menu
Condividi

Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 30 luglio 2021
Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua

Vedi schede di Cani

Ai cani generalmente piace l'acqua, ma non tutti amano fare il bagno: doccia, shampoo, risciacquo e asciugatura. Potremmo trovarci di fronte ad un cane che ha paura dell'acqua e, allora, questi bagni potrebbero diventare una tortura per lui e per noi. Come fare il bagno ad un cane che non te lo permette?

In questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua. Se ti trovi in questa situazione, non perderti i nostri consigli per poter trasformare questo momento di "crisi" in un momento tranquillo, se non piacevole.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane ha paura dell'acqua?

Come evitare che il cane abbia paura dell'acqua

Prima di spiegare come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua ti daremo alcuni consigli su come avvicinare il cane, sia cucciolo che adulto, all'acqua e iniziare a creare un buon rapporto con questo elemento:

  • Non forzare mai il cane ad entrare in acqua.
  • Non punirlo in nessun caso e in nessun modo.
  • Non lavarlo eccessivamente. Segui le raccomandazioni del veterinario, poiché la frequenza dei bagni dipenderà da molti fattori come il tipo di pelo o lo stile di vita.
  • Non usare mai l'acqua per punirlo.
  • Rimani sempre calmo/a, perché questo è l'unico modo per trasmettere tranquillità anche al cane. Se sei nervoso/a, è meglio aspettare e lavare il cane un altro giorno.
  • Usa solo prodotti specifici per cani. Se si usano altri prodotti non adatti, si può correre il rischio di causare problemi dermatologici, che aumenteranno il rifiuto di farsi il bagno da parte del cane.
  • Abbi a portata di mano tutto il necessario in modo che il bagno sia rapido ed efficiente e non lasciare mai il cane da solo.
  • Inizia con un semplice lavaggio, con una sola applicazione di shampoo.
  • Controlla la temperatura dell'acqua. Generalmente si consiglia che la temperatura dell'acqua sia di circa 35 ºC, ma è sempre meglio adattarla ai gusti del cane.
Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua - Come evitare che il cane abbia paura dell'acqua

Sintomi di paura dell'acqua nel cane

In questo paragrafo esporremo i comportamenti che indicano che il nostro cane ha paura dell'acqua. Alcuni saranno ovvi mentre altri potrebbero non esserlo tanto. È molto importante conoscere il linguaggio canino per poter interpretare le emozioni del nostro amico quadrupede.

Se il nostro obiettivo è far sì che il cane associ il bagno a qualcosa di positivo, dobbiamo prestare attenzione ai sintomi di paura nei cani:

  • Orecchie all'indietro, accovacciato, pupille dilatate e coda tra le gambe.
  • L'animale cerca di scappare, si paralizza o mostra un comportamento aggressivo.
  • Mostra molti segnali di calma, come leccare, sbadigliare o ansimare.
  • Si rifiuta di entrare nella vasca da bagno.
  • Una volta nella vasca cerca di uscire.
  • Nel suo tentativo di scappare, butta per aria qualsiasi cosa intorno a sé e cerca di scavalcarci se lo stiamo tenendo in braccio.
  • A volte è il rumore dell'acqua che esce dal rubinetto che scatena la paura nel cane.
  • Alcuni piagnucolano e addirittura ululano.

Se riconoscete uno o più di questi comportamenti, probabilmente il vostro cane ha paura dell'acqua o potrebbe anche avere una vera e propria fobia.

Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua - Sintomi di paura dell'acqua nel cane

Trucchi per un bagno felice

Prima di iniziare è importante assicurarsi di avere uno spazio adeguato per fare il bagno al nostro cane. In caso contrario, possiamo provare in un lavaggio self service per cani. In alcune di queste strutture possiamo trovare addestratori cinofili che possono consigliarci ed aiutarci a far perdere la paura dell'acqua del nostro amico a quattro zampe. Detto questo, vediamo come comportarci se il nostro cane ha paura dell'acqua.

1. Infondigli sicurezza

La prima cosa su cui dobbiamo lavorare è la nostra attitudine nel creare un ambiente sicuro e rilassato. Dobbiamo trattare il nostro cane con sicurezza e delicatezza evitando completamente la violenza e le urla. Vederci calmi e sicuri infonderà fiducia al cane e gli farà accettare meglio la situazione. Allo stesso modo, è importante evitare rumori forti o qualsiasi situazione che possa rendere nervoso il cane.

2. Utilizza un tappetino antiscivolo

Dovremo mettere un tappetino antiscivolo sul pavimento della vasca. Perché scivolare e cadere innervosisce molto il cane. Se non hai un tappetino, puoi usare un grande asciugamano piegato.

3. Rassicuralo nella vasca da bagno

Prima di iniziare il bagno, dobbiamo mantenere calmo il cane nella vasca da bagno. Per fare questo, possiamo aiutarci a vicenda con carezze, parole affettuose o il suo premio preferito. Dovremmo congratularci con il nostro cane quando sta seduto o fermo. E in questo bisogna essere precisi, perché se il cane riceve il suo snack quando sta cercando di uscire dalla vasca, potrebbe capire che premiamo i suoi tentativi di fuga.

4. Apri lentamente il rubinetto

Quando apriamo il rubinetto alcuni cani potrebbero agitarsi. Per evitarlo, dovremo ridurre al massimo l'intensità dell'acqua. È comodo avere a portata di mano un bicchiere o una brocca capiente per poter inzuppare e sciacquare il nostro amico a quattro zampe. Se il cane è ancora irrequieto, cercheremo di nuovo di calmarlo con qualche premio o parola gentile e solo allora potremo iniziare a bagnarlo. A seconda di come evolve la situazione, valuteremo se aumentare l'intensità dell'acqua.

5. Evita oggetti suscettibili di caduta

È importante allontanare dalla vasca da shampoo, saponette o elementi che potrebbero cadere all'esterno o al suo interno. Pertanto, posizioneremo lo shampoo accanto a noi o sul pavimento della vasca da bagno. Se qualcosa cade, può colpire o spaventare il cane.

6. Bagnalo dal basso verso l'alto

Inizieremo a bagnare le zampe del cane, poi il petto. Ad alcuni cani rilassa molto l'acqua tiepida per cui finiscono per accettare il bagno da questo momento in poi. Ricordati di premiarlo solo quando sta fermo o seduto. Se invece si stressa dovremo ricominciare da capo, cercando di farlo stare fermo prima di continuare a bagnarlo. Questo è importante soprattutto affinché non associ il bagno ad esperienze negative. Se, è nervoso e lo costringiamo a continuare con il bagno, la situazione peggiorerà. Ricorda che è molto importante promuovere sempre un'atmosfera rilassata.

Dal petto passeremo alla schiena e alla coda. Le ultime parti saranno la pancia e la testa. Non è necessario che gli laviamo il muso, perché potrebbe spaventarsi e potremo comunque farlo alla fine, passando un asciugamano bagnato. Se il cane vuole stare seduto, rispettiamolo, anche se questo significherà che non potremo lavarlo perfettamente in tutti gli angoli. Quando si sarà abituato e non avrà più paura, potremo fargli il bagno facendolo stare in piedi.

7. Insaponalo con calma

Una volta bagnato chiuderemo l'acqua e applicheremo lo shampoo per cani. Rimarremo sempre calmi e se il cane si innervosisce, ci fermeremo, lo rassicureremo e, una volta tranquillizzato lo premieremo.

8. Sciacqualo

Una volta applicato lo shampoo, apriremo di nuovo l'acqua e sciacqueremo nello stesso ordine in cui lo abbiamo bagnato all'inizio. Anche se normalmente si dovrebbe insaponare due volte, essendo un cane che ha paura dell'acqua, possiamo accontentarci di una sola applicazione.

9. Asciugalo

Per asciugarlo useremo un asciugamano, cercando di rimuovere quanta più umidità possibile. Puoi usare un phon se il cane lo tollera. In caso contrario, lo rassicureremo, lo ricompenseremo se si tranquillizza e ci fermeremo quando si innervosisce.

Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua - Trucchi per un bagno felice

Seguendo questi dovreste iniziare ad osservare qualche miglioramento. Tuttavia, se nonostante tutto non raggiungete il vostro obbiettivo, dovrete cercare una consulenza da parte di un veterinario, etologo o educatore cinofilo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua
1 di 4
Come fare il bagno al cane che ha paura dell'acqua

Torna su