Condividi

Ittero nel cane: cause frequenti

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 11 febbraio 2019
Ittero nel cane: cause frequenti

Vedi schede di Cani

Sono poche le malattie che colpiscono solo l'uomo, per cui si possono osservare molte patologie e sintomi che indicano un funzionamento sbagliato dell'organismo tanto nelle persone come negli animali.

Per questo motivo, non ci deve sorprendere la comparsa di sintomi nel nostro cane che si osservano anche nelle persone malate e che, in molte occasioni, sono sinonimi di una stessa malattia, che recano disturbi sia alle persone che agli animali.

In questo articolo di AnimalPedia, parleremo della colorazione giallastra della pelle e delle mucose e affronteremo le diverse cause dell'ittero nel cane, una situazione che si osserva sia negli esseri umani che nei cani. Il colore anomalo della pelle e delle mucose riceve molti nomi a seconda della colorazione concreta: in questo caso è chiamata ittero.

Potrebbe interessarti anche: Il colpo di calore nel criceto

Cos'è l'ittero nel cane?

L'ittero consiste nella caratteristica colorazione giallastra della pelle e delle mucose che possiamo osservare nelle gengive, nei genitali e nei bulbi oculari del nostro cane.

Quando è presente l'ittero nel cane, automaticamente significa che i livelli di bilirubina sono elevati. La bilirubina è un pigmento di colore giallo- arancione che forma parte della bile, un flusso che il fegato secerne e che è implicato nei processi digestivi.

La bilirubina si forma attraverso la degradazione fisiologica dell'emoglobina, una molecola presente dei globuli rossi che funziona come trasportatrice di ossigeno. L'ittero nel cane è causato da alti livelli di bilirubina, però questi livelli estremamente alti possono essere la conseguenza di molteplici patologie, da un problema di maturazione dei globuli rossi a un'infiammazione del fegato del cane.

Ittero nel cane: cause frequenti - Cos'è l'ittero nel cane?

Ittero cane: sintomi

Il fegato del cane è un organo vitale e l'ittero può essere la spiegazione di un cattivo funzionamento epatico: ciò implica un problema grave che deve essere trattato il prima possibile, per questo è importante riconoscere i sintomi che può manifestare il nostro amico a quattro zampe se soffre di itterizia.

I sintomi vanno oltre la semplice e caratteristica colorazione giallastra. Tra questi osserviamo:

  • Perdita di appetito
  • Diarrea
  • Vomito
  • Dolore addominale
  • Debolezza e letargia
  • Variazioni di colore dell'orina e delle feci
  • Aumento della sete e della minzione
  • Perdita di peso
  • Stato di confusione
Ittero nel cane: cause frequenti - Ittero cane: sintomi

Ittero cane: cause

Come abbiamo indicato anteriormente, sono diverse le malattie che possono manifestarsi attraverso l'aumento di bilirubina. Possiamo distinguere alcune patologie come le più frequenti cause dell'ittero nel cane:

  • Colestasi
  • Infiammazione del fegato
  • Necrosi epatica
  • Cirrosi
  • Medicine tossiche che possono danneggiare il fegato o distruggere i globuli rossi
  • Tumore al fegato
  • Tumore del dotto biliare
  • Infiammazione del pancreas
Ittero nel cane: cause frequenti - Ittero cane: cause

Ittero cane: diagnosi

Per poter ristabilire lo stato di salute del nostro cane, è fondamentale che il veterinario possa individuare la causa principale dell'ittero, visto che sarà necessario per poter curare la malattia e per somministrare un trattamento appropriato.

Per fare una diagnosi della malattia, il veterinario si servirà di alcune dati e prove come:

  • Anamnesi
  • Sintomi manifestati
  • Analisi dell'orina che indicano la presenza di bilirubina
  • Analisi del sangue per identificare possibili infezioni o anemia. Inoltre, può mostrare la presenza di enzimi legati all'insufficienza epatica
  • Radiografia o ecografia del torace per osservare lo stato del fegato
  • Biopsia epatica

In base alla diagnosi definitiva si dovrà applicare il trattamento adeguato a ogni paziente.

Ittero nel cane: cause frequenti - Ittero cane: diagnosi

Ittero cane: trattamento

Il trattamento dell'itterizia nel cane dipende dalla patologia che la causa; però, se lo stato di salute dell'animale è grave, sarà necessario un periodo di degenza finché la situazione non si sarà normalizzata.

Altri trattamenti che possono essere necessari a seconda della causa che li provoca sono:

  • Dieta ipoproteica per evitare di sovraccaricare il fegato
  • Chirurgia, nel caso dell'estirpazione di un tumore o se il cane soffre di un'ostruzione delle vie biliari
  • Trasfusione di sangue, se il cane presenta un'anemia grave

Non dimentichiamo che l'unica persona in grado di somministrare un trattamento è il veterinario, per cui in nessun caso si dovrà somministrare all'animale un farmaco senza tener presente la diagnosi del veterinario.

Ittero nel cane: cause frequenti - Ittero cane: trattamento

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ittero nel cane: cause frequenti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi intestinali.

Bibliografia

Scrivi un commento su Ittero nel cane: cause frequenti

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Ittero nel cane: cause frequenti
1 di 6
Ittero nel cane: cause frequenti

Torna su