Curiosità sul mondo animale

I conigli riconoscono il padrone?

 
Cristina Pascual
Di Cristina Pascual. 7 agosto 2023
I conigli riconoscono il padrone?
Conigli

Vedi schede di Conigli

I conigli sono animali sociali e intelligenti che, in natura, creano gruppi sociali ampi e complessi. Quando vivono in cattività, formano stretti rapporti con i loro custodi e hanno bisogno della tua costante interazione con loro per mostrare il loro naturale comportamento sociale. Ma è vero che i conigli riconoscono i loro padroni?

Se vuoi scoprirlo, unisciti a noi nel seguente articolo di AnimalPedia in cui riveleremo se i conigli riconoscono il padrone. Vi anticipiamo già che sì, i conigli sono in grado di riconoscere il loro padrone.

Potrebbe interessarti anche: I gatti riconoscono il padrone?

Sommario

  1. Il coniglio riconosce il padrone?
  2. Come fanno i conigli a riconoscere i loro padroni?
  3. Come capire se il mio coniglio mi riconosce?
  4. Cosa succede se un coniglio cambia famiglia?

Il coniglio riconosce il padrone?

I conigli sono animali sociali per natura. In natura vivono in tane formando grandi gruppi sociali, e in cattività tendono anche a fare meglio in gruppi di due o tre conigli che da soli. Anche le relazioni interspecie sono molto importanti per questi animali, infatti i conigli che vivono da soli hanno bisogno di una costante interazione con i loro padroni per mostrare il loro naturale comportamento sociale.

Ma i conigli possono riconoscere i diversi membri della loro famiglia? La risposta è sì, perché ci sono studi che dimostrano che, in condizioni normali, i conigli sono in grado di distinguere tra persone diverse. È comune, infatti, che i conigli stabiliscano un rapporto più stretto con il membro della famiglia che interagisce maggiormente con loro (chi li nutre, chi gioca con loro, ecc.).

Ora che sai che i conigli riconoscono i loro proprietari, vediamo come lo fanno.

Come fanno i conigli a riconoscere i loro padroni?

L'olfatto è il senso più sviluppato nei conigli, avendo una grande importanza nel loro rapporto con l'ambiente che li circonda e, soprattutto, nelle loro comunicazioni con i membri della famiglia. In quanto erbivori, anche i conigli hanno un senso dell'udito molto sviluppato, tuttavia, il loro senso della vista è un po' meno acuto. Il loro campo visivo è ampio (quasi 360º), ma la loro visione a breve distanza e la loro capacità di differenziare i colori sono piuttosto limitate.

Quindi come fanno i conigli a vedere le persone? Bene, potremmo dire che i conigli, sebbene abbiano la capacità di riconoscere visivamente le persone, usano fondamentalmente l'olfatto e l'udito per distinguere il loro padrone.

Da ciò possiamo dedurre che la nostra voce e il nostro olfatto giocheranno un ruolo molto importante nel rapporto con i nostri conigli. Parlare sempre con loro con un tono di voce simile, sottile e calmo, e mantenere un odore corporeo morbido e naturale (evitando profumi forti) aiuterà i nostri animali domestici a riconoscerci molto più facilmente.

Potresti essere interessato al seguente articolo su "Come vedono i conigli?" di AnimalPedia dove diamo maggiori dettagli. Inoltre, se hai domande su come allevare un coniglio, puoi consultare questo post con informazioni su

I conigli riconoscono il padrone? - Come fanno i conigli a riconoscere i loro padroni?

Come capire se il mio coniglio mi riconosce?

Ci sono diversi segnali che possono indicare che il tuo coniglio si fida di te e, quindi, che ti riconosce come la sua "persona di riferimento".

  • Si addormenta in tua presenza: I conigli generalmente non si addormentano in presenza di persone di cui non si fidano. Se il tuo coniglio cerca di addormentarsi in tua presenza, puoi sentirti molto fortunato, perché significa che si sente a suo agio e calmo al tuo fianco.
  • Cerca la tua attenzione: i conigli possono attirare l'attenzione dei loro custodi in molti modi diversi. Quando vogliono chiederti un premio o godere di qualche carezza, è normale che ti circondino in cerchio, ti picchiettino con il muso o con le zampe, o addirittura si arrampichino sopra di te. Questi comportamenti vengono solitamente eseguiti solo con quelle persone con cui hanno uno stretto rapporto.
  • Rispondi alle tue coccole: quando i conigli si godono tranquillamente una sessione di carezze, è comune notare che iniziano a battere i denti. È anche comune per loro leccare le mani dei loro custodi in segno di gratitudine.

Qui puoi consultare "I conigli capiscono i baci?" per rafforzare la tua relazione con il tuo peloso.

Cosa succede se un coniglio cambia famiglia?

Non dobbiamo dimenticare che sebbene i conigli siano esseri sociali, sono anche animali timidi. In natura agiscono come prede, quindi è normale che si comportino in modo elusivo di fronte a tutto ciò che rappresenta una minaccia per loro, comprese le persone sconosciute.

Questo è qualcosa da tenere a mente quando un coniglio cambia famiglia e, quindi, padrone. Trovarsi in un nuovo ambiente circondato da persone sconosciute farà sentire l'animale minacciato e diffidente nei confronti di ciò che lo circonda, ma con pazienza e amore sarà possibile per l'animale stabilire un rapporto di fiducia con i suoi nuovi familiari.

Per questo sarà fondamentale fornire al coniglio un ambiente privo di stress, poiché se l'animale si sente minacciato sarà praticamente impossibile per lui creare un legame con il suo padrone. In tal senso sarà importante fornire al coniglio un recinto di dimensioni adeguate, in un ambiente tranquillo, senza rumori molesti e separato da altri animali che possono stressarlo. Inoltre, sarà fondamentale fornire all'animale un'alimentazione adeguata alle sue esigenze, offrirgli elementi di arricchimento ambientale (come giocattoli, nascondigli, ecc.) e consentirne l'esercizio fisico quotidiano.

Per aiutare il coniglio a fidarsi di te, ti consigliamo quanto segue:

  • Comunica con lui usando un tono di voce dolce e pacato: in questo modo l'animale riconoscerà la tua voce e la assumerà come qualcosa di familiare.
  • Lascia che sia il coniglio a segnare i tempi: all'inizio della relazione, è normale che l'animale mostri diffidenza e segni la distanza. In questi casi è preferibile non forzare la situazione, poiché un'esperienza spiacevole può rendere difficile la creazione del legame che stiamo cercando. Con il tempo e la pazienza, sarà l'animale stesso ad avvicinarsi poco a poco.
  • Non prenderlo in braccio: i conigli si sentono molto vulnerabili quando vengono presi in braccio, quindi, finché non avrai abbastanza confidenza con lui, dovresti evitare di prenderlo in braccio. È preferibile che tu ti sieda vicino a lui in modo che, quando si sente pronto, sia lui a salire sopra di te.
  • Proponi nuovi giochi: il gioco è un ottimo strumento per accorciare le distanze e prendere confidenza con l'animale. Per incoraggiare il gioco puoi aiutarti con un premio che gli piace particolarmente. Puoi trovare "I migliori giocattoli per conigli" nel seguente articolo di AnimalPedia.

Se desideri leggere altri articoli simili a I conigli riconoscono il padrone?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Martorell, J., Perucho, S., Reyes, R. (2010). El comportamiento de los conejos en cautividad. Boletín de etología GRETCA.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 2
I conigli riconoscono il padrone?