menu
Condividi

Dove vivono gli squali?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 16 settembre 2021
Dove vivono gli squali?

Vedi schede di Squali

Gli squali, come anche le razze e le chimere, sono animali appartenenti alla classe dei condritti, che sono pesci cartilaginei. Si tratta di animali molto antichi ed esclusivamente acquatici. Nonostante la loro temibile fama di divoratori di uomini, in realtà poche specie sono potenzialmente pericolose per l'uomo. Piuttosto è l'umanità a rappresentare un grave pericolo per la loro sopravvivenza.

Questi pesci cartilaginei vivono in tutti gli oceani del pianeta, dalle acque di superficie fino alle grandi profondità ed a differenti temperature. Vi sono anche specie d'acqua dolce. In questo articolo di AnimalPedia ci soffermeremo a spiegare dove vivono le varie specie di squali in modo da conoscere i diversi habitat che abitano questi impressionanti animali.

Potrebbe interessarti anche: Dove vivono i delfini?

Habitat degli squali

L'habitat degli squali è principalmente negli ecosistemi marini, ma esistono alcune eccezioni in cui questi animali sanno vivere in acqua dolce. Le diverse specie di squalo occupano tutti gli oceani del mondo, e anche se abbondano nelle zone tropicali e temperate, alcune specie vivono anche nei mari più freddi.

A seconda della specie possono preferire gli habitat di superficie, le acque profonde, le aree costiere, il mare aperto o le barriere coralline. In questo senso possiamo raggruppare gli squali in questi tre gruppi:

  • Pelagici: sono quelle specie che trascorrono la loro vita nei mari aperti, e vivono dai 200 ai 3000 metri di profondità.
  • Demersali: sono coloro che si aggirano vicino al fondo marino per alimentarsi.
  • Bentonici: stanno sul fondo marino in maniera costante
Dove vivono gli squali? - Habitat degli squali

Distribuzione degli squali

Di seguito, v presentiamo la distribuzione delle specie di squali più conosciute e rappresentative.

Habitat dello squalo bianco (Carcharodon carcharias)

Lo squalo bianco è una specie catalogata come in stato vulnerabile. Sono una delle specie di squali più famosa, e vivono in quasi tutti gli oceani del mondo, in aree tropicali e temperate, anche se prediligono queste ultime. Sono distribuiti in America, Asia, Africa, Europa ed Oceania, si trovano sia in acque poco profonde che a grandi profondità fino a 1200 metri, e sono quindi da considerarsi animali pelagici.

Habitat dello squalo tigre (Galeocerdo cuvier)

Con una popolazione in continua discesa, lo squalo tigre è una specie che si trova catalogata come 'minacciata' di estinzione. Ha una distribuzione globale negli oceani tropicali, temperati e caldi di tutto il mondo. Il suo habitat è costituito dalle piattaforme marine e le zone di scogliere e strapiombi. Anche se di solito si associa a profondità di circa 100 metri, può anche spostarsi nelle zone pelagiche e scendere sino ai 1000 metri.

Habitat dello squalo toro (Carcharias taurus)

Lo squalo toro si trova in pericolo critico di estinzione, è una specie molto minacciata. IL suo habitat è costituito dagli oceani temperati e tropicali che si trovano nelle piattaforma continentale, a livello globale. E' un pesce demersale e pelagico, infatti si trova principalmente in acque poco profonde, a 15-25 metri, ma può immergersi fino ai 200 metri di profondità. Ama le zone con grotte, barriere coralline e scogli.

Hábitat dello squalo martello gigante (Sphyrna mokarran)

Per spiegare dove vivono i pesci martello prenderemo in considerazione lo squalo martello gigante. Questo grande squalo può vivere sia nella zona costiera che in quella pelagica, da acque di superficie sino ai 300 metri di profondità. Può quindi trovarsi sia lontano che vicino alla costa. Questi squali vivono nei mari tropicali, temperati e caldi. Purtroppo, come le altre sopracitate è una specie a rischio critico di estinzione.

Habitat dello squalo balena (Rhincodon typus)

Anche se si tratta del pesce più grande al mondo, questo squalo non è pericoloso per l'uomo. Lo squalo balena può vivere sia in habitat costieri che in mare aperto. La temperatura è un fattore importante per loro, sono soliti stare in acque tra i 26° ed i 30°C. Anche se comunemente si ubica nella zona epi-pelagica, può anche arrivare a scendere fino a 2000 metri di profondità. Gli squali balena si suddividono in due macro gruppi che vivono in zone diverse. Uno si trova nell'Oceano Atlantico mentre il secondo si muove nell'Indo-Pacifico. Lo squalo balena si trova in pericolo di estinzione.

Habitat dello squalo leuca (Carcharhinus leucas)

Questo squalo è distribuito a livello mondiale sia nelle acque tropicali che in quelle calde, e in alcuni periodi vive nelle zone temperate e fredde. Vive di solito in acque costiere che non superano i 30 metri di profondità. Può però scendere fino ai 150 metri. Lo squalo leuca ha la particolarità di saper adattarsi a vivere sia in acque marine ed addirittura iper-saline, ma anche in acque dolci, visto che utilizza gli estuari dei fiumi per risalirli. Alcuni dei corsi di acqua dolce dove è stato avvistato lo squalo leuca sono Il Rio delle Amazzoni, l'Indo, Il Gange, Il Mississipi, il Tigri e lo Zambesi. Viene considerato in uno stato vulnerabile.

Habitat dello squalo della Groenlandia (Somniosus microcephalus)

E' una specie che si trova in uno stato vulnerabile di conservazione. E' sia demersale che mesoplagico, quindi può vivere fino a profondità di 3000 metri. L'habitat dello squalo della Groenlandia varia a seconda della stagione: in estate si muove in acque costiere ed in inverno sta nelle acque oceaniche profonde. Lo si trova dall'Atlantico del Nord, tra gli Stati Uniti ed il Canada fino alla Groenlandia, e anche dal Portogallo fino alla Siberia e al Mare di Barentz.

Dove vivono gli squali? - Distribuzione degli squali

Migrazione degli squali

La migrazione è una condotta comune degli squali ed è propiziata da aspetti come l'alimentazione, la riproduzione o il cambio di temperatura dell'acqua. Anche se questi animali possono essere solitari, hanno relazioni sociali determinate al sesso ed all'età. Quindi vi sono branchi di maschi o di femmine di età simile che si muovono insieme e che cacciano in gruppo.

Le migrazioni degli squali variano a seconda della specie. Ad esempio, lo squalo bianco realizza spostamenti transoceanici, che implicano grandi mobilitazioni, come tra Sud Africa ed Australia o dalla California verso le isole Hawaii. Anche lo squalo toro realizza grandi migrazioni, determinate dalle dimensioni e dal sesso degli individui, che si muovono a fini riproduttivi, ma anche per esigenze stagionali. In ogni caso di solito torna al luogo di nascita. Un altro esempio di una specie che si muove molto è lo squalo balena, che percorre tra i 24 ed i 28 km al giorno.

Dove vivono gli squali? - Migrazione degli squali

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove vivono gli squali?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Ecologistas en Acción (2008). «Tiburones». Disponible en: https://www.ecologistasenaccion.org/17308/tiburones/
  • Ferreira, L. C. y Simpfendorfer, C. (2019). «Galeocerdo cuvier». La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2019. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2019-1.RLTS.T39378A2913541.en.
  • Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2020. «Somniosus microcephalus». Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2020-3.RLTS.T60213A124452872.en.
  • Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2019. «Sphyrna mokarran». Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2019-3.RLTS.T39386A2920499.en.
  • Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2016. «Rhincodon typus». Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2016-1.RLTS.T19488A2365291.en.
  • Rigby, C. L. et al. (2019). «Carcharodon carcharias». La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2019. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2019-3.RLTS.T3855A2878674.en.
  • Rigby, C. L. et al. (2021). «Carcharias taurus». La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2021. Disponible en: https://www.iucnredlist.org/species/3854/2876505
  • Simpfendorfer, C. y Burgess, G. (2009). «Carcharhinus leucas». La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2009. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2009-2.RLTS.T39372A10187195.en

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Dove vivono gli squali?
1 di 4
Dove vivono gli squali?

Torna su