Condividi

Perché i gatti muovono la coda?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 11 dicembre 2017
Perché i gatti muovono la coda?

Vedi schede di Gatti

I gatti muovono la coda praticamente tutto il giorno, spesso anche per comunicare con gli esseri umani: per questo motivo le azioni sono collegate fra loro. Il movimento della coda indica molte più cose rispetto a quelle che pensiamo di capire a prima vista guardando il gatto. Questo movimento, quindi, non è solo uno spasmo fisico involontario, ma nasconde molte emozioni del gatto che possiamo interpretare, dato che alcune saranno più evidenti e altre più nascoste.

Chiunque abbia un felino dovrebbe conoscere il linguaggio del corpo dei gatti, perché insieme ai miagolii permette di conoscere a fonda la personalità e lo stato d'animo del proprio animale domestico. In questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla seguente domanda: perché i gatti muovono la coda? Vedrai che non esistono solo una o due motivazioni, ma ciascun movimento indica qualcosa di specifico.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto si insegue la coda?

La coda del gatto parla

Grazie alla sua anatomia, la coda del gatto è in grado di muoversi e di assumere diverse forme che corrispondono a stati d'animo e intenzioni comunicative. Osservando questa parte del corpo del micio è possibile notare che la muove in modi molto diversi: può tenerla alzata, abbassata, a punto interrogativo, tesa in diagonale, tra le gambe, fare movimenti rapidi o lenti o vibrare, arrotolarla intorno a te, ecc. Inoltre, per capire ciò che il gatto sta cercando di trasmettere, bisogna osservare anche il pelo, ovvero se è liscio, ritto, ecc.

In pratica, quindi, i gatti muovono la coda per esprimere qualcosa e comunicare con noi desideri, stati d'animo, pericoli e molto altro, comprese alcune cose strane che fanno i gatti. La maggior parte dei movimenti che un gatto fa con la coda, quindi, sono volontari, anche se alcuni studi indicano che altri possono essere involontari. Di seguito vedremo perché i gatti muovono la coda analizzando delle posture e dei movimenti specifici.

Perché i gatti muovono la coda? - La coda del gatto parla

I gatti muovono la coda: sono felici

  • Coda alzata che vibra: un gatto a cui trema la coda è molto felice di vederti o è felice per qualcosa che è appena successo. Si tratta di un nervosismo positivo ed è molto comune che un gatto muova la coda in questo modo quando torni a casa se hai passato tutto il giorno fuori.
  • Coda che punta verso l'alto: è il momento della tranquillità e delle coccole. Se hai un bel rapporto con il tuo gatto, vedrai che si comporterà così quando sei nei paraggi. Si tratta anche di un modo di salutarti in maniera allegra. È un comportamento tipico della mamma con i cuccioli: alza la coda in questo modo quando vuole attirare l a loro attenzione o vuole essere seguita.
  • Coda sulla schiena: può sembrare una posizione strana, ma indica che il gatto è davvero contento e felice con te. Il gatto vede l'essere umano come un suo simile, quindi ti sta mostrando le ghiandole anali per farsi riconoscere, esattamente come fa con altri gatti. È un modo per essere socievole e amichevole.
Perché i gatti muovono la coda? - I gatti muovono la coda: sono felici

Movimenti della coda del gatto difficili da interpretare

  • Coda alzata con punta ad angolo: non presuppone nessuna minaccia né per te né per ciò che si trova vicino all'animale. È possibile che il gatto non si senta del tutto a suo agio in una situazione nuova. In generale tiene la coda in questo modo in presenza di un nuovo animale in casa o di una persona persona che non conosce. Se ci fai caso, il gatto annusa il soggetto sconosciuto quando tiene la coda in questo modo.
  • Coda a punto interrogativo: segnala che il gatto è riservato ma tranquillo e non si sente molto sicuro.
  • Coda che si muove da una parte all'altra: è uno dei gesti più complessi da capire perché può significare diverse sensazioni. In questo caso dovrai prestare attenzione ad altri segnali del linguaggio del corpo del gatto per sapere esattamente come si sente (posizione delle orecchie, del corpo, espressione del viso, ecc.). Muovere la coda da una parte all'altra può voler dire diverse cose come grande attenzione per qualcuno o qualcosa, frustrazione, voglia di giocare o anche che è arrabbiato, se oltre a muoverla da una parte all'altra la sbatte a terra.
Perché i gatti muovono la coda? - Movimenti della coda del gatto difficili da interpretare

I gatti muovono la coda: segnali negativi

  • Gancio alla base: quando la parte a punto interrogativo è la base e non la punta,vuol dire che il gatto sta sulla difensiva e potrebbe essere pronto ad aggredire. In generale, in questa posizione, il pelo della coda sarà ritto e la schiena ricurva
  • Coda alzata e agitata: indica che c'è qualcosa che non va. Il gatto è arrabbiato e vuole stare da solo, per cui muoverà la coda in questo modo quando passa al tuo fianco, ignorandoti e senza fermarsi al tuo fianco.
  • Coda eretta e pelo arruffato, a spazzola: se la coda del gatto si gonfia e ha il pelo arruffato, non ti avvicinare. Il gatto si sente minacciato o in pericolo, quindi è probabile che ti aggredisca. Lo stesso succede quando la tiene bassa e dritta, ma sempre arruffata.
  • Coda fra le gambe: il gatto ha paura, non si sente a suo agio e vuole stare da solo. È una posizione di sottomissione ma, allo stesso tempo, il gatto sta sull'attenti e non abbassa la guardia.
Perché i gatti muovono la coda? - I gatti muovono la coda: segnali negativi

Come comunicano i gatti?

In questo articolo abbiamo visto perché i gatti muovono la coda, ma devi sapere che non è l'unica parte del corpo con cui comunicano. Infatti lo fanno anche con le orecchie, gli occhi, l'espressione o la postura. Presta molta attenzione: solo in questo modo conoscerai a fondo il tuo amico a quattro zampe e come si sente in ogni momento.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i gatti muovono la coda?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Perché i gatti muovono la coda?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Rossella
La mia gattina Camilla dorme sulle mie gambe io la accarezzo e muove la coda vupl dire che è felice?
Cecilia Verza (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Rossella,

Che meraviglia la sua gattina! Sì, se dorme sulle sue gambe tranquillamente, fa le fusa e muove la coda, sembrerebbe proprio che si senta a suo agio :)

Un saluto da AnimalPedia

Perché i gatti muovono la coda?
1 di 5
Perché i gatti muovono la coda?

Torna su