Condividi

Cane che abbaia: capire i latrati del cane

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 12 marzo 2018
Cane che abbaia: capire i latrati del cane

Vedi schede di Cani

Come sappiamo, i cani comunicano fra loro in modi molto diversi con i loro simili o con altri esseri viventi, come noi esseri umani. Molti padroni instaurano un legame talmente forte con il proprio cane da arrivare a capirsi con un semplice sguardo.

I cani comunicano in tantissimi modi: attraverso movimenti del corpo, odori, versi di diverso tipo e sguardi. Per quanto riguarda i versi, i latrati sono i più comuni e i più normali, ma il cane sbuffa, geme, piange o ringhia, ad esempio.

In questo articolo di AnimalPedia, ci concentreremo sul cane che abbaia per capire i latrati e il loro significato in diverse situazioni. Ovviamente nessuno conosce il tuo cane meglio di te, per cui siamo sicuri che dopo aver letto queste indicazioni generali saprai interpretarle e imparerai a capire meglio il tuo amico a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Il mio cane non abbaia: perché?

Latrato costante e rapido, tono medio

I cani abbaiano emettendo un verso costante, rapido e con un tono medio quando individuano sconosciuti nel loro territorio. Per esempio, quando arriva qualcuno che non conoscono e che si sta avvicinando troppo, abbaiano in questo modo. Il cane cerca di avvisarti della presenza di un intruso per allarmarti, cercando di mandare via la persona sconosciuta.

Cane che abbaia: capire i latrati del cane - Latrato costante e rapido, tono medio

Latrato continuo e lento, tono basso

In questi caso il cane indica che è pronto a difendersi nel caso in cui fosse necessario. Se nel caso precedente l'intruso non si è allontanato o ha un comportamento inadeguato nei suoi o nei tuoi confronti e tu non indichi al cane di smettere, cercherà di difendere il suo territorio.

In generale, se un cane abbaia in questo modo, indica che presto attaccherà e potrai prevedere la situazione anche osservando la postura. Se non si conosce un cane, osservare il linguaggio del corpo è molto importante per capire come si sente. Ricorda che i cani non attaccano mai senza avvisare e se lo fanno è quasi sempre per difendersi.

Cane che abbaia: capire i latrati del cane - Latrato continuo e lento, tono basso

Latrato breve e acuto, tono basso

Se il cane abbaia con versi brevi e acuti ma a tono basso, è infastidito da qualcosa. Se abbaia in questo modo e inoltre noti che è irrequieto, controlla la situazione per capire cosa c'è che non va e cosa sta dando fastidio all'animale. Se la sua reazione è ingiustificata e non c'è nessun problema, cerca di fargli capire la situazione in maniera adeguata.

Cane che abbaia: capire i latrati del cane - Latrato breve e acuto, tono basso

Latrato breve, tono alto

Se il cane emette dei versi brevi e ma a volume elevato, vuol dire che è molto felice e allegro. È il verso tipico che fa per salutarti quando torni a casa, quando riconosce una persona o un cane per strada o anche solo quando gioca con il suo peluche preferito. È un latrato che indica felicità ed emozione.

Cane che abbaia: capire i latrati del cane - Latrato breve, tono alto

Latrato interrotto, tono medio

Questo tipo di latrato indica che il cane vuole giocare e ha bisogno di consumare energie perché ha molto stress accumulato. In questo articolo ti suggeriamo quali sono i migliori esercizi da far fare ai cani adulti per darti qualche idea.

Inoltre è un abbaio classico che indica che il cane vuole giocare e in questo caso lo capirai attraverso il linguaggio del corpo evidente: salta, scodinzola, fa movimenti buffi, tiene il posteriore alzato e testa in basso, ecc.

Latrato prolungato e ininterrotto

È il tipico verso che chiamiamo "pianto" del cane, perché l'animale sembra lamentarsi ed essere davvero disperato. L'intenzione del tuo amico a quattro zampe è attirare la tua attenzione perché si sente solo e ha bisogno di compagnia.

È il verso tipico che fanno i cani quando vengono lasciati a casa da soli, per questo sono lunghi e incessanti. Indica che il cane si sente abbandonato, sono, annoiato o anche spaventato e ha bisogno di te. In questo caso è possibile che soffra di ansia da separazione, per cui ti consigliamo di consultare il nostro articolo a proposito.

Cane che abbaia: capire i latrati del cane - Latrato prolungato e ininterrotto

Se desideri leggere altri articoli simili a Cane che abbaia: capire i latrati del cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cane che abbaia: capire i latrati del cane
1 di 6
Cane che abbaia: capire i latrati del cane

Torna su