Condividi

Tipi di alimenti per cani

 
Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. Aggiornato: 15 febbraio 2017
Tipi di alimenti per cani

Vedi schede di Cani

Esistono vari tipi di alimenti per cani, infatti, si consigliano alcuni piuttosto che altri in base alle caratteristiche e al fabbisogno di ogni animale domestico. Pertanto, è opportuno informarsi a dovere sulle loro diversità e sulle differenti caratteristiche nutrizionali.

Se hai dubbi sul mangime, sul cibo umido o sulle diete caserecce, sei nel posto giusto, ma devi tenere presente che le necessità alimentari del tuo cane varieranno in base alle sue dimensioni e all'attività fisica che svolge.

Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia per scoprire nel dettaglio i differenti tipi di alimenti per cani.

Potrebbe interessarti anche: Alimenti ricchi di taurina per gatti

Di cosa ha bisogno il mio cane

Bisogna tenere presente che il cane è un animale carnivoro. In natura, un cane si alimenterebbe principalmente di carne, ma includerebbe nella sua dieta anche la frutta e la verdura presenti nell'intestino delle sue prede.

Per un'opportuna e variata alimentazione dobbiamo decidere le percentuali del mangime come quelle del cibo umido, cercando di bilanciarle e raggiungere una dieta che sia quasi perfetta. Proprio per questa ragione, molti esperti in materia affermano che la varietà e la chiave di un'alimentazione corretta.

Tipi di alimenti per cani - Di cosa ha bisogno il mio cane

Il mangime secco

Se stiamo cercando un mangime secco di qualità per un cane adulto e sano, dobbiamo concentrarci sulle percentuali riportate sul pacco. Ad ogni modo, ecco alcuni consigli:

  • Il mangime secco deve avere almeno un 30% o 40% di proteine.
  • Un 20% di frutta e verdura è una dose accettabile.
  • I grassi e gli oli devono essere un 10% o 20% del cibo.
  • Il contenuto di cereali degli alimenti deve essere basso e preferibilmente composto da riso. Se trovi riportato sulla scatola un 60% di idrati di carbonio, significa che il mangime non è di buona qualità.
  • Le fibre non devono superare l'1% o il 3%.
  • Inoltre è importante la presenza di nutrienti come l'Omega 3, l'Omega 6, le vitamine del gruppo E, il calcio e il fosforo.

Altri consigli:

  • È importante che il mangime offra tra 200 e 300 kilocalorie ogni 100 grammi.
  • Evita completamente i prodotti sottomarca e le carni che contengano collagene.
  • Il mangime combatte la formazione delle placche sui denti del cane.
Tipi di alimenti per cani - Il mangime secco

Il cibo umido

Il cibo umido è composto per 3/4 di acqua ed è molto gradito dal nostro animale domestico visto che è facile da masticare e molto saporito. Comunque, non dobbiamo darglielo giornalmente, l'ideale è concederglielo ogni tanto. Quali caratteristiche nutrizionali deve avere il cibo umido?

Come per il mangime, deve avere un alto contenuto di carne e di grassi, e una minore percentuale di verdura e frutta.

È importante tenere presente che il cibo umido ha la metà delle calorie del mangime tradizionale. Con la sua ingestione aiuta il nostro cane a idratarsi, riducendo il rischio di infezioni urinarie.

Tipi di alimenti per cani - Il cibo umido

Le diete caserecce

Esistono una varietà di ricette per il tuo cane che puoi preparare tu stesso in casa senza grandi difficoltà. Per elaborare diete caserecce dobbiamo prima informarci a dovere sulle necessità nutrizionali del cane e acquistare prodotti di alta qualità. Alcune diete come la BARF consigliano di alimentare il nostro amico a quattro zampe esattamente come lui farebbe in natura con: carne, ossa e uova da mangiare crudi. La maggior parte dei padroni, comunque, preferiscono prima cucinare questi alimenti al vapore o in padella (sempre senza olio e sale).

La composizione delle diete caserecce dovrebbe avere un 60% di ossa con carne e muscolo, un 25% unicamente di carne e infine un 15% di frutta, verdura, vegetali e uova.

Il problema di queste diete caserecce è che se non ci informiamo previamente, potremmo provocare carenze nell'alimentazione del cane e potrebbero addirittura sorgere alcuni problemi se il nostro cane ingoia per sbaglio delle piccole ossa.

Infine, consigliamo a tutti i proprietari che vogliono offrire al proprio animale domestico una alimentazione sana si variare spesso la dieta sempre prestando attenzione alla qualità degli alimenti e al fabbisogno specifico del proprio cane.

Tipi di alimenti per cani - Le diete caserecce

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di alimenti per cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Scrivi un commento su Tipi di alimenti per cani

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Tipi di alimenti per cani
1 di 5
Tipi di alimenti per cani

Torna su