Condividi

Come allontanare le mosche

 
Di Giorgio Gattoni. 21 giugno 2019
Come allontanare le mosche

Le mosche sono uno degli insetti più numerosi e distribuiti al mondo,e purtroppo sono anche molto fastidiose sia per le persone che per gli animali. Che siate sul lavoro o a casa vostra, la presenza di mosche non è mai la benvenuta, soprattutto perché la loro presenza è legata alla sporcizia e perché il loro ronzio ed il contatto sulla pelle sono molto fastidiosi.

Volete eliminare le mosche senza doverle uccidere? non sapete come allontanare le mosche? In AnimalPedia vi offriamo vari metodi fai da te per eliminare le mosche senza ucciderle.

Potrebbe interessarti anche: Come allontanare i gatti randagi

Perché ci sono così tante mosche in casa mia

Le mosche possono trasformarsi in un vero e proprio problema in casa. Svolazzano dappertutto, si posano sugli alimenti, portano sporcizia (incluso feci) attaccata alle loro zampe e la depositano nei posti dove vivete, trasmettono malattie e possono diventare una piaga se non trovate un modo per allontanarle.

Vi siete mai chiesti perché ci sono tante mosche nella vostra casa? Innanzitutto aumentano la loro attività nei mesi caldi, i più propizi per il loro sviluppo, per questo in inverno di solito è inusuale vederle. Inoltre le mosche prediligono vivere nei luoghi dove trovano cibo e dove possono riprodursi.

Considerando tutto ció è probabile che le mosche vi invadano casa se lasciate rimasugli di cibo sulle superfici, se non chiudete ermeticamente i sacchi della spazzatura, e se in generale non pulite in profondità la vostra casa. Ricordate anche che vivere vicino ai contenitori della spazzatura o lasciare recipienti contenenti acqua per molto tempo in casa aumenta la possibilità di attirare le mosche

Fate attenzioni perché i fattori climatici uniti a cattive abitudini domestiche possono trasformare la vostra casa in un paradiso per le mosche e altri insetti.

Come allontanare le mosche - Perché ci sono così tante mosche in casa mia

Come allontanare le mosche da casa mia?

Quando parliamo di 'eliminare' le mosche non intendiamo ucciderle, ma solo allontanarle visto che esistono modi per farlo in maniera naturale. In questo senso le trappole per mosche non sono consigliabili, perché oltre ad essere crudeli, il loro metodo di funzionamento consiste nell'attirare gli insetti volontariamente per poi eliminarli. Sono anche antigieniche visto che la stanza dove le metterete si riempirà di mosche morte.

Per questo vorremmo darvi altre opzioni con metodi naturali, semplici da seguire e da mettere in atto. Userete solo ingredienti che già avete a casa. Se volete sapere come allontanare le mosche senza doverle uccidere continuate a leggere il nostro articolo, vi diamo diverse soluzioni.

Come allontanare le mosche: tieni pulito

La presenza delle mosche aumenta durante l'estate, perché il clima caldo è favorevole per propiziare il loro ciclo vitale. Per questa ragione, durante la stagione estiva è importante migliorare le misure igieniche per evitare la presenza di mosche in cucina ed in casa.

A questo scopo vi invitiamo a:

  • mantenere pulite le superfici dove si preparano gli alimenti, poiché l'odore dei residui di cibo attira le mosche.
  • portar fuori la spazzatura con frequenza ed assicurarsi di chiudere i contenitori correttamente.
  • pulire subito eventuale urina o feci degli animali da compagnia che vivono in casa.
  • utilizzare zanzariere alle finestre per evitare che entrino mosche o altri insetti.
  • asciugate, gettate o sigillate qualunque vaschetta o barattolo con dell'acqua all'interno, l'acqua ferma infatti è propizia alla riproduzione delle mosche e delle zanzare.
  • realizzate una pulizia profonda di tutte le stanze della casa.
  • riparate eventuali perdite di acqua nei tubi, nel bagno o in altri spazi, poiché anche l'umidità attrae le mosche

Come vedrete tutte queste precauzioni faranno sì che le mosche evitino di entrare in casa senza doverle uccidere. Nei paragrafi successivi invece vi spiegheremo dei metodi per allontanare le zanzare una volta che sono penetrate in casa, sempre senza ucciderle.

.

Come allontanare le mosche: spicchi d'aglio in casa

L'odore di aglio è molto fastidioso per questi insetti, quindi utilizzarlo è un buon metodo per allontanare le mosche dalla vostra cucina. Non bisogna far altro che pelare un paio di spicchi d'aglio e metterli dove spesso volano le mosche o vicino alla finestra. Il suo odore penetrante le allontanerà facilmente.

Un'altra soluzione è quella di tritare l'aglio e metterlo in una ciotolina se vi sembra antiestetico lasciare gli spicchi d'aglio per casa. In questa maniera sarà ancora più efficace perché l'odore si propaga più rapidamente.

Allontanare le mosche all'aperto: piante aromatiche in giardino

È piacevole e utile tenere piante aromatiche in casa, visto che garantiscono un ambiente fresco e profumato. Se vi piacciono questo tipo di piante sappiate che possono anche rivelarsi delle preziose alleate quando si tratta di allontanare le mosche da casa o dal cortile.

Vi consigliamo di utilizzare piante con odore penetrante, come il basilico, la lavanda, la calendola, la menta, il rosmarino, l'alloro o il sambuco. Fate in modo che sia una pianta con radici, non solo qualche ramo, perché in quel caso potrà essere un rimedio utile solo per qualche giorno. Mettete i vasi con le piante aromatiche in punti della casa o del giardino dove le mosche si trovano in maggior numero, vedrete che in poco tempo scompariranno.

Come allontanare le mosche - Allontanare le mosche all'aperto: piante aromatiche in giardino

Come allontanare le mosche con l'aceto?

L'aceto bianco o l'aceto di mele sono ingredienti naturali per fabbricare trappole fai da te contro le mosche, tuttavia, qui vi insegneremo come utilizzare l'efficacia che offre l'aceto per spaventare e allontanare le mosche senza bisogno di ucciderle.

L'intenso odore di questi tipi di aceto è molto fastidioso per le mosche, per cui è utile pulire le superfici di casa con questi prodotti, ad esempio sui piani della cucina, sul pavimento o nei bagni come fosse un prodotti di pulizia. In questa maniera le mosche staranno alla larga.

Allontanare le mosche senza ucciderle con gli oli essenziali

Così come tenere piante aromatiche in casa, anche usare certi oli essenziali può aiutarvi a allontanare le mosche dalla vostra casa. Odori come quello di citronella, pepe, menta, lavanda o eucalipto sono molto efficaci contro le mosche.

Come potete utilizzare queste essenze contro le mosche? semplicemente collocando dei diffusori di oli essenziali nei luoghi più problematici della casa, come la cucina, il cortile o nella vicinanza delle finestre. Non possedete dei diffusori di oli? Esistono due alternative; potete impregnare un batuffolo di cotone di olio essenziale e infilarlo in un barattolo aperto e ripetere l'operazione quando il profumo svanisce. Un altro metodo è quello di spruzzare di olio essenziale dei pezzetti di stoffa e poi collocarli nelle varie stanze dove ci sono le mosche.

Come allontanare le mosche - Allontanare le mosche senza ucciderle con gli oli essenziali

Allontanare le mosche: chiodi di garofano e limone

I chiodi di garofano e il limone, due ingredienti che spesso si usano per cucinare, possono aiutarvi ad allontanare le mosche dalla cucina e in generale dalla casa. Dovrete solo tagliare mezzo limone e infilarci alcuni chiodi di garofano e metterli nei punti dove compaiono le mosche. Potete utilizzare queste tecnica usando la quantità di limone che vi necessita.

Questo stesso metodo è molto efficace anche per allontanare le mosche della frutta, visto che potete comodamente mettere il limone coi chiodi nel vostro giardino.

Evita che le mosche entrino in casa con borse d'acqua calda

Questo rimedio fai da te è molto semplice, avrete solo bisogno di sacchetti di plastica e acqua calda. Riempite i sacchetti di acqua calda chiudendoli bene e appendeteli laddove si annidano le mosche. Questa combinazione allontanerà le mosche da cortile, cucina e tutta la casa in generale.

Se avete bambini piccoli o animali da compagnia questo tipo di rimedio è sconsigliato, visto che le borse potrebbero aprirsi e ustionare. I sacchetti vanno collocati in posti sicuri.

Seguendo questi semplici consigli fai da te manterrete le mosche lontane da casa, se ora volete cercare di mantenerle lontane dal vostro cane, nel paragrafo successivo vi spieghiamo un metodo.

Come allontanare le mosche dal cane?

Volete sapere come allontanare le mosche dal vostro cane? L'aceto di mele è un rimedio naturale eccellente per questo fine. Dovrete solo mischiare dell'aceto nell'acqua, mettere il tutto in un vaporizzatore e spruzzarlo sul cane. Non spruzzate sul muso, né sugli occhi, orecchie o nelle parti intime. Ovviamente non spruzzate il miscuglio se il cane ha una ferita.

Un altra maniera valida è mischiare l'aceto di mele allo shampoo del cane, in parti uguali, quando lo laviamo. Anche se voi non vi accorgerete che il cane sa di aceto, le mosche invece lo percepiranno e si manterranno alla larga!

Questo metodo inoltre è efficace per tenere lontane anche le pulci e le zecche, e per dare lucentezza al manto del cane. Come vedete i benefici dell'aceto di mele per il cane sono molteplici. Provate!

L'unico inconveniente è che ai cani da molto fastidio l'odore dell'aceto. Quindi è possibile che il cane starnutisca o rifiuti il trattamento. Per questo motivo è importante non applicare l'aceto sul muso dell'animale.

Come allontanare le mosche - Come allontanare le mosche dal cane?

Se desideri leggere altri articoli simili a Come allontanare le mosche, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Come allontanare le mosche

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come allontanare le mosche
1 di 5
Come allontanare le mosche

Torna su