menu
Condividi

Lo squalo balena è pericoloso?

 
Di Giovanni Rizzo. 24 gennaio 2024
Lo squalo balena è pericoloso?

Vedi schede di Squali

Lo squalo balena è uno degli animali più grandi del mondo e uno degli animali carnivori che sfortunatamente è in pericolo di estinzione. Pesca illegale, inquinamento del mare e traffico continuo di imbarcazioni turistiche sono alcune delle azioni che mettono a rischio la sopravvivenza di questa specie, che non rappresenta alcun pericolo per l’uomo.

Di seguito, spieghiamo tutto quello che c'è da sapere sullo squalo balena, l'animale carnivoro più docile del mondo, per sensibilizzare sulla sua protezione.

Potrebbe interessarti anche: Dove vivono gli squali?

Com'è lo squalo balena?

Lo squalo balena è il pesce più grande del mondo, arrivando a misurare fino a 12 metri di lunghezza e a pesare più di 34 tonnellate. Diciamo che è il pesce più grande perché il premio per l'animale più grande va alla balenottera azzurra, che non è un pesce, ma un cetaceo.

Lo squalo balena vive solitamente negli oceani e nei mari più vicini ai tropici, anche se alcuni esemplari sono stati trovati anche in acque fredde. Nuota solitamente in acque profonde, anche se in alcune occasioni sono stati avvistati anche esemplari vicino alle coste.

Secondo l'Organizzazione Internazionale per la Conservazione Marina, il pesce più grande del pianeta ha un corpo lungo e una testa larga e piatta che termina con un'enorme bocca priva di denti. I suoi occhi sono piccoli e posizionati alle estremità laterali della testa. La sua pelle è grigia e presenta strisce e macchie bianche.

Lo squalo balena è aggressivo con le persone?

Anche se il suo aspetto sembra feroce, puoi nuotarci accanto senza correre alcun rischio. A Isla Mujeres, in Messico, si svolge un festival dedicato a questi animali tanto diffusi sulle coste. Questo animale è docile e calmo e solitamente non attacca le persone. Infatti, generalmente, non è un animale aggressivo.

Cosa mangia lo squalo balena?

È comune pensare che, come ogni altro squalo, questa specie sia carnivora. Ma è docile proprio perché si nutre di plancton, da qui il suo soprannome di balena. Filtra questa sostanza microscopica attraverso le sue branchie cartilaginee e ingoia migliaia di litri d'acqua all'ora per ottenere la quantità di cibo di cui ha bisogno.

La loro alimentazione è però basata anche su piccoli pesci, crostacei e calamari. Questi animali, sebbene siano tra i più grandi del pianeta, servono anche da cibo per i loro predatori, che sono l'orca, lo squalo tigre e lo squalo bianco.

D'altra parte, studi recenti suggeriscono che questo tipo di squalo consumi anche alghe e altre piante, quindi si ritiene che possa essere piuttosto un animale onnivoro.

Lo squalo balena mangia le persone?

No, come abbiamo detto, lo squalo balena non è pericoloso per l’uomo e la sua fonte di cibo non siamo noi.

Dove vive lo squalo balena?

Come detto in precedenza, lo squalo balena vive nei mari e negli oceani caldi, anche se si possono trovare eccezioni di esemplari che vivono in acque fredde, come le coste di New York o del Sud Africa. Di solito vivono tra i meridiani che si trovano a 30 gradi, sia verso nord che verso sud.

Uno squalo balena, nel corso della sua vita, può avere fino a 300 piccoli che misurano solitamente circa 60 centimetri, ma molti di loro potrebbero non sopravvivere essendo facili prede per altri pesci o squali. La loro crescita è lenta e impiega 25 anni per completarsi, ma anche la loro aspettativa di vita è molto lunga, vivendo tra gli 80 e i 100 anni.

È difficile trovare gruppi di squali balena perché sono animali piuttosto solitari, a differenza dei loro fratelli squali e di altri esemplari di animali carnivori. Si sa poco riguardo le loro migrazioni o sul loro modo di vivere sott'acqua, motivo per cui rappresentano una sfida per gli scienziati che vogliono studiarli.

Il cambiamento climatico e gli squali balena

Questo pesce è in pericolo di estinzione a causa dell’aumento della temperatura dell’acqua del mare e degli oceani negli ultimi 50 anni. Se la temperatura aumenta, colpisce direttamente anche la loro fonte di cibo, il plancton, che è distribuito in modo diverso, rendendo difficile l'alimentazione dell'animale.

Tutti gli animali nella catena alimentare dello squalo balena saranno colpiti da questi cambiamenti come anche i luoghi nei quali possono trovare il cibo.

A ciò si aggiunge il degrado delle coste e degli habitat marini dovuto all’azione dell’uomo, alcune delle principali minacce per lo squalo balena. L’aumento del traffico marittimo dovuto al turismo fa sì che la loro alimentazione venga costantemente interrotta, indebolendoli ulteriormente. Inoltre, possono ferirsi a causa di collisioni con barche.

Infine, la pesca selvaggia praticata negli ultimi anni ha portato quest'animale a essere considerato una delle specie più delicate del pianeta.

Ora che conosci lo squalo balena, che sai che non è pericoloso per l'uomo e che non è carnivoro al 100%, bensì una delle specie più docili del mondo, impara ancora di più sugli animali consultando il blog di EUROINNOVA,dove troverai tutte le curiosità e le informazioni che devi sapere sui nostri cari compagni di vita.

Se desideri leggere altri articoli simili a Lo squalo balena è pericoloso?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Fonti
  1. Alex S.J. Wyatt; Rui Matsumoto; Yoshito Chikaraishi; Yosuke Miyairi; Yusuke Yokoyama; Keiichi Sato; Nao Ohkouchi; Toshi Nagata. (2019). Enhancing insights into foraging specialization in the world's largest fish using a multi-tissue, multi-isotope approach. Disponible en: https://esajournals.onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/ecm.1339
  2. Stevens, J. D. (2007). Biología y ecología del tiburón ballena (Rhincodon typus): Una revisión de la literatura primaria.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Lo squalo balena è pericoloso?
Lo squalo balena è pericoloso?

Torna su