nido nelle vicinanze e ritieni che il passerotto sia ferito o in pericolo, ti consigliamo di agire rapidamente e portarlo in una clinica veterinaria, poiché alcuni problemi di salute, come un'infestazione parassitaria o una frattura, richiedono un trattamento specializzato.

Come accudire un passerotto caduto dal nido

Prima di approfondire rispetto all'alimentazione del passerotto dovresti conoscere alcune cure di base. È molto importante preparare un luogo dove possa riposare. Se parliamo di un piccolo di passerotto o di un uccello adulto, è consigliabile utilizzare una gabbia dotata di nido. Cerca un nido in qualsiasi negozio di articoli per animali domestici e posiziona all'interno della gabbia alcuni oggetti per farlo sentire più a suo agio, come pelo di capra o fibra di cocco.

Metti un contenitore per l'acqua, anche se non sono consigliati quelli con un sistema a goccia, poiché il passerotto potrebbe annegare accidentalmente. Il modo corretto è usare una bottiglia per parrocchetti con beccuccio, che permetterà all'uccello di chinarsi per bere senza alcun problema. Dovresti anche avere anche una ciotola per il cibo.

Infine, si consiglia di tenere la gabbia aperta in un luogo ventilato raggiunto dalla luce solare, ma non direttamente, poiché l'esposizione prolungata può essere dannosa per l'animale. La luce solare, invece, è utile per lo sviluppo dei pigmenti alari dei piccoli di questa specie.

Nel caso in cui tu abbia trovato un uccellino appena nato, l'ideale è riporlo in una scatola di cartone chiusa, bucata, in cui devi posizionare un nido aperto opportunamente fissato, in modo che il passerotto possa rifugiarsi e mantenere la temperatura corporea.

Cosa mangia un passerotto? - Come accudire un passerotto caduto dal nido

Come nutrire un passerotto appena nato

Per dare da mangiare ad un passerotto appena nato, si raccomanda di non dargli cibo solido, poiché non sarà in grado di digerirlo correttamente. È preferibile alimentarlo con della pappa fatta in casa o pasta di allevamento commerciale per insettivori somministrate con una siringa senza ago che andrà direttamente nella bocca dell'animale. La pappa non dovrebbe mai essere preparata con latticini, questo provocherebbe la morte del passerotto, poiché questa specie non li tollera.

Mentre gli dai da mangiare, assicurati di non sporcare l'animale, poiché questo diventa un problema se la pappa si asciuga sul suo piumaggio. Inoltre, non dimenticare di controllare che i suoi passaggi nasali siano privi di ostruzioni in modo che possa respirare correttamente. Si consiglia vivamente di consultare un veterinario in questa fase delicata. Questa dieta dovrebbe essere sufficiente fino alla seconda o terza settimana di vita, fino a quando il piumaggio inizia a svilupparsi.

In questo video puoi imparare come dare da mangiare a un passerotto appena nato.

Alimentazione del passero

Quando il passerotto ha un luogo adatto per riposare, è necessario dargli da mangiare in modo che ottenga i nutrienti necessari per la sua crescita e sviluppo. L'alimentazione del passero varia a seconda della sua età, poiché non è la stessa quando è neonato e quando è adulto.

Pertanto, segui i seguenti consigli:

Cosa mangia un cucciolo di passerotto

Dalla seconda o terza settimana di vita e fino a quando il passero ha circa due mesi, bisogna cominciare a modificare la sua dieta. È consigliato acquistare pasta di allevamento per insettivori, che possiamo trovare in qualsiasi clinica veterinaria per animali esotici o nei negozi di prodotti animali.

La pasta di allevamento per insettivori contiene solitamente piccoli insetti, come le tarme della farina, mosche, crostacei o lumache, tutti disidratati e macinati. Seguiremo le istruzioni per l'uso del prodotto, che generalmente consigliano di aggiungere acqua per renderlo più appetibile.

In caso di emergenza, possiamo usare il cibo per gatti per nutrire il nostro passerotto. Ti consigliamo di scegliere un prodotto di buona qualità. Lo inumidiremo fino a renderlo molto morbido e lo schiacceremo in modo che il passero riesca a digerirlo facilmente.

Cosa mangia un passero adulto

Quando raggiungono l'età adulta, i passeri sono molto utili per l'uomo, poiché si nutrono di un gran numero di insetti ed eliminano completamente i parassiti presenti nelle aree o nei campi in cui abitano. Tuttavia, quando non ci sono insetti da mangiare, i passeri si nutrono di semi, in particolare di semi di grano proveniente dalle piantagioni, causando problemi agli agricoltori.

Ecco perché, se hai salvato un passero adulto, è meglio acquistare un mix di semi e cereali per uccelli selvatici, che di solito include grano, mais, avena o soia. Può anche contenere miscele di erbe e frutta. Puoi trovarlo in qualsiasi negozio di articoli per animali domestici.

In ogni caso, è altamente consigliabile abbinare il cibo preparato con frutta e verdura fresca, fornendo al contempo pasta di allevamento per insettivori.

Cosa mangia un passerotto? - Alimentazione del passero

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia un passerotto?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Fonti
  1. Bernis, Francisco, et al. "Nombres en castellano de las aves del mundo recomendados por la Sociedad Española de Ornitología." Ardeola 41.1 (1994): 78-89.
Bibliografia
  • Gorrión común - SEO BirdLife
  • Gorrión doméstico - Cornell Lab of Ornithology, Cornell University

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Cosa mangia un passerotto?
1 di 4
Cosa mangia un passerotto?

Torna su