Condividi

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare

 
Di Giorgio Gattoni. 21 settembre 2020
La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare

Se avete una tartaruga come animale da compagnia è molto importante che facciate attenzione alla sua alimentazione, offrendogli una dieta adatta alle sue necessità che variano a seconda della specie e del tipo di tartaruga.

Se l'alimentazione non è adeguata, possono verificarsi diversi problemi, tra cui problemi oculari, mancanza di energia o sonnolenza, disturbi respiratori o gravi deficit di minerali e vitamine, che portano gravi conseguenze. In AnimalPedia analizzeremo alcune delle cause del perché la tartaruga non mangia, e le azioni da intraprendere al rispetto.

Potrebbe interessarti anche: Cane non mangia crocchette: cosa fare

Perché la tartaruga non vuole mangiare

Innanzitutto va detto che è proprio una caratteristica delle tartarughe quella di digiunare per qualche giorno, un fenomeno che non deve destare preoccupazione, poiché avviene abbastanza frequentemente. Tuttavia se il digiuno si prolunga può significare che succede qualcosa alla vostra tartaruga.

Alcune delle ragioni più frequenti per cui la tartaruga non mangia sono:

  • Un cambiamento è avvenuto nel suo ambiente o nelle sue abitudini.
  • Avete modificato l'alimentazione dell'animale.
  • Sono avvenuti cambi bruschi della temperatura o dell'umidità dell'ambiente.
  • È arrivato un nuovo membro in famiglia, umano o animale.

Se avete adottato una tartaruga da poco, per offrirle le migliori cure potete consultare il nostro articolo 'alimentazione della tartaruga di terra e alimentazione della tartaruga d'acqua dolce.

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare - Perché la tartaruga non vuole mangiare

La tartaruga non mangia niente

Quando una tartaruga riceve una dieta bilanciata quotidianamente, vi sono periodi brevi di digiuno, senza tenere conto del letargo, che durano alcuni giorni. Ma se vi accorgete che la tartaruga non consuma ne cibo ne liquidi in maniera prolungata, bisogna cercare i motivi, perché forse è malata e necessita di attenzione veterinaria.

Alcuni dei sintomi di una tartaruga malata sono:

  • Letargia
  • Segni di disidratazione che si possono apprezzare nel colore, nel tatto e nella consistenza della pelle
  • Occhi chiusi oppure gonfi
  • Alterazioni del carapace


Se notate uno o alcuni di questi segnali sulla vostra tartaruga, la cosa migliore è recarsi dal veterinario il prima possibile, per poter risolvere il problema. Le ragioni per cui una tartaruga smette di mangiare sono piuttosto serie, e comprendono infezioni oculari o alterazioni della bocca, fino a problemi respiratori o presenza di parassiti.

La tartaruga non mangia ed ha gli occhi chiusi

È più comune di quel che si creda che la tartaruga deriva i suoi problemi oculari da squilibri nella dieta. Capita che no riescano ad aprire gli occhi perché hanno un forte deficit vitaminico. La carenza di vitamine nell'organismo si deve evidentemente ad una alimentazione non corretta, visto che si tratta di un elemento essenziale per loro.

Per correggere questo problema si consiglia di rivolgersi al veterinario, perché sarà lui a verificare se si tratti di una carenza di vitamine oppure di un'infezione batterica o di funghi. Nel caso si tratti di carenza, bisognerà introdurre dei cambiamenti nella dieta con l'applicazione di collirio ricco di vitamina A. Il recupero di solito avviene abbastanza rapidamente.

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare - La tartaruga non mangia ed ha gli occhi chiusi

La tartaruga non mangia e dorme molto

Se notate che la mancanza d'appetito nella tartaruga va di pari passo con un sonno prolungato e profondo, forse semplicemente l'animale sta andando in letargo. Infatti le tartarughe, come altri animali tipo gli orsi, hanno la caratteristica di andare in letargo in inverno. Potete approfondire in questo articolo 'letargo delle tartarughe'. Pertanto in questo caso non dovete preoccuparvi.

Il letargo consiste in un periodo in cui la tartaruga entra in uno stato di sonno, abbassando i ritmi corporei, diminuendo il battito cardiaco e la frequenza della respirazione. Questo meccanismo naturale viene messo in atto per preservare le riserve di energia. Si tratta di una risorsa genetica che questi animali hanno sviluppato, come altri, per ovviare ai periodi di scarsezza di cibo e di clima rigido.

Dovrete fare attenzione alle condizioni termiche cui è sottoposta la tartaruga, infatti il letargo avviene sono negli esemplari che vivono in ambienti con basse temperature. Per regolare la temperatura della loro cuccia potete ricorrere a lampade UVA o UVB, che sono anche importanti per il loro carapace, come vedremo i seguito.

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare - La tartaruga non mangia e dorme molto

La tartaruga non mangia ed ha il guscio molle

Quando la corazza della vostra tartaruga comincia a perdere di durezza e di colore, è fondamentale prendere delle misure prima possibile, viceversa i problemi saranno piuttosto gravi.

Di solito, il fatto che la corazza diventi molle è dovuto ad un cattivo assorbimento del calcio, oppure una dieta carente di questo minerale per un lungo periodo. Il calcio è di vitale importanza per mantenere il carapace in buone condizioni, ma è anche fondamentale che l'animale riceva sufficiente luce. I raggi UVB infatti sono quelli che permettono all'organismo della tartaruga di produrre vitamina D3, che è necessaria affinché l'animale possa assorbire il calcio appunto.

In questi casi la soluzione è una combinazione di una dieta ricca di calcio insieme ad una maggiore esposizione ai raggi UVB, ricorrendo a delle lampade specifiche se la tartaruga non è in grado di ricevere luce solare diretta. L'ideale sarebbe un'esposizione per 8-10 ore.

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare - La tartaruga non mangia ed ha il guscio molle

Se desideri leggere altri articoli simili a La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi di alimentazione.

Bibliografia

Scrivi un commento su La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare
1 di 5
La tartaruga non mangia: Cause e cosa fare

Torna su