Condividi

Cause del vomito nel cane

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 9 gennaio 2018
Cause del vomito nel cane

Vedi schede di Cani

Il vomito è un problema di cui prima o poi soffrirà qualsiasi cane. Di solito è una condizione isolata che può avere diverse cause. È possibile trovare del vomito a terra, ma allo stesso tempo vedere che il cane si comporta come sempre, è attivo e mangia senza problemi: in questo caso probabilmente qualcosa gli ha dato fastidio o ha mangiato un cibo andato a male.

Tuttavia, dovrai prestare attenzione perché anche se non si tratta di nulla di grave è importante capire cosa ha scatenato al reazione. Infatti può capitare che il cane sia allergico a qualche alimento oppure che abbia ingerito qualche alimento non commestibile. In questo articolo di AnimalPedia ti mostreremo quali sono le cause del vomito nel cane in modo che, in quanto proprietario, conosca le situazioni che possono scatenarlo e cosa fare per evitare la comparsa di problemi di maggiore entità.

Potrebbe interessarti anche: Il colpo di calore nel criceto

Cause del vomito nel cane: le più gravi

I fattori che possono causare il vomito nel cane sono vari: tutti provocano un'infiammazione o un'irritazione dello stomaco o dell'intestino che rende difficile il normale transito digestivo. Di seguito ti elenchiamo i più gravi e cosa fare per agire tempestivamente.

Gastroenterite

La gastroenterite colpisce i cani proprio come colpisce gli esseri umani. Vomito costante, apatia, dolori addominali. La malattia può essere curata in un paio di giorni mettendo a digiuno il cane per almeno 24 ore. Se il vomito persiste per più di 2 giorni senza notare alcun miglioramento, porta il cane dal veterinario. Se desideri saperne di più, ti consigliamo di consultare il nostro articolo dedicato alla gastroenterite nei cani.

Ingestione di oggetti

Se il cane ha ingerito un oggetto non commestibile, esso rischia di ostruire lo stomaco o l'intestino dell'animale, che vomiterà per cercare di eliminarlo. Dato che in molti casi non ci riescono, gli episodi di vomito si ripeteranno. Se vedi che il cane ingerisce qualcosa che non deve, portalo immediatamente dal veterinario.

Parassiti intestinali

La presenza di parassiti intestinali come tenie o vermi tondi possono causare alterazioni gastrointestinali e, di conseguenza, il vomito. Se ti accorgi della presenza di questi parassiti o sospetti che il tuo cane soffra di questo problema, portalo immediatamente dal veterinario.

Infezione virale

La parvovirosi canina o il cimurro, ad esempio, sono fra le cause del vomito nel cane più comuni. I cuccioli sono molto più esposti alle infezioni ed entrambi gli esempi rappresentano malattie altamente contagiose fra i cani. Se trascurate e se non curate in tempo dal veterinario possono essere mortali.

Alimenti tossici o allergie

Alcune piante o alimenti possono essere tossici per il cane che, quindi, non riesce a digerire correttamente: è importante conoscere quali sono questi cibi o piante per evitare che spiacevoli incidenti. Per quanto riguarda le allergie, invece, esattamente come per noi esseri umani variano a seconda dell'esemplare. Ciascun padrone, osservando le abitudini del proprio cane, dovrà riconoscere un'allergia ed eliminare l'elemento responsabile dalla dieta del cane.

Tumori

I cani in età avanzata tendono ad avere tumori. In questo caso il vomito sarà accompagnato da altri sintomi evidenti che indicano la presenza di una malattia. Palpa il corpo del cane per individuare eventuali anomalie fisiche.

Malattia infiammatoria intestinale

Questa malattia cronica provoca l'infiammazione dell'intestino. Causa vomito dopo sforzi intensi o dopo aver fatto esercizio fisico. Con una dieta speciale e un esercizio moderato, i cani che soffrono di questo problema possono condurre una vita normale.

Cause del vomito nel cane - Cause del vomito nel cane: le più gravi

Cause del vomito nel cane: le meno gravi

Abbiamo appena visto che le cause del vomito nel cane spesso sono legate a malattie e disturbi nell'organismo del cane. Tuttavia esistono altre situazioni, meno gravi, per cui l'animale può vomitare

Cambiamenti nella dieta

Un cambiamento brusco e improvviso nell'alimentazione del cane può provocare problemi intestinali e, di conseguenza, il vomito. Quando si cambia qualcosa nella dieta del cane è importante farlo piano piano, soprattutto se gli dai cibo fatto in casa.

Il cane mangia troppo velocemente

Spesso ci son dei cani che si emozionano tantissimo quando arriva il momento di mangiare e quindi tendono a ingerire il cibo troppo velocemente. In questi casi il vomito può essere accompagnato da una schiuma bianca. Si tratta di una situazione concreta che non deve far preoccupare, ma di certo il cane deve imparare a mangiare normalmente. Se il tuo cane mangia troppo velocemente, dividi il cibo in due ciotole e non gli dare la seconda finché non ha finito ciò che c'è nella prima. aspetta qualche minuto per controllare che non vomiti e dagli il resto del cibo.

Cause del vomito nel cane - Cause del vomito nel cane: le meno gravi

Il cane ha vomitato: cosa fare?

Come abbiamo visto le cause del vomito nel cane sono diverse e spesso si presenta come una condizione isolata a cui non si trova una motivazione esatta. Se il cane vomita una o due volte ma non è apatico e mangia come sempre, di sicuro è stato qualcosa di passeggero. Solo conoscendo il proprio cane e le sue abitudini è possibile capire quando c'è qualcosa che non va e distinguere, ad esempio, fra un episodio di vomito isolato e i sintomi di una gastroenterite.

In generale, se il cane vomita di continuo e presenta anche altri sintomi, dovrai preoccuparti. Mettilo a digiuno per almeno 24 ore e assicurati che beva molto. In casi del genere, con le giuste attenzioni, in 2 o 3 giorni il cane si riprende.

Se il vomito si prolunga per 2 o più giorni, dovrai portarlo dal veterinario per capire qual è la causa esatta del problema. In particolar modo se si tratta di un cucciolo o di un cane anziano dovrai fare particolare attenzione perché sono più propensi alla disidratazione, quindi una gastroenterite potrebbe essere letale. Se noti del sangue nel vomito o nelle feci del cane, portalo subito dal veterinario.

Cause del vomito nel cane - Il cane ha vomitato: cosa fare?

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cause del vomito nel cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi intestinali.

Scrivi un commento su Cause del vomito nel cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cause del vomito nel cane
1 di 4
Cause del vomito nel cane

Torna su