Condividi

Il mio cane non fa la pipì: perché?

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 24 gennaio 2019
Il mio cane non fa la pipì: perché?

Vedi schede di Cani

I cani eliminano le sostanze di scarto attraverso l'urina, grazie al lavoro di filtrazione eseguito dai reni. Se il nostro cane non fa la pipì supporremo che soffre di un problema che colpisce un punto del sistema urinario, come spiegheremo in questo articolo di AnimalPedia.

L'accumulo di tossine ha conseguenze negative per l'organismo, per questo è importante una corretta eliminazione dell'urina e la necessità dal andare dal veterinario non appena siamo consapevoli che il nostro cane non urina da 24 ore. È importante portare fuori il cane 3- 4 volte al giorno e durante le passeggiate assicurarci che può urinare senza difficoltà.

Il cane non fa la pipì a causa di problemi urinari

A volte, un cane non fa la pipì a causa di un problema nel sistema urinario. Un'infezione alle vie urinarie o la cistite nel cane possono impedirgli di urinare, oltre a creargli disagio, avvertendo dolore e prurito nella zona. In questi casi è normale che il cane cerchi di urinare e si sforzi.

A volte il cane non può urinare o defecare ed è infastidito, cammina con le gambe aperte, mostra una postura incurvata e si può anche notare, palpandolo, l'addome gonfio e indolenzito. Un esempio come quello descritto richiede attenzione veterinaria perché, se si trattasse di un'infezione, potrebbe passare dalla vescica ai reni, aggravando il quadro clinico e causando danni ai reni.

La formazione di calcoli e la loro deposizione nel sistema urinario possono provocare difficoltà nella minzione e ostruzioni parziali o totali del flusso di urina, oltre a causare dolore al cane. Ovviamente, come abbiamo già detto, richiedono assistenza veterinaria.

Il cane non fa la pipì anche per altre cause in casi molto seri, come ad esempio per via dei tumori. Sarà il veterinario che farà una diagnosi dettagliata: per farlo potrà realizzare test come l'analisi dell'urina, l'ecografia o la radiografia.

Il mio cane non fa la pipì: perché? - Il cane non fa la pipì a causa di problemi urinari

Il cane non fa la pipì a causa di problemi renali

I reni dei cani potrebbero non funzionare e provocare un'infezione renale acuta o cronica. Nel primo caso, il cane presenterà i sintomi in modo brusco, mentre nel secondo osserveremo che il cane beve più acqua, urina di più, vomita, dimagrisce, ecc. Se invece il cane non fa la pipì e vomita saremo in una situazione di emergenza. Se il cane non urina da 24 ore andremo urgentemente dal veterinario.

Il vomito può essere dovuto a danni gastrici causati da tossine che si accumulano quando non vengono eliminate nelle urine, pertanto il trattamento veterinario dovrebbe concentrarsi sullo svuotamento della vescica, controllando il vomito e l'idratazione, oltre a valutare il danno renale.

L'insufficienza renale si può classificare in quattro fasi, di maggiore o minore gravità, e in base alla fase in cui si trova il cane, verrà prescritto il trattamento. I cani con insufficienza renale acuta possono guarire completamente o diventare malati cronici, dovranno essere trattati con una dieta specifica e diversi farmaci per poter controllare i sintomi, dal momento in cui si tratta di una patologia incurabile. Naturalmente, è molto importante mantenere una corretta idratazione, basata sull'equilibrio tra l'entrata e l'uscita dei liquidi.

Il mio cane non fa la pipì: perché? - Il cane non fa la pipì a causa di problemi renali

Il cane non fa la pipì per motivi neurologici

In una minoranza di casi il cane non fa la pipì perché la sua vescica non funziona. Questo problema di solito è dovuto a qualche lesione a livello neurologico, prodotta da un colpo forte o se il cane è stato investito. In questi cani l'urina si forma normalmente, ma resta accumulata nella vescica, per questo il cane non urina correttamente.

A seconda della natura del danno causato, il recupero della funzionalità sarà possibile o meno, ma in ogni caso dovremo svuotare la vescica in modo che l'animale possa rimanere in vita, poiché se il cane non fa la pipì per un giorno, ci troviamo di fronte a una situazione pericolosa per la sua vita e la sua salute.

Come svuotare la vescica del cane

In casi come quello descritto nella sezione precedente, in cui un cane non urina a causa della mancanza di funzionalità della vescica e finché non migliora, se possibile, il veterinario ci insegnerà a svuotare la vescica del cane manualmente. Con il veterinario impareremo a localizzare la vescica nell'addome e come stimolare la pipì al cane delicatamente per far uscire l'urina.

Questa operazione è essenziale per la vita dell'animale, ma possiamo farlo solo con la prescrizione veterinaria e solo in questi casi poiché, in quelli che abbiamo precedentemente spiegato, lo svuotamento della vescica sarebbe controindicato. Per realizzare questo procedimento è importantissimo essere capaci di farlo, in caso contrario si consiglia di chiedere aiuto a un esperto.

In questo video in inglese si mostra il procedimento per stimolare la pipì al cane e svuotare la vescica manualmente, anche se è fondamentale parlare con lo specialista prima di metterla in pratica:

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio cane non fa la pipì: perché?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Il mio cane non fa la pipì: perché?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il mio cane non fa la pipì: perché?
1 di 3
Il mio cane non fa la pipì: perché?

Torna su