Condividi

Evitare che il cane perda molto pelo

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 febbraio 2018
Evitare che il cane perda molto pelo

Vedi schede di Cani

L'eccessiva perdita di pelo del cane può essere dovuta a vari fattori o trattarsi di un processo naturale, Se noti che la perdita è localizzata in una certa parte del corpo e non è generale, ti consigliamo di andare dal veterinario perché potrebbe trattarsi di una malattia di tipo parassitario.

In ogni caso, è opportuno trovare un rimedio a questa situazione per tenerla sotto controllo ed evitare che il cane accumuli troppo pelo morto. Per questo motivo, da AnimalPedia ti diamo alcuni trucchi e consigli per evitare che il cane perda molto pelo.

Passi da seguire:
1

I trucchi per contenere o ridurre la perdita di pelo nel cane sono strettamente legati alla causa del fenomeno. Per questo motivo, la prima cosa da fare è identificare il motivo della caduta del pelo e uno dei principali è la razza a cui appartiene il cane.

Esistono delle razze che hanno una tendenza evidente a perdere moltissimo pelo, come il Pastore Tedesco, il Beagle e il Chihuahua. Ce ne sono altre che, invece, quasi non ne perdono, come per esempio il Boston terrier e lo Yorkshire. Se il tuo cane appartiene a una delle razze che perde molto pelo, non devi preoccuparti, ma semplicemente dovrai prestare maggiore attenzione alla cura del suo pelo. È più preoccupante se si tratta di uno dei cani che non perdono molto pelo, per cui se fosse questo il caso, portalo subito dal veterinario: potrebbe essere sintomo di un disturbo o di una patologia.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 1
2

Una delle funzioni principali del pelo del cane è proteggerlo dai cambiamenti atmosferici, in modo da essere pronto a sopportare sia il freddo che il caldo. Come? Con la muta del pelo. Di solito la muta avviene due volte all'anno, in primavera e in autunno, a causa dei cambiamenti di temperatura e di ore di luce. Se il tuo cane perde molto pelo in queste stagioni, quindi, è del tutto normale. Aumenta le volte in cui lo pettini per evitare che accumuli pelo morto e lo vada perdendo per tutta la casa.

La muta del pelo è una condizione normale e si tratta di una fase attraverso la quale passano tutti i cani, ma il processo si altera nel caso di cani che portano cappottini, passano tempo vicino a fonti di calore, non escono molto di casa, quindi non sperimentano cambiamenti per quanto riguarda le condizioni di luce. Per questo motivo, perdono pelo per tutto l'anno.

3

Un'altra delle cause più comuni alla quale pochi padroni prestano attenzione è una cattiva alimentazione del cane. Siamo quello che mangiamo, e lo stesso vale per i cani. Se non offri al cane una dieta adatta, anche l'aspetto e la qualità del pelo ne risentiranno, poiché sembrerà più spento, ruvido e cadrà in maniera abbondante.

Ovviamente il trucco migliore per combattere la caduta del pelo in questo caso è scegliere degli alimenti di qualità superiore o un tipo di alimentazione migliore. In questo modo, non solo restituirai vitalità e brillantezza al pelo del cane, ma lo vedrai anche visibilmente più felice. Scegli un cibo adatto alle necessità del cane e alle sue caratteristiche (dimensioni, età, ecc.).

Tieni presente che l'omega 3 e le vitamine A, C e B migliorano la salute del pelo, rinforzandolo ed evitandone la caduta, per cui leggi bene la composizione del cibo prima di comprarlo. Inoltre, se il cane è sano e la perdita esagerata, chiedi consiglio al veterinario per dargli degli integratori delle vitamine di cui ha bisogno.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 3
4

Il tuo cane passa molto tempo a casa da solo? Non lo porti fuori abbastanza? È possibile che il tuo cane soffra di stress o di ansia da separazione ed entrambi questi problemi possono provocare la caduta eccessiva del pelo. In questo caso, la soluzione migliore per regolare la perdita del pelo è dedicare più tempo al cane, facendogli fare più esercizio e condividendo più attività insieme a lui.

In alcune occasioni, oltre a perdere il pelo, il cane libera lo stress anche in altri modi, come per esempio distruggendo i mobili di casa o innervosendosi. Non trascurare questi comportamenti perché la situazione potrebbe sfuggirti di mano.

5

Oltre ai disturbi elencati, esistono alcune malattie della pelle che si manifestano con la perdita del pelo. Le più comuni sono la rogna e la dermatite allergica. In ogni caso, la cura dovrà essere stabilita da un veterinario.

6

Il tuo cane ha avuto dei cuccioli da poco? Spesso, dopo aver partorito o anche durante la gravidanza, il cane può perdere molto pelo a causa dell'abbassamento delle difese e dei cambiamenti ormonali. Ricorda che in queste fasi dovrai apportare delle modifiche alla sua dieta poiché il cane ha delle esigenze specifiche dato che deve allattare i piccoli. Molti veterinari consigliano di dare del cibo per cuccioli (ricco di proteine) alla neo mamma: fa bene alla sua salute, ma anche a quella dei piccoli.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 6
7

Senza ombra di dubbio, il trucco migliore per evitare che il cane perda molto pelo è spazzolarlo bene e spesso. Ti consigliamo di farlo una volta al giorno e, in più, una volta a settimana con una spazzola specifica per ritirare il pelo morto accumulato. La spazzola migliore per farlo è quella con le setole di metallo, anche se tutto dipende dal tipo di pelo del cane. Per pettinarlo tutti i giorni, invece, ti consigliamo la lettura del nostro articolo sui vari tipi di spazzole per cani per aiutarti a scegliere l'opzione migliore.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 7
8

Come abbiamo visto, per spazzolare il cane tutti i giorni o per rimuovere il pelo morto nello specifico bisognerà scegliere un determinato tipo di spazzola piuttosto che un altro a seconda delle caratteristiche del manto del cane, come per esempio la lunghezza. Di seguito ti diamo alcuni consigli:

  • Per i cani con il pelo molto lungo, bisognerà usare un rastrello districante. Tali tipi di spazzole, come indica il nome, assomigliano all'attrezzo che serve per raccogliere l'erba, possono avere una o più file di denti e sono perfetti per i cani di grandi dimensioni. Quelli con una solo fila hanno i denti più lunghi e sono più piccoli. Sono efficaci sia per i cani piccoli che per quelli di dimensioni medie e grandi. In questi casi, si consiglia di procedere pettinando il cane prima con una spazzola lisciante o con setole naturali e poi con il pettine rastrello.
  • Per i cani a pelo medio-lungo o lungo, bisogna usare una spazzola lisciante. Questo tipo di spazzola ha varie file di setole di metallo molto fine e corte che presentano curva leggera in punta. Per spazzolare questi cani, innanzitutto usa la spazzola che usi tutti i giorni, che può essere di setole naturali o sintetiche, e poi procedi con quella lisciante.
  • Per i cani a pelo corto, ti consigliamo di usare esclusivamente il pettine a setole naturali o sintetiche. Sarà sufficiente spazzolare il cane una volta al giorno senza effettuare la spazzolatura extra una volta a settimana. Fai attenzione al pettine: avendo il pelo così corto, si rischia di fargli del male usando uno dei pettini menzionati in precedenza.
Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 8
9

Ovviamente non bisogna dimenticare il momento del bagno del cane. L'ideale è lavare il cane una volta al mese perché se non si presta attenzione alla sua igiene possono comparire parassiti esterni dannosi sia per la pelle che per il pelo, causandone una caduta eccessiva.

Sul mercato esistono diversi shampoo anticaduta appositamente per cani. Ma come scegliere il migliore? Dovrai osservare la composizione e assicurarti che contenga:

  • Omega 3 e 6 che favoriscono la crescita del pelo e aiutano a rinforzarlo.
  • Chinina, alcaloide naturale che rinforza il pelo del cane, ne stimola la crescita e previene la caduta.
  • PH neutro, previene la perdita del pelo ed è particolarmente indicato per i cani con la pelle sensibile.

Inoltre, puoi comprare un balsamo per rivitalizzare il pelo del cane e restituirgli brillantezza e morbidezza.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 9
10

Infine, oltre a fare il bagno al cane usando uno shampoo con le caratteristiche di cui sopra e a spazzolarlo tutti i giorni, per evitare che il cane perda molto pelo ti consigliamo di fargli fare un taglio adatto quando lo porti alla toelettatura.

Evitare che il cane perda molto pelo - Passo 10

Se desideri leggere altri articoli simili a Evitare che il cane perda molto pelo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura del pelo.

Scrivi un commento su Evitare che il cane perda molto pelo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Evitare che il cane perda molto pelo
1 di 8
Evitare che il cane perda molto pelo

Torna su