Condividi

Perché il mio gatto ruba il cibo?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 dicembre 2018
Perché il mio gatto ruba il cibo?

Vedi schede di Gatti

Ti è mai capitato di trovare il tuo gatto sul ripiano della cucina alla ricerca di cibo incustodito, o pronto ad aprire cassetti o a saltare sulla tavola imbandita? Se la risposta è sì, non preoccuparti, da AnimalPedia ti spieghiamo i possibili motivi per cui lo fa e cercheremo di rispondere alla domanda: perché il mio gatto ruba il cibo?

Educare un gatto sin da piccolo è importante per fargli capire ciò che può e non può fare e come deve comportarsi per convivere con noi dentro casa. Tuttavia, a volte, gli animali prendono abitudini sbagliate e fastidiose per noi per cui è importante capire da dove derivano e come correggerle per ristabilire l'ordine in casa. In questo articolo parleremo dei gatti che rubano il cibo e come rieducarlo in modo che smetta di farlo.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto copre il cibo?

Perché i gatti rubano il cibo?

Si sa, è fastidioso vedere che il proprio micio approfitti di ogni minima distrazione per rubare qualche pezzo di cibo lasciato sul ripiano della cucina oppure tenti di salire sul tavolo mentre stai mangiando per chiederti (o rubare) cibo. È una situazione fastidiosa ma perché i gatti rubano il cibo?

Per rispondere a questa domanda, è necessario rivedere il comportamento dell'animale e le abitudini che hanno acquisito con i padroni. Forse il problema ha avuto origine proprio per colpa tua per disattenzione, ma ciò che è importante adesso è modificare la situazione quanto prima perché, se trascurata, può diventare pericolosa per il gatto, che potrebbe ingerire alimenti tossici per il suo organismo.

Di seguito vedremo i vari motivi che spingono un gatto a rubare cibo.

Perché il mio gatto ruba il cibo? - Perché i gatti rubano il cibo?

Non gli piace il cibo per gatti

Uno dei motivi principali per cui il gatto ruba il cibo è che non ama ciò che gli dai da mangiare. In altre parole, le crocchette o il cibo in scatola non sono di suo gradimento, perciò approfitta per rubare altre cose quando può e dove può.

Ricorda che i gatti sono animali principalmente carnivori, per cui ti consigliamo di dargli del cibo che sia ricco di carne e non troppo mischiato con altri alimenti come farine raffinate, cereali, ecc. Se pensi che gli alimenti che gli stai dando non sono dei migliori e che lascia quasi tutto nella ciotola, l'ideale è cambiare marca, comprare un cibo migliore e continuare a provare e cambiare finché non vedi che mangia con gusto o, meglio ancora, puoi inserire anche degli alimenti preparati da te apposta per il gatto.

È possibile anche che il problema non sia che non gli piaccia il cibo, ma che sia troppo ammorbidito perché è stato per troppo tempo nella ciotola. I gatti sono animali estremamente sofisticati e non mangiano tutto quello che gli viene dato a meno che non sia di loro gusto. In questo caso la situazione è semplice: dagli la giusta quantità di cibo che spetta ad ogni pasto. Chiedi sempre al veterinario e leggi sulla confezione qual è la quantità giornaliera adatta, anche in base a peso ed età del micio. Se dovesse avanzare del cibo, toglilo in modo che non diventi troppo molle.

Inoltre, molti padroni tendono a pensare che il gatto non mangia il suo cibo non perché è troppo morbido o perché non gradisce ciò che gli viene dato ma perché preferirebbe mangiare ciò che vede sul tavolo. Ciò può essere vero in certi casi, per esempio se si mangia qualcosa di molto profumato e appetitoso per il gatto, ma da AnimalPedia ti assicuriamo che per lui non c'è nulla di meglio che il cibo apposta per lui.

Ha preso questa cattiva abitudine

Se hai trovato il cibo umido o le crocchette migliori per il tuo gatto, ma nonostante tutto ti ruba il cibo, è possibile che il problema sia più grave perché con il tempo ha ormai preso l'abitudine.

Se in qualche momento della sua vita hai dato al gatto il permesso di salire sul tavolo dove mangi per dargli un pezzetto di bistecca o di tonno, hai rinforzato l'abitudine negativa e lui non la vede come una cosa da non fare, perché pensa che sia normale mangiare dal tuo piatto, a maggior ragione se sei tu ad offrirgli il cibo. Se la situazione si è ripetuta più di una volta nel passato, è logico che il gatto rubi cibo dalla cucina o dal tavolo anche in tua assenza, perché ha imparato a comportarsi così.

La soluzione per eliminare una cattiva abitudine è insegnarne una nuova; nel prossimo paragrafo ti spieghiamo come fare.

Perché il mio gatto ruba il cibo? - Ha preso questa cattiva abitudine

Come risolvere la situazione?

La realtà è che non è facile insegnare una nuova abitudine, ancor meno a un gatto vista la loro indole indipendente. L'ideale è educare il gatto sin da piccolo perché prima impara come ci si comporta e quali comportamenti sono accettati e quali no, meglio è. Dovrai avere tantissima pazienza. Se il tuo gatto è già adulto e ti ruba cibo, tuttavia, c'è ancora speranza.

Cambiare la cattiva abitudine dipende da te: evita di lasciare cibo incustodito sul tavolo o per la cucina (anche se sono avanzi) e smetti di dargli cibo dal tuo piatto mentre stai mangiando.

Inoltre, se un giorno ti distrai o ti dimentichi di togliere i resti di cibo e vedi che il gatto si avvicina in silenzio per rubare il cibo, devi rimproverarlo e dirgli "No" in maniera ferma e serena e farlo allontanare prendendolo in braccio o non farlo entrare finché non avrai rimosso tutti gli eventuali resti. In questo modo, poco a poco, il gatto capirà che non deve farlo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto ruba il cibo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Perché il mio gatto ruba il cibo?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il mio gatto ruba il cibo?
1 di 3
Perché il mio gatto ruba il cibo?

Torna su