Condividi

Yorkshire Terrier

2 marzo 2017
Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire Terrier è un cane di piccola taglia. Se stai pensando di prenderne uno, è molto importante prima conoscere dettagli del suo carattere e altre caratteristiche della razza.

Conoscere l'alimentazione che deve seguire, le dimensioni che raggiungerà da adulto o come addestrarlo sono solo alcune delle informazioni di base che devi conoscere prima di prendere la decisione finale. In questa scheda di AnimalPedia troverai tante informazioni utili a orientarti.

Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
FCI
  • Gruppo III
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale

Storia dello Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire appare per la prima volta nel XIX secolo, quando si iniziò a sviluppare una razza di Terrier di piccole dimensioni, specifica per la caccia ai topi e non difficile da mantener. Solo nel 1860 venne presentata ufficialmente ai concorsi la razza così come la conosciamo oggi. Il suo successo fu tale che spopolò in mostre e concorsi. L'origine di questa razza è incerta, ma si pensa che lo Yorkshire Terrier discenda dall'English Toy Terrier, dallo Sky Terrier o dal Dandie Dinmont Terrier, fra le altre.

È una razza facile da accudire ed educare, esteticamente bella e per nulla aggressiva nei confronti delle persone, ma che mostra una leggera aggressività nei confronti di altri animali, principalmente per la sua funzione. Era un cane molto economico per qualsiasi famiglia: infatti nel passato era una delle razze più economiche che esistevano.

Come abbiamo spiegato, lo Yorkshire veniva usato fra le classi più umili per eliminare i topi da casa. Nonostante le sue dimensioni ridotte, era risaputo che gli Yorkshire dei minatori uccidevano senza problemi i topi. Diventarono così popolari che iniziarono a partecipare a vari “sport” che avevano a che fare con la morte dei topi e le scommesse.

Successivamente, i borghesi britannici iniziarono ad apprezzare lo Yorkshire Terrier e a vederlo come un perfetto animale da compagnia, così si smise di usarlo per la caccia ai roditori. Tuttavia l'istinto da cacciatore continua ad accompagnare la razza: infatti è frequente vedere esemplari sempre sull'attenti e che danno la caccia a piccoli animali.

Caratteristiche fisiche dello Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire Terrier è un cane piccolo, a volte definito in miniatura o Toy, dato che alcuni esemplari pesano appena un chilo. Tuttavia, in media, da adulti dovrebbero pesare circa 3,1 chili, anche se bisogna riconoscere che ne esistono anche di 7 chili. In generale, le dimensioni raggiunte dipendono da quelle dei genitori. Le caratteristiche fisiche dello Yorkshire sono descritte dallo standard della razza, che ha le seguenti particolarità per quanto riguarda pelo, dimensioni e tipi.

Lo Yorkshire ha il corpo compatto dal pelo medio-lungo. Il pelo è liscio, lucido, setoso e combina diversi toni: nero, fulvo e blu acciaio scuro. È una razza famosa anche perché è ipoallergenica, adatta alle persone allergiche ai cani perché, perdendo poco pelo, conserva molte proprietà nella pelle e difficilmente provoca reazioni. È un cane facile da pettinare e da accudire in generale.

Infine, per quanto riguarda le orecchie, secondo lo standard ufficiale dovrebbero essere appuntite e sempre dritte, come se il cane stesse in allerta.

Carattere dello Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire è conosciuto per essere un cane sveglio, intelligente e vivace. È una razza adatta a convivere con tutte le famiglie perché si adatta a qualsiasi ambiente. Una delle abitudini proprie della razza che potrebbe darti fastidio è che abbaia molto perché per istinto sta sempre sull'attenti. Se pensi che questo aspetto ti possa disturbare, forse dovresti optare per un'altra razza.

Un'altra caratteristica tipica di questo cane è l'atteggiamento iperprotettivo e provocatore, inusuale e sorprendente in razze di cani di piccola taglia. L'educazione dello Yorkshire deve iniziare sin da quando è piccolo con il processo di socializzazione: in questo modo, quando sarà adulto, sarà un cane socievole, mentalmente sano e ben allenato. In generale, si tratta di un cane affabile e attaccato alla famiglia, molto affettuoso e perfetto per chiunque.

Prendersi cura di uno Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire è un cane che non ha bisogno di attenzioni specifiche. Tuttavia, ti diamo alcuni consigli per aiutarti a renderlo felice e a tenerlo bello e pulito.

Innanzitutto dovrai pettinarlo regolarmente, almeno ogni due giorni, se ha il pelo lungo per prevenire la formazione di nodi e intrecci. Usare una spazzola per cani a pelo lungo ti aiuterà e renderà il momento più gradevole anche per il cane. Se preferisci tagliargli il pelo, puoi consultare il nostro articolo 10 pettinature per uno Yorkshire Terrier per prendere spunto.

È normale che lo Yorkshire tremi, sia a causa del freddo che di situazioni stressanti. Nel caso del freddo, ti consigliamo di proteggere il cane usando degli appositi vestiti per cani piccoli.

Fare il bagno allo Yorkshire è importante per mantenere il pelo libero dalla forfora, un altro fattore che preoccupa le persone allergiche. In generale, ti consigliamo di lavarlo ogni due settimane, anche se tutto dipende dal cane, da quanto lo si porta a spasso e dove e dalla lunghezza del pelo.

Addestramento dello Yorkshire Terrier

L'addestramento dello Yorkshire inizierà con la sua socializzazione da cucciolo, ovvero l'abituare il cane ciò che lo circonda. È molto importante che impari a conoscere persone, cani, veicoli e oggetti di ogni tipo in modo che non sviluppi paure e aggressività da adulto. È fondamentale che le esperienze e i contatti siano positivi, quindi evita spaventi, aggressioni e stress.

Una volta passata la fase della socializzazione, potrà iniziare l'addestramento vero e proprio, in gruppo o da solo in casa. Dovrà imparare i comandi di base, come sedersi, stare buono e venire: faciliteranno la vostra comunicazione fuori casa e ti aiuteranno a prevenire situazioni pericolose. Inoltre, addestrare il cane all'ubbidienza renderà più forte il vostro legame.

Infine, sarà importante aggiungere vari tipi di giochi nella sua routine quotidiana che lo aiuteranno a sfogare la tensione e a liberare l'energia che hanno accumulato. Dagli giocattoli da mordere, il kong o altri tipi di giochi che pensi possa gradire.

Salute dello Yorkshire Terrier

Uno Yorkshire può vivere a lungo, fra i 15 e i 18 anni, se riceve tutte le attenzioni di cui ha bisogno e lo si porta regolarmente dal veterinario per prevenire le malattie tipiche della razza. Di seguito ti elenchiamo le più frequenti per aiutarti a identificarle per tempo: lussazione o dislocazione della rotula, problemi alla colonna vertebrale o l'idrocefalia congenita.

Oltre alle malattie degenerative ed ereditarie, lo Yorkshire può avere problemi come fratture e dislocazioni se gioca con altri bambini o cani di dimensioni maggiori che possono esercitare troppa forza su di lui. Se ci sono dei bambini in casa. Spiega loro come giocare con questo cane piccolo e delicato.

Foto di Yorkshire Terrier

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Yorkshire Terrier

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Yorkshire Terrier

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?
1 commento
Sissy
la piccola Sissy!!!!!!!!!!!!!!

Yorkshire Terrier
Foto caricata da % user_name%:la mia meravigliosa Ketty!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
1 di 21
Yorkshire Terrier

Torna su