Condividi

Cosa fare se il mio gatto perde pelo?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 14 febbraio 2017
Cosa fare se il mio gatto perde pelo?

Vedi schede di Gatti

Se il tuo gatto perde il pelo, è molto importante che verifichi le cause della perdita, le possibili soluzioni e i segnali che indicano che la condizione è preoccupante, per poterti recare al più presto dal veterinario.

È un comportamento frequente per il gatto leccarsi e lucidarsi il pelo in continuazione. Tuttavia è molto importante prestare attenzione alla quantità di pelo persa, perché a volte potrebbe trattarsi di un problema serio. Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia in cui rispondiamo alla domanda: Cosa fare se il mio gatto perde pelo?

Potrebbe interessarti anche: Pelo del gatto infeltrito: cosa fare?

Caduta normale del pelo

Se hai appena preso un gatto, forse ancora non hai fatto l'abitudine ai peli sul divano, sui vestiti e anche in posti improbabili; infatti è del tutto normale che i gatti perdano peli quotidianamente, in particolar modo i gatti a pelo lungo.

Devi sapere come prenderti cura del gatto, spazzolandolo almeno 3 volte a settimana, per poterlo aiutare a eliminare il pelo morto. Devi iniziare a preoccuparti se noti il pelo spento e secco, con zone quasi calve o con pulci.

I gatti anziani, inoltre, tendono a perdere più pelo rispetto ai gatti giovani. In questo caso, se la perdita non è eccessiva, il veterinario consiglierà semplicemente un cambiamento dell'alimentazione.

Cosa fare se il mio gatto perde pelo? - Caduta normale del pelo

Periodo della muta del pelo

I gatti, così come i cani, cambiano il pelo per adattarsi ai cambiamenti di temperatura. Nel caso dei gatti selvatici o randagi, il cambiamento si nota di più, ma dentro casa non è così evidente perché la temperatura tende ad essere stabile a causa della presenza dell'aria condizionata o del riscaldamento.

In una delle due fasi di muta del pelo, il gatto ne perde una grande quantità. Il processo di solito dura una o due settimane e ha luogo alla fine dell'estate e all'inizio della primavera.

Cosa fare se il mio gatto perde pelo? - Periodo della muta del pelo

Stress

Gli animali, come le persone, hanno sentimenti e ricordi. Per questo motivo, a volte possono soffrire di problemi psicologici.

Un gatto può rispondere male a un trasloco, alla perdita di un membro della famiglia o di un altro animale o persino al doversi abituare al trasportino. In questo caso il gatto potrebbe cadere in depressione, condizione che influisce anche sulla salute del pelo.

Ciò che ti consigliamo da AnimalPedia, in questo caso, è innanzitutto di dare più attenzioni al gatto perché si senta più coccolato, felice e, quindi, sano:

  • Carezze
  • Massaggi
  • Giochi
  • Cibo fatto da te
  • Esercizio
  • Vitamine

Queste sono solo alcune proposte, ma tu conosci bene il tuo gatto e sai cosa può renderlo felice e sollevargli il morale. Se non riesci a capire se il tuo gatto è stressato o meno, vai dal veterinario.

Cosa fare se il mio gatto perde pelo? - Stress

Malattie della pelle

Infine bisogna aggiungere che alcune malattie della pelle si ripercuotono direttamente sulla salute del pelo del gatto. Ne esistono di varie, ma la più comune è la tigna, riconoscibile dalla presenza di bolle di colore rosso sulla pelle.

Le malattie della pelle comprendono anche batteri e funghi. Se ti stai chiedendo "cosa fare se il mio gatto perde pelo?" e sospetti che abbia una malattia della pelle o un'infestazione da parassiti, ti consigliamo di andare da uno specialista al più presto.

Cosa fare se il mio gatto perde pelo? - Malattie della pelle

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa fare se il mio gatto perde pelo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cura del pelo.

Scrivi un commento su Cosa fare se il mio gatto perde pelo?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Maurizio
Buongiorno, io ho un gatto maschio età 6 anni, da questa estate ha cominciato a perdere pelo a chiazze soprattutto dalle coscie posteriori; portato dal veterinario ha fatto piccolissimo taglietto dove mancava pelo lo ha controllato al microscopio ma niente, allora mi ha detto che siccome il gatto era stato castrato all' eta di un anno circa mi ha dato delle vitamine a gocce e dare ogni quattro giorni un pezzetto di carne cruda per mancanza di ormoni. non sò cosa fare perchè le chiazze pian piano diventano più grandi
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Maurizio, ti consigliamo di fargli fare ulteriori analisi perché non è una situazione normale, il gatto potrebbe avere allergie oppure un'infestazione di parassiti (anche se in quest'ultimo caso penso che il veterinario se ne sarebbe accorto subito). Ti consigliamo di portarlo di nuovo dal veterinario. Un saluto da Animalpedia!

Cosa fare se il mio gatto perde pelo?
1 di 5
Cosa fare se il mio gatto perde pelo?

Torna su