Condividi

Movimenti della coda del cane: come interpretarli?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 14 marzo 2018
Movimenti della coda del cane: come interpretarli?

Vedi schede di Cani

Come capire cosa vuole dirci un cane che scodinzola? Si tratta di una reazione involontaria o fa parte del linguaggio del corpo del nostro amico a 4 zampe? Se vuoi imparare a capire meglio il comportamento canino, in questo articolo di AnimalPedia parleremo dello scodinzolio, i significati dei movimenti della coda del cane e come interpretarli, per aiutarti a capire cosa sta cercando di dirti con questa parte del corpo.

Non dimenticare che i movimenti della coda del cane sono accompagnati anche da espressioni, latrati o posizioni specifiche che è importante osservare per capire cosa stia cercando davvero di dirti.

Potrebbe interessarti anche: Perché i gatti muovono la coda?

La coda del cane è un muscolo?

La coda, o regione coccigea del cane, è un'estensione della colonna vertebrale formata principalmente dalle vertebre caudali e da un osso distale. Sono ossa irregolari unite tra di loro e c'è da dire che questa parte del corpo cambia enormemente in base alla razza o all'incrocio del cane.

I cani percepiscono la coda?

Sono molte le persone che si chiedono perché è sbagliato tagliare orecchie e coda a un cane. Devi sapere che i cani sentono la propria coda e, di conseguenza, sentono dolore se questa parte del corpo viene amputata. Inoltre, il dolore non termina con l'amputazione, ma anche il processo post-operatorio è fastidioso e pericoloso per l'animale perché può avere un'infezione o altre complicazioni di diversa entità.

Movimenti della coda del cane: come interpretarli? - La coda del cane è un muscolo?

Interpretare i movimenti della coda del cane

Quando il cane scodinzola, cerca di comunicarti come si sente. Per sapere quali sono i significati dei movimenti della coda del cane, di seguito ti spieghiamo come interpretare ciascuno di essi, ma ricorda sempre di osservare anche la postura e il linguaggio del corpo in generale per capire cosa sta cercando di dirti.

  • Coda rilassata: se la coda del cane non è in nessuna posizione specifica ed è distesa, significa che è tranquillo e rilassato.
  • Cola rilassata, lievi movimenti: il cane è tranquillo.
  • Coda abbassata o in generale verso il basso: in generale è una posizione accompagnata da altri segnali, ovvero il cane tiene le orecchie basse e cerca di accovacciarsi. Indica ansia, paura, stress o disagio. Se, inoltre, si lecca in continuazione, geme o cerca di nascondersi il disagio e la situazione è davvero fastidiosa.
  • Coda abbassata, lievi movimenti: il cane è nervoso e a disagio, è preoccupato per la situazione in cui si trova e non sa cosa aspettarsi e come reagire.
  • Coda tra le gambe: è un'altra delle posizioni tipiche del disagio ed è sempre accompagnata da una postura che ha a che vedere con la paura (orecchie all'indietro o abbassate, zampe piegate, cerca di accovacciarsi e allontanarsi, ecc.). Il cane ha davvero molta paura.
  • Coda tesa in orizzontale: è una posizione difficile da interpretare se non si conosce il cane perché può essere confusa facilmente. In generale indica che il cane è in allerta e attento a ciò che sta succedendo intorno a lui, ma può anche essere un timido saluto.
  • Coda orizzontale, lievi movimenti: altro movimento difficile da interpretare perché può essere un saluto ma anche un segnale di nervosismo.
  • Coda orizzontale, movimenti ampi (cane che scodinzola): può significare diverse cose, ovvero il cane è molto nervoso, allarmato, felice di rivederti o molto irrequieto. Anche se in generale nella maggior parte dei casi possiamo attribuirlo a un saluto festoso, presta attenzione alla situazione in cui muove la coda in questo modo perché può essere sinonimo di un gran malessere.
  • Coda alta: il cane è sull'attenti e allo stesso tempo sicuro di sé, sta cercando di capire la situazione in cui si trova e potrebbe reagire in maniera imprevedibile.
  • Ampi movimenti della coda accompagnati da movimenti dei fianchi: sono movimenti associati ad atteggiamenti positivi e giocosi. Il cane è felice e si sta divertendo.
Movimenti della coda del cane: come interpretarli? - Interpretare i movimenti della coda del cane

Cane con coda attorcigliata: come capirlo?

Non è sempre facile interpretare il linguaggio canino, né tanto meno riconoscere tutti i significati del cane che scodinzola. A volte, soprattutto se non si conosce l'animale, alcuni movimenti della coda del cane possono essere fraintesi o non essere interpretati in maniera corretta. Per questo motivo e per riuscire a comunicare meglio, conoscere il proprio cane e cercare di instaurare un legame forte con lui è di fondamentale importanza.

Come capire i movimenti di un cane con la coda attorcigliata? È evidente che capire i movimenti della coda del cane che ha questa caratteristica è più complicato. Tuttavia, ancora una volta si può osservare più in generale il linguaggio del corpo e i segnali di calma per distinguere gli atteggiamenti nervosi da quelli tranquilli e positivi. Lo stesso discorso vale per i cani senza coda che, per esempio, sono stati adottati in un canile e in passato, purtroppo, hanno subito questa mutilazione.

Movimenti della coda del cane: come interpretarli? - Cane con coda attorcigliata: come capirlo?

Se desideri leggere altri articoli simili a Movimenti della coda del cane: come interpretarli?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Movimenti della coda del cane: come interpretarli?
1 di 4
Movimenti della coda del cane: come interpretarli?

Torna su