Condividi

Il colpo di calore nel criceto

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 12 giugno 2017
Il colpo di calore nel criceto

Molti roditori oggi sono diventati animali domestici comuni in molte case in tutto il mondo. I piccoli roditori sono animali simpatici, socievoli, coccoloni e con tutte le carte in regola per essere animali domestici eccezionali, soprattutto se ci sono dei bambini in casa.

Fra tutti i roditori domestici, il più comune, nonché il più adorabile, è senza dubbio il criceto. Come tutti gli animali, però, il criceto può soffrire di diverse malattie e disturbi, per cui ha bisogno di ricevere attenzioni e cure specifiche. In questo articolo di AnimalPedia, parleremo del colpo di calore nel criceto, i sintomi e cosa fare in questa situazione.

Potrebbe interessarti anche: Come migliorare il canto del canarino

Cos'è il colpo di calore nel criceto?

La temperatura corporea normale del criceto oscilla fra i 30,1 e 38,3ºC e la temperatura ambiente perfetta per questo animale va dai 20ºC ai 22ºC. Al di sopra di questa temperatura, soprattutto se fa eccessivamente caldo, il criceto non riesce a rinfrescarsi e a ristabilire la propria temperatura corporea, per cui d'estate corre il rischio di soffrire un colpo di calore conosciuto anche come insolazione o ipertermia.

Ciò succede perché se d'estate le temperature salgono molto, il criceto perde la capacità di omeostasi, ovvero l'equilibrio interno, dato che la quantità di calore che il suo corpo assorbe è maggiore rispetto a quella che può disperdere. Ciò è dovuto alle caratteristiche del pelo del criceto e anche dal fatto che il criceto non ha le ghiandole sudoripare. Quando fa molto caldo, il funzionamento normale delle cellule viene alterato e ne risentono organi vitali come fegato, cuore e reni, portando alla morte l'animale nei casi più gravi.

Il colpo di calore nel criceto - Cos'è il colpo di calore nel criceto?

Sintomi del colpo di calore nel criceto

È necessario conoscere i sintomi del colpo di calore nel criceto per poter intervenire prima possibile. Se il criceto è in ipotermia, noterai le seguenti condizioni:

  • Sonno profondo.
  • Si stende su un fianco e ci resta a lungo.
  • È teso e apatico, non reagisce.
  • Può tremare e avere spasmi, soprattutto alla testa.
  • Respira rapidamente.
  • Il battito è accelerato ma debole.
  • Ha il pelo umido.

Se il criceto si sente così, dovrai agire subito e mettere in pratica dei rimedi di primo soccorso come quelli che ti elenchiamo di seguito.

Il colpo di calore nel criceto - Sintomi del colpo di calore nel criceto

Cosa fare se il criceto ha un colpo di calore

Se il tuo criceto ha un colpo di calore dovrai agire in questo modo:

  1. Spruzzagli acqua fresca.
  2. Avvolgilo in un asciugamano umido.
  3. Tienilo al fresco.
  4. Fallo bere. Se non vuole, dagli dell'acqua con una siringa senza ago.
  5. Bagnagli le zampe con acqua tiepida.

È importante usare acqua fresca o tiepida ma mai fredda o gelida perché lo sbalzo fra temperatura esterna e interna potrebbe causare convulsioni o anche un arresto cardiaco.

Le condizioni del criceto devono tornare alla normalità in massimo 10 minuti. In ogni caso, se il tuo criceto è stato in ipertermia, dovrai portarlo dal veterinario dopo avergli prestato il primo soccorso.

Il colpo di calore nel criceto - Cosa fare se il criceto ha un colpo di calore

Prevenire un colpo di calore nel criceto

Si sa che è meglio prevenire che curare, per cui prendendo le precauzioni adeguate potrai fare in modo che le condizioni di salute del tuo criceto siano ottime anche d'estate. I seguenti consigli ti saranno utili per prevenire un colpo di calore nel criceto:

  • Il criceto deve avere sempre acqua fresca a disposizione.
  • Si dorme sulla schiena o in una posizione in cui non dorme di solito, vuol dire che sente troppo caldo.
  • La gabbia del criceto deve trovarsi in una posizione non esposta al sole.
  • Metti una bottiglia d'acqua congelata fuori dalla gabbia (mai dentro!) per rinfrescare l'ambiente.
  • Dagli frutta fresca da rosicchiare: lo aiuterà a rinfrescarsi.
  • Fallo giocare fuori dalla gabbia tutti i giorni, sotto la tua supervisione.
  • Metti sotto la gabbia delle pietre pulite e congelate per mantenere una temperatura fresca all'interno.
Il colpo di calore nel criceto - Prevenire un colpo di calore nel criceto

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il colpo di calore nel criceto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Primo soccorso.

Scrivi un commento su Il colpo di calore nel criceto

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il colpo di calore nel criceto
1 di 5
Il colpo di calore nel criceto

Torna su