Condividi

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

 
Lorena Bonioni
Traduttrice e copywriter junior di AnimalPedia
Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

Vedi schede di Cani

Le articolazioni sono le fondamenta del sistema locomotorio. Grazie ad esse il corpo è libero nel movimento, può soddisfare le sue necessità di esercizio fisico e relazionarsi con il mondo esterno.

Come la saggezza popolare ci suggerisce nel famoso detto "meglio prevenire che curare", non è necessario aspettare che il cane abbia problemi di articolazione per dargli la dovuta attenzione, ad esempio attraverso degli integratori di vitamine per cani. In questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo come curare le artrosi di un cane anziano, come prevenire in modo naturale le patologie del sistema locomotorio e, in particolare, quali sono gli integratori di vitamine per le articolazioni dei cani da somministrare.

Potrebbe interessarti anche: Le migliori vitamine per cani

Cosa sono e quali finzioni hanno le articolazioni dei cani?

Come per l'essere umano, l'articolazione del cane è la struttura anatomica che è il punto di unione tra le ossa che, quando si muovono per azione dei muscoli, scivolano l'una sull'altra. Quest'unione è mediata quasi sempre da un tessuto fibroso o cartilagineo che ne evita l'usura.

Si tratta di una struttura complessa formata da differenti parti: i capi articolari che la compongono sono rivestiti da cartilagine articolare e da un legamento chiamato capsula articolare. I legamenti in genere sono esterni alla capsula e servono a rendere stabile l'articolazione, la cui funzione è essenzialmente quella di permettere la mobilità e ammortizzare gli impatti, impedendo che ambi gli estremi ossei si sfreghino tra loro e quindi si consumino.

Il cucciolo di cane alla nascita presenta uno scheletro fragile e malleabile. Le prime ossa che si sviluppano sotto forma di cartilagine all'interno della pancia della mamma sono quelle lunghe. A partire dalla terza settimana della gravidanza del cane sono sostituite dalle ossa vere e proprie che cresceranno fino ai 10 mesi di vita.

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani - Cosa sono e quali finzioni hanno le articolazioni dei cani?

Principali malattie delle articolazioni del cane e cure

Artrite, artrosi e rigidità articolare sono le tre principali malattie delle articolazioni del nostro amico a quattro zampe. Spesso il rimedio naturale consiste nel somministrare integratori di vitamine per le articolazioni dei cani.

Artrite canina

L'artrite causa dolore cronico dovuto all'infiammazione che impedisce alle ossa di muoversi. La sua comparsa è più frequente nei cani anziani. Nei cani giovani si presenta solo se si hanno lesioni o malattie che influiscono sulla cartilagine.

Bisogna individuare e intervenire immediatamente poiché è un disturbo che peggiora rapidamente e fa soffrire molto l'animale, situazione che non migliora affatto con il freddo e l'umidità. In questo caso il veterinario consiglierà l'uso di antinfiammatori per ridurre l'infiammazione e di specifici integratori naturali per le articolazioni del cane. Se il trattamento non dovesse andare a buon fine, si può valutare insieme allo specialista l'intervento chirurgico o la protesi, per introdurre tra le ossa in maniera artificiale un sostitutivo della cartilagine danneggiata o assente.

In questo articolo di AnimalPedia ti diamo alcuni consigli sull'alimentazione per cani con l'artrite.

Artrosi canina

L’artrosi è considerata una patologia ortopedica, in quanto coinvolge non solo la cartilagine (come l'artrite) ma anche le articolazioni. Ha un andamento cronico e degenerativo che porta alla graduale distruzione della cartilagine articolare.

Per valutare quale trattamento prescrivere, il veterinario deve capire l'origine dell'artrosi del cane anziano e le cure da stabilire. Se il cane è appunto anziano, la causa è molto probabilmente data dall'usura della cartilagine; se l'animale è piuttosto giovane, è più facile che il problema sia provocato da una lesione come un trauma o una displasia.

Non esiste un'unica cura poiché lo specialista dovrà tenere in considerazione la gravità e lo stadio del disturbo. Ci sono comunque terapie farmacologiche ma, anche in questo caso, si somministrano integratori per le articolazioni dei cani che sono naturali. I coadiuvanti naturali permettono infatti di alleviare il dolore del povero malcapitato.

Rigidità articolare

"Rigidità articolare" è un'espressione generica che si riferisce alle alterazioni delle articolazioni causate dall'usura della cartilagine. Il dolore articolare influisce direttamente sulla mobilità e la capacità di deambulazione, e può quindi seriamente pregiudicare la qualità della vita del tuo cane.

Nei cani con rigidità articolare, la cartilagine si consuma più rapidamente di quanto si rinnovi. Si sviluppano quindi dolore e difficoltà di movimento. Anche se la rigidità articolare non è curabile, è possibile migliorare la salute delle articolazioni attraverso una buona alimentazione e un corretto esercizio fisico.

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani - Principali malattie delle articolazioni del cane e cure

Quando prestare particolare attenzione alle articolazioni del cane?

In quanto proprietari siamo responsabili del benessere del nostro cane, il ciò significa che fin dalla sua adozione dobbiamo offrirgli cure igieniche, dietetiche, sanitarie ed affettuose per dargli il miglior tenore di vita possibile.

Attraverso l'alimentazione e l'esercizio fisico, ci assicuriamo che rimanga in buona salute. Un esercizio fisico moderato è estremamente benefico perché lo aiuta a preservare la mobilità delle articolazioni, ma anche a mantenere il corretto peso - insieme all'alimentazione - e di conseguenza a non sottoporlo ad una sollecitazione eccessiva.

Il segreto è controllare la quantità di attività fisica, in modo da non affaticare troppo le articolazioni ad esempio alternando brevi tratti di corsa libera a passeggiate più tranquille al guinzaglio. Se temi che l'attività fisica del tuo cane sia troppo intensa rivolgiti al veterinario, saprà consigliarti il regime di attività più adatto al caso.

Dobbiamo prestare particolare attenzione nei casi in cui siamo in presenza di:

  • Cani grandi di razza con predisposizione alla displasia dell'anca;
  • Cani con difetti congeniti o ereditari delle articolazioni;
  • Cani in sovrappeso od obesi;
  • Cani anziani;
  • Cani che realizzano attività fisica di grande impatto articolare (corrono o saltano molto);
  • Cani che han sofferto qualche trauma alla cartilagine;

In questo articolo di AnimalPedia ci sono ottimi suggerimenti su quali esercizi proporre al tuo cane se è affetto da displasia dell'anca o se è obeso. In seguito invece elenchiamo quali sono i sintomi che il cane sta soffrendo di una malattia delle articolazioni.

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani - Quando prestare particolare attenzione alle articolazioni del cane?

Sintomi di malattie delle articolazioni del cane

Purtroppo il tuo cane potrà soffrire di mattie articolari anche se gli darai tutte le cure e le attenzioni necessarie. Per essere sicuro di intervenire tempestivamente e quindi ridurre al minimo la sua sofferenza, elenchiamo i principali sintomi:

  • È irrigidito, soprattutto dopo aver riposato molto
  • Ansima in maniera eccessiva
  • Ha perso interesse nei confronti di qualsiasi attività
  • Cammina in modo lento e rigido
  • Ha difficoltà a salire e scendere le scale
  • Realizza con difficoltà le attività di tutti i giorni
  • È inquieto e manifesta dolore
  • Preferisce stare sdraiato piuttosto che seduto o in piedi
  • Resta indietro durante le passeggiate o si stanca facilmente
  • Zoppica leggermente o cammina di lato
  • Guaisce, ringhia o tenta di mordere se toccato sulle articolazioni

Se osservi una o, ancora peggio, più di una di queste situazioni, rivolgiti subito al veterinario perché lo visiti il prima possibile e determini qual'è la prognosi.

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

Dobbiamo innanzitutto ricordare che il fabbisogno nutrizionale del cane deve essere soddisfatto attraverso la sua alimentazione. Ciò nonostante, in alcuni casi è necessario completare la nutrizione con vitamine che sono fondamentali per la salute articolare dell'animale. In particolare:

  • Vitamina C - Oltre ad essere un eccellente antiossidante, la vitamina C o acido ascorbico promuove la sintesi interna del collagene, una complessa proteina che forma la cartilagine ed è presente in tutte le articolazioni.
  • Vitamina D - La vitamina D è fondamentale per assorbire il calcio e per la sua fissazione al tessuto osseo. è importante per rafforzare le ossa ed evitare il consumo delle articolazioni.
  • Vitamina A - La vitamina A è un altro potente antiossidante che riduce il danno dei radicali liberi sulle articolazioni. Questa vitamina diminuisce l'infiammazione e previene la perdita di mobilità articolare.

Gli integratori per cani contrastano i processi artrosici degenerativi e favoriscono la normalizzazione della cartilagine, in più danno sollievo in caso d'infiammazione. Sono facili da somministrare all'animale: possono infatti essere somministrati direttamente in bocca oppure mescolati al cibo.

Ricorda di non somministrare mai al tuo cane un complemento vitaminico senza la supervisione medica del veterinario: ti può indicare quali sono i prodotti migliori per il tuo animale, come vanno utilizzati e per quanto tempo.

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani - Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

Se desideri leggere altri articoli simili a Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure extra.

Scrivi un commento su Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani
1 di 5
Integratori di vitamine per le articolazioni dei cani

Torna su