menu
Condividi

Le balene hanno i denti?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 8 novembre 2021
Le balene hanno i denti?

Vedi schede di Balene

Gli oceani ospitano una miriade di specie animali e tra questa varietà troviamo le balene, che appartengono al gruppo dei mammiferi marini. Il termine balena viene usato per riferirsi a diversi tipi di grandi cetacei, tra cui i misticeti (dotati di fanoni) e i denticeti (dotati di 'denti').

Vi siete mai chiesti se tutte le balene hanno i fanoni o se alcune balene hanno i denti? Non perderti il nostro articolo di AnimalPedia per scoprire se le balene hanno i denti o no.

Potrebbe interessarti anche: Le tartarughe hanno i denti?

Le balene hanno denti o fanoni?

Il termine cetaceo include il gruppo di mammiferi acquatici divisi in misticeti e odontoceti. I primi sono caratterizzati da una mascella arcuata, sul palato e sulla mascella superiore hanno lunghe strutture appiattite conosciute come fanoni, che sono fatti di cheratina e variano in numero a seconda della specie, queste strutture sono usate come filtro per espellere l'acqua dalla bocca trattenendo i piccoli animali di cui si nutrono. I fanoni sono organizzati su due file parallele simili a spessi denti di pettini per capelli; sono fissati alla mascella della balena. A seconda della specie di balena, ogni fanone può essere lungo da 0,5 a 3,5 m. I fanoni sono maggiormente larghi vicino alle gengive. Gli ultimi, che sono chiamati odontoceti, sono sprovvisti di queste strutture, ma hanno denti che usano per catturare ed elaborare il cibo.

Le balene propriamente dette sono rappresentate da quattro specie:

  • Balena della Groenlandia (Balaena mysticetus).
  • Balena franca australe (Eubalaena australis).
  • Balena franca nordatlantica (Eubalaena glacialis).
  • Balena franca nordpacifica (Eubalaena japonica).

Tutte appartengono alla famiglia Balaenidae e hanno fanoni, il che significa che non hanno denti.

Esistono, però, altri cetacei che appartengono a famiglie diverse da quelle appena menzionate che sono altrettanto conosciute come 'balene' e sono munite di fanoni:

  • Famiglia Balaenopteridae: comprende diverse specie di balene, come la balenottera comune (Balaenoptera physalus), la balenottera azzurra (Balaenoptera musculus) e la megattera (Megaptera novaeangliae).
  • Famiglia Eschrichtiidae: c'è solo una specie esistente, la balena grigia (Eschrichtius robustus).
  • Famiglia Neobalaenidae: comprende una sola specie vivente, la caperea (Caperea marginata).
Le balene hanno i denti? - Le balene hanno denti o fanoni?

Perché le balene non hanno i denti

L'evoluzione delle specie è senza dubbio un processo complesso che avviene in lunghissimi periodi di tempo. Gli antenati delle balene erano mammiferi terrestri che hanno cambiato il loro habita a quello marino circa 53 milioni di anni fa. Questi antenati erano muniti di denti, e si è scoperto[1] che le balene attuali sono munite di denti nel periodo che passano nel grembo materno, ma li perdono, poi, per sviluppare i fanoni. La presenza embrionale di queste strutture dentarie è la prova che le balene antiche avevano i denti, e anche che alcune specie affini possedevano sia denti che fanoni.

Gli scienziati credono che ci sia stato un cambiamento nel tipo di alimentazione di questi mammiferi marini, in modo che sono passati dal consumo di grandi prede per le quali avevano bisogno di denti, a prede più piccole costituite dallo zooplancton e il fitoplancton, per le quali la presenza di strutture dentali non era necessaria, ma richiedevano un sistema di filtraggio come quello fornito dai fanoni.

Esistono balene con i denti?

Le specie considerate tassonomicamente 'vere balene' non hanno i denti; tuttavia, alcuni altri cetacei del gruppo degli odontoceti che hanno denti vengono impropriamente chiamati 'balene dentate', anche se, insistiamo, non si tratta di 'vere balene'.

Le seguenti sono le cosiddette "balene dentate":

  • Famiglia Delphinidae: orca comune (Orcinus orca).
  • Famiglia Physeteridae: un esempio è il capodoglio comune (Physeter microcephalus).
Le balene hanno i denti? - Esistono balene con i denti?

Differenze tra balene con fanoni e denti

Le differenze tra le specie di balene dotate di fanoni e le balene dentate sono le seguenti:

  • Le balene con fanoni raggiungono dimensioni maggiori rispetto alle balene dentate. Infatti, il mammifero più grande conosciuto è la balenottera azzurra (Balaenoptera musculus).
  • Le balene dotate di fanoni filtrano il cibo, principalmente di piccoli pesci, ma anche di zooplancton e fitoplancton. Quelle con i denti tendono ad essere cacciatrici attive, che oltre ai pesci si nutrono di altri animali marini.
  • In termini di socializzazione, le balene con fanoni tendono a raggrupparsi in gruppi più piccoli rispetto alle specie dentate.
  • Il gruppo dei misticeti (balene munite di fanoni) ha due orifizi nasali o sfiatatoi, mentre gli odontoceti (balene dentate) ne hanno solo uno.

Infine, vorremmo commentare che, nonostante tutte le balene con fanoni utilizzino la tecnica del filtraggio le specie differiscono nelle tecniche che utilizzano per ottenere il cibo. Per esempio, i balenotteridi tendono ad inghiottire le loro prede mentre nuotano in superficie e tengono la bocca aperta per catturare il cibo. Le balene grigie, per nutrirsi, nuotano nei fondali e i balenidi, invece, 'cacciano' nuotando sotto la superficie, scoprine di più nel nostro articolo: "Cosa mangiano le balene".

Se desideri leggere altri articoli simili a Le balene hanno i denti?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Fonti
  1. ABC Ciencia (2021). Cuando las ballenas tenían dientes. Disponible en: https://www.abc.es/ciencia/abci-cuando-ballenas-tenian-dientes-202105280036_noticia.html#ancla_comentarios.
Bibliografia
  • Greenpeace (2021). ¿Quieres saber más sobre las ballenas? Disponible en: https://www.greenpeace.org/colombia/quieres-saber-mas-sobre-las-ballenas/.
  • Reeves, R., Pitman, R.L. & Ford, J.K.B. (2017). Orcinus orca. The IUCN Red List of Threatened Species 2017: e.T15421A50368125. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2017-3.RLTS.T15421A50368125.en.
  • Wilson, Don E.; Reeder, DeeAnn M., eds. (2005). Family Balaenidae. Mammal Species of the World. Disponible en: https://www.departments.bucknell.edu/biology/resources/msw3/browse.asp?id=14300003.
  • Vass, G., De la Rosa, F. y Gendron, D. (2019). Mamíferos marinos en México. Disponible en: https://www.amc.edu.mx/revistaciencia/images/revista/70_3/PDF/09_70_3_1155_Ballenas_L.pdf.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Le balene hanno i denti?
1 di 3
Le balene hanno i denti?

Torna su