menu
Condividi

Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare

 
Di María Besteiros. 7 giugno 2022
Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare

Vedi schede di Cani

In questo articolo di AnimalPedia parleremo del motivo per cui un cane perde liquido dalle mammelle. Vi spieghiamo di che colore può essere questa secrezione, a cosa è dovuta e cosa dobbiamo fare.

Occorre tener presente che la comparsa di liquido che fuoriesce dalle mammelle al di fuori del periodo di allattamento indica la presenza di una patologia. La migliore prevenzione per evitare questi disturbi è la sterilizzazione, consigliata prima che la femmina di cane vada in calore.

Il mio cane perde liquido bianco dalle mammelle

Ovviamente, se il nostro cane ha avuto dei cuccioli, in quanto mammifero produrrà latte per nutrirli. La secrezione lattea può iniziare a fluire qualche giorno prima del parto, e questo è del tutto normale. Non dobbiamo toccare o spremere le mammelle, perché la produzione è innescata dalla stimolazione ed è quindi qualcosa che dovrebbero fare solo i cuccioli, per estrarre la quantità di latte che rispecchi le loro esigenze.

Se il cane ha del liquido trasparente o una secrezione giallastra che esce dalle mammelle poco prima del parto non bisogna allarmarsi: anche questo è normale. Il problema, invece, sussiste quando una femmina di cane produce latte quando non è incinta. In questo caso potremmo avere a che fare con una pseudo gravidanza, nota anche come falsa gravidanza, gravidanza isterica o pseudociesi. Vedremo di seguito perché in questo caso il cane perde liquido dalle mammelle.

Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare - Il mio cane perde liquido bianco dalle mammelle

Il mio cane perde latte ma non è incinta

Abbiamo visto che se una femmina di cane ha un liquido bianco, trasparente o giallastro che esce dalle mammelle, questo è normale se avviene alla fine della gestazione. Tuttavia, non sempre questa secrezione compare quando il cane è in buona salute. A volte, dopo il periodo di calore, il corpo del cane scatena una serie di reazioni ormonali che sono le stesse che si verificherebbero in caso di gravidanza. Questo avviene circa 6-8 settimane dopo il periodo di estro.

Quando ciò accade, il cane sperimenta una pseudo gravidanza o gravidanza isterica. In questo caso, l'animale inizierà a sviluppare una serie di comportamenti peculiari, per esempio potrà considerare un animale di peluche come suo cucciolo a cui fornirà cure materne. Potrebbe anche difenderlo in modo aggressivo o sviluppare depressione. In questo stato, oltre al presentare delle perdite, le mammelle possono ingrossarsi e indurirsi, causando dolore al cane ed eventualmente mastite. L'addome appare disteso e possono verificarsi vomito e diarrea intermittenti.

Non dobbiamo manipolare le mammelle perché questo stimolerebbe la produzione della secrezione. Infatti, quando il cane si lecca contribuisce a questa perdita di liquido. La maggior parte di questi casi si risolve spontaneamente nel giro di poche settimane, anche se può essere necessario un trattamento veterinario per mastite o aggressività. Va notato che una volta si manifesta una gravidanza isterica in un cane, questa potrebbe ripetersi nei successivi periodi di calore, quindi si raccomanda la sterilizzazione.

Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare - Il mio cane perde latte ma non è incinta

Il mio cane perde liquido giallo dalle mammelle

Occasionalmente, il cane presenta un liquido di colore giallastro e una consistenza densa che fuoriesce dalle mammelle. Questo può verificarsi nei cani che hanno appena partorito e che soffrono di mastite settica acuta. Si tratta di un'infezione batterica che colpisce una o più mammelle. Si verifica nei primi giorni dopo il parto e può essere causata dal raschiamento provocato dai cuccioli mentre si nutrono, creando una lesione che permette ai batteri di entrare nel corpo della mamma.

I cani colpiti da questa infezione presentano febbre, depressione e rifiutano il cibo. Le mammelle infette, che di solito sono quelle più vicini all'inguine, causano dolore e assumono un colore bluastro. Inoltre, la secrezione lattea appare giallastra e persino sanguinolenta, anche se talvolta il latte che fuoriesce rimane bianco.

La mastite settica acuta richiede un trattamento veterinario con antibiotici e bisogna applicare una fonte di calore più volte al giorno per svuotare la mammella. I cuccioli di solito non accettano questo latte, per cui la mammella del cane smette di produrlo nel giro di pochi giorni. Pertanto, i cuccioli devono essere monitorati perché a volte la madre, a causa della malattia, non è in grado di occuparsi di loro. In questo caso, è necessario ricorrere all'alimentazione artificiale. Come misura preventiva, le unghie dei cuccioli possono essere tagliate se sono particolarmente affilate o lunghe, per evitare graffi.

Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare - Il mio cane perde liquido giallo dalle mammelle

Il mio cane perde liquido marrone dalle mammelle

Se il liquido marrone che esce dalle mammelle del cane è tinto di sangue, potrebbe trattarsi di un caso di mastite, come spiegato nella sezione precedente.

Inoltre, se il nostro cane ha del liquido scuro, marrone o rossastro che esce dalle mammelle, ma non ha partorito da poco, potrebbe essere dovuto alla presenza di un tumore in una o più mammelle, un tumore abbastanza comune nelle femmine di cane non castrate, soprattutto dopo i sei anni di età. Il sintomo principale del tumore alla mammella nei cani è una massa indolore che a volte provoca ulcerazioni della pelle e sanguinamenti.

Questo tipo di tumore spesso si ripresenta e metastatizza ai polmoni. Il trattamento prevede un intervento chirurgico, mentre la prevenzione consiste nella sterilizzazione prima del primo estro e nell'osservazione periodica delle mammelle nei cani più anziani. Se viene rilevata una massa, è necessario consultare immediatamente il veterinario.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare
1 di 4
Il mio cane perde liquido dalle mammelle - Cause e cosa fare

Torna su