Condividi

Come eliminare le talpe in modo naturale

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 19 febbraio 2021
Come eliminare le talpe in modo naturale

Le talpe sono dei mammiferi soricomorfi che appartengono alla famiglia dei Talpidi (Talpidae) che passano la maggior parte della loro vita sottoterra grazie ai loro arti anteriori, che sono estremamente adattati per scavare, ed alle loro unghie robuste. Hanno un corpo di forma cilindrica, il muso è flessibile e tubulare, il loro collo è corto e gli arti anteriori sono molto più sviluppati di quelli posteriori. Possiedono due occhi minuscoli che in alcune specie sono ricoperti di pelle. Non c'è da meravigliarsi, poiché la visione non gli è veramente necessaria dato il tipo di vita sotterranea che conducono. I talpidi fanno affidamento principalmente sul loro senso del tatto ed hanno vibrisse sul muso, sulle zampe e sulla coda.

A causa del tipo di habitat in cui vivono, in alcuni casi sono considerati come parassiti a causa degli inconvenienti che possono generare nei terreni delle coltivazioni e dei giardini. Se sei interessato a conoscere alcune strategie non dannose per allontanare questi animali, non perderti il nostro articolo di AnimalPedia in cui ti spiegheremo come eliminare le talpe dal giardino in modo naturale.

Potrebbe interessarti anche: Come allontanare le mosche

Perché ho talpe nel giardino

Le talpe sono animali che vivono nei prati e nei boschi, tuttavia la loro condizione necessaria per poter vivere in certe aree ha a che vedere principalmente con le caratteristiche del terreno, che non deve essere sassoso e deve permettere a questi animali di scavare le loro tane.

Per cui per questi animali uno dei terreni ideali è quello delle coltivazioni e dei giardini, visto che in questi luoghi i sassi vengono eliminati e possono scavare facilmente i loro tunnel. Inoltre il fatto di essere arati li rende più soffici e facili da scavare. la presenza di talpe nelle zone coltivate inoltre dipende dal fatto che questi terreni sono ricchi di lombrichi ed altri insetti, che rappresentano la dieta base delle talpe.

Inoltre le talpe sono eccellenti animali bio-indicatori del terreno, visto che si trovano solo in terreni sani e con una certa presenza di biodiversità. Sono molto suscettibili all'inquinamento ambientale.

Talpe nell'orto o in giardino

Questi animali possono essere utili, sempre che la loro popolazione sia sotto controllo. Esse scavano fino ad una profondità media di 70 cm e quindi aiutano il terreno ad ossigenarsi, cosa benefica per le piante presenti. D'altro canto sono dei controllori biologici di certi tipi di insetti che sono dannosi per le coltivazioni.

Tuttavia anche le talpe possono essere dannose per l'agricoltura, per varie ragioni:

  • La presenza di cumuli di terra in superficie rovina l'estetica dei giardini.
  • Anche se sono animali esclusivamente carnivori possono provocare danni alle piante giovani che stanno crescendo dove costruiscono le loro tane.
  • Colpiscono le piante che servono ad alimentare le mandrie, rendendole meno appetibili per i bovini.
  • Quando scavano, tendono a portare i sassi alla superficie, cosa che può creare danni ai macchinari agricoli.
  • A volte possono danneggiare i sistemi di irrigazione delle coltivazioni.
  • I tunnel creati dalle talpe a volte vengono utilizzati da altri animali che si alimentano di radici delle piante, che quindi le uccide.

Va anche precisato che non è facile osservare le talpe nelle zone dove vivono, poiché escono in superficie solo quando hanno bisogno d'acqua o quando gli esemplari giovani devono cercare la propria tana. Il resto del tempo rimangono nascoste sottoterra, sia di giorno che di notte. La loro presenza si può solo dedurre dai monticelli di terra che segnalano l'entrata di un tunnel.

Come eliminare le talpe in modo naturale - Perché ho talpe nel giardino

Prodotti per eliminare le talpe

E' importante precisare che i metodi per eliminare le talpe o altri animali, non devono essere letali o dannosi. In questi casi vanno evitati i prodotti tossici o velenosi che oltre ad uccidere la talpa, possono danneggiare altri animali, tra cui quelli domestici. Inoltre questo tipo di prodotti sono nocivi anche per gli esseri umani e l'ambiente. Per evitare questo tipo di prodotti vi forniamo qualche alternativa ecologica:

  • Mettere un reticolato: collocate un reticolato di metallo ad una profondità di 70-30 cm sotto terra attorno alla zona di interesse. Ciò impedirà l'avanzata di talpe nell'aera che abbiamo seminato.
  • Usare delle girandole: un'altra opzione per liberarsi dalle talpe è installare delle girandole all'entrata delle tane. Il muoversi delle girandole con il vento causerà vibrazioni, cosa da cui le talpe sono molto infastidite.
  • Sbarra di ferro in bottiglia di vetro: l'uso di una sbarra di ferro che viene introdotta in una bottiglia capovolta provoca a sua volta rumore e vibrazioni che spaventano le talpe.
  • Ultrasuoni: gli apparecchi che emettono ultrasuoni possono essere utili per eliminare le talpe se li collochiamo in punti strategici vicino alle talpe.

Inoltre le talpe sono animali emofiliaci, ovvero il loro sangue non coagula bene, spesso per eliminarle si ricorre ad un pezzo di fusto di rosa infilato al'imboccatura della tana, noi di AnimalPedia condanniamo questo metodo, ma lo riportiamo a titolo informativo.

Se oltre alle talpe avete anche serpenti in giardino, vi consigliamo la lettura del nostro articolo di AnimalPedia: come far scappare bisce e serpenti.

Come allontanare le talpe in modo naturale

Alcuni repellenti preparati in casa sono utili per eliminare le talpe dal giardino. Di seguito vi mostreremo alcune tecniche incruente per poter allontanare le talpe:

Repellenti con aglio e peperoncino

Una possibilità è usare un preparato di aglio tritato con peperoncino. Per prepararlo seguite le seguenti istruzioni:

  1. Mescolate in un litro di olio vegetale una cucchiaiata di peperoncino e una testa di aglio intera.
  2. Lasciate macerare per due settimane.
  3. Trascorso questo tempo togliete l'aglio e versate un cucchiaio di detergente per piatti o sapone.

Una volta che avete preparato il vostro repellente fatto in casa dovrete solo spargerlo nelle tane.

Eliminare le talpe con l'aceto

Si possono spaventare le talpe anche con l'aceto. Per farlo,bisogna solo mescolare l'aceto con una parte di acqua. Allo stesso modo di prima dovrete poi spruzzare il contenuto all'entrata delle tane.

Repellente con olio di ricino e acqua

Una terza maniera per liberarsi delle talpe senza recar loro danno è quello di preparare un repellente naturale a base di olio di ricino. Mescolate insieme olio di ricino e acqua in parti uguali e aggiungete due cucchiai di sapone liquido.

Come eliminare le talpe in modo naturale - Come allontanare le talpe in modo naturale

Piante per allontanare le talpe

Inoltre, allo scopo di allontanare le talpe, seminare certi tipi di piante in giardino può essere molto efficace. Eccovi una lista delle piante che infastidiscono le talpe:

  • Euforbia catapuziaia imperialis).
  • Incarvillea (Incarvillea delavayi).
  • Foglie di sambuco (Sambucus).

Nel caso delle foglie di sambuco, bisogna immergere un kg di foglie dentro a 10 litri di acqua per tre giorni. Successivamente spruzzate il liquido ottenuto all'entrata delle tane.

A seconda della zona da cui vogliamo eliminare le talpe un rimedio sarà più adatto ed efficace di un altro. Quindi prima di decidere per un sistema è bene tenere presente la situazione con chiarezza e scegliere quello più utile per le vostre necessità. Va tenuto conto infatti dell'estensione del terreno e del numero di talpe presenti.

Va detto che le talpe non condividono le tane e quindi a ciascuna buca con terreno smosso che trovate in giardino corrisponderà una talpa. Sono infatti animali solitari.

Come eliminare le talpe in modo naturale - Piante per allontanare le talpe

Se desideri leggere altri articoli simili a Come eliminare le talpe in modo naturale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • L. Javier Palomo, Julio Gisbert y J. Carlos Blanco. (2007). Atlas y Libro Rojo de los Mamíferos Terrestres de España. Ministerio de Medio Ambiente. Disponible en: http://www.gisandbeers.com/GeoBazar/Libros/Atlas%20biodiversidad/Atlas%20y%20Libro%20Rojo%20de%20los%20Mamiferos%20Terrestres%20de%20Espana.pdf
  • Cuéllar, C., Paz, A. y Viñuela, J. (2018). Control biológico de la plaga de topillos. Grupo de Rehabilitación de la Fauna Autóctona y su Hábitat. Disponible en: https://www.grefa.org/grefa/CONTROL_BIOLOGICO_PLAGAS_DE_TOPILLO_GREFA.pdf
  • Hernández, M. C. (2016). Topo ibérico – Talpa occidentalis. Enciclopedia Virtual de los Vertebrados Españoles.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come eliminare le talpe in modo naturale
1 di 4
Come eliminare le talpe in modo naturale

Torna su