Condividi

I gatti amano il loro padrone?

 
Di Jungla Luque, Etologa ed addestratrice cinofila. 24 maggio 2020
I gatti amano il loro padrone?

Vedi schede di Gatti

Esiste la credenza che i gatti siano animali completamente indipendenti che non provano lo stesso amore incondizionato che nutriamo noi per loro. Questo fatto ha sollevato più di un dubbio tra gli amanti dei felini che si chiedono "I gatti amano il loro padrone?"

Se anche hai un gatto e ti stai chiedendo lo stesso, non perderti il nostro articolo di AnimlaPedia nel quale risponderemo a questa domanda e a molto altro!

Potrebbe interessarti anche: I gatti scelgono il loro padrone?

I gatti provano sentimenti

L'affermazione secondo cui i gatti provano sentimenti va presa con le dovute cautele, perché anche se non mettiamo in dubbio l'affetto che il nostro gatto prova per noi, la forma di percepire e sentire è diversa tra gli uomini ed i felini. In ogni caso possiamo affermare che i gatti formano vincoli affettivi con il loro umano.

Il concetto di affetto venne chiarito e formalizzato per la prima volta dallo psicologo John Bowlby e viene considerato come un sentimento di grande intensità e durevole nel tempo, ma che cresce in maniera progressiva, che si sviluppa attraverso l'interazione reciproca tra due individui e nel quale ciascuno fornisce sicurezza, aiuto e consolazione.

Emotivamente parlando, l'affetto compare quando un individuo percepisce la presenza di una figura protettrice, che sarà incondizionatamente dalla sua parte, come una madre per un figlio, che sia una relazione umana, canina o felina, tra le varie possibili. Per questo motivo, non è raro che il gatto si rifugi dal tutore quando è triste, spaventato o in qualche modo cerca un appoggio emotivo.

Se volete sapere di più su questo argomento, vi consigliamo l'articolo 'sentimenti dei gatti'

I gatti amano il loro padrone? - I gatti provano sentimenti

Comportamento del gatto con il suo umano

I gatti amano il loro padrone? Recentemente si è realizzato una ricerca all'Università dell'Oregon per dimostrare se questo fenomeno pe reale oppure se si tratta solo di un'idealizzazione dei tutori che amano molto i loro animali. Bene, questo studio ha dimostrato empiricamente che i gatti domestici creano dei legami affettivi con i loro umani, molto simili alle relazioni padre-figlio.

Non è strano che si crei questo vincolo affettivo tra gatto e tutore, perché se lo vediamo dal lato pratico, in realtà l'affetto è un meccanismo di sopravvivenza che hanno diverse specie per garantirsi la continuità. Se una gatta non si preoccupasse dei suoi cuccioli, e questi non sentissero insicuri quando la madre scompare, difficilmente potrebbero cavarsela. Non possono sopravvivere senza cibo, protezione e senza aver imparato ad arrangiarsi.

Tuttavia, mentre in natura siamo testimoni di un progressivo processo di indipendenza affettiva, in cui i cuccioli crescendo e maturando si separano dalla madre e divengono indipendenti, quando adottate un gatto ció non succede. Il proprietario diviene la figura protettrice senza la quale non potrebbero sopravvivere, motivo per cui i gatti sentono la mancanza dei loro tutori. In questi casi, visto che il gatto vi associa con qualcosa di positivo, ogni volta che sta con voi percepisce una sensazione di fiducia e tranquillità. Viceversa se abbandonate il gatto in un luogo sconosciuto, questi si sentirà terribilmente insicuro e stressato, perché ha perso il suo punto di riferimento.

Tra l'altro, dietro a questo comportamento c'è lo zampino di un ormone, che è responsabile del fatto che tanti gatti ed anche esseri umani percepiscano la sensazione di affetto. Stiamo parlando dell'ossitocina, chiamata anche ormone dell'amore, una sostanza secreta dall'ipofisi, responsabile di creare sentimenti di amicizia ed affetto.

Questo ormone dell'amore è quello che nei mammiferi si incarica di farci percepire sensazioni di piacere quando siamo in compagnia o interagiamo con altre persone o esseri viventi. È uno strumento chiave per le relazioni con gli altri visto che stimola e rinforza i comportamenti sociali, come la pulizia mutua, il gioco, ecc.

Vi suggeriamo anche il nostro articolo di Animalpedia su come tranquillizzare e rassicurare un gatto

I gatti amano il loro padrone? - Comportamento del gatto con il suo umano

Come sapere se il gatto vi vuole bene

Sicuramente voi adorate il vostro gatto, ma spesso vi sarete chiesti se questo sentimento è reciproco. I felini infatti non esprimono il loro affetto come lo fanno gli esseri umani, e ciascuno inoltre ha il proprio carattere e la propria maniera di estrinsecare l'amore per voi. Visto che fornite cibo e riparo al vostro gatto, anche solo per quello, siete le persone fondamentali della sua vita e vi dimostra il suo affetto nei seguenti modi:

  • Fa le fusa quando vi avvicinate o lo accarezzate
  • Si stira e vi mostra la pancia, che è la parte più vulnerabile
  • Si sfrega contro le gambe, dandovi colpetti con la testa
  • Vi porta prede che ha cacciato come regalo
  • Vuole giocare con voi
  • Dorme vicino o con voi
  • Vi guarda intensamente
  • Vi lecca e vi da qualche piccolo morso
  • Solleva la coda quando vi vede
  • Piagnucola perché stiate insieme a lui
  • Vi segue ovunque

Se dopo aver visto i segni con cui il gatto esprime il proprio amore, sospettate che il vostro invece non vi ami, vi consigliamo il nostro articolo di AnimalPedia: perché il gatto non mi vuole bene.

I gatti amano il loro padrone? - Come sapere se il gatto vi vuole bene

Se desideri leggere altri articoli simili a I gatti amano il loro padrone?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Branam, C. (2019) Cats, like children and dogs, develop attachments to their caregivers, study shows. Oregon State University. Enlace recuperado el 30/04/2010: https://today.oregonstate.edu/news/cats-children-and-dogs-develop-attachments-their-caregivers-study-shows
  • Cantón, J. y Cortés, M. R. (2003). El apego del niño a sus cuidadores: evaluación, antecedentes y consecuencias para el desarrollo. Editorial Alianza. Madrid.
  • Raghanti, M. (2019) Domesticated species: It takes one to know one Proceedings of the National Academy of Sciences. 116 (29) 14401-14403; DOI: 10.1073/pnas.1908964116

Video relazionati con I gatti amano il loro padrone?

1 di 2
Video relazionati con I gatti amano il loro padrone?

Scrivi un commento su I gatti amano il loro padrone?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

I gatti amano il loro padrone?
1 di 4
I gatti amano il loro padrone?

Torna su