Condividi

Perché il mio gatto zoppica?

 
Di María Besteiros. Aggiornato: 10 aprile 2019
Perché il mio gatto zoppica?

Vedi schede di Gatti

Non sempre è facile individuare la zoppia in un gatto, poiché questi animali sono capaci di sopportare molto, prima di manifestare dei sintomi di malessere evidenti. Ciononostante, se hai notato che ha difficoltà a camminare, è probabile che tu ti chieda perché il mio gatto zoppica?

In questo articolo di AnimalPedia ripasseremo le cause più comuni del gatto che zoppica. A meno che si tratti di ferite lievi, dobbiamo sempre rivolgerci al nostro veterinario, poiché potremmo trovarci di fronte a una lesione grave come una frattura, che in molti casi richiederà un trattamento veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto si morde?

Gatto che zoppica ma non si lamenta

Se vogliamo sapere perché il nostro gatto zoppica, la prima cosa che dobbiamo fare è esaminare l'estremità interessata. Se zoppica dalla zampa anteriore possiamo pensare che si sia ferito saltando sopra qualcosa, per esempio, la vetroceramica calda. Dobbiamo ispezionare la zampa cercando le lesioni, soprattutto sui cuscinetti e tra le dita. Se il gatto zoppica dalla zampa posteriore può essere dovuto a una lesione, come un morso o un graffio che potrebbe essersi procurato giocando con altri animali.

Se le lesioni sono lievi e superficiali possiamo disinfettarle a casa e controllare l'evoluzione. In breve il gatto dovrebbe poter appoggiare perfettamente. Cercherà sempre di nascondere il suo dolore, per questa ragione, anche se dovesse zoppicare, è normale che non si lamenti o esteriorizzi il suo fastidio.

Nel prossimo paragrafo spiegheremo la zoppia causata da lesioni che hanno bisogno di un aiuto veterinario.

Il gatto ha una zampa gonfia

Come abbiamo visto, una delle cause che può spiegare perché il gatto zoppica è la presenza di una ferita. A volte sembra cicatrizzata esteriormente, però in realtà, sta sviluppando un'infezione al suo interno. Ciò è più comune in ferite prodotte da morsi, poiché nella bocca degli animali popolano numerosi batteri che si trasmettono al momento del morso.

L'infezione che si sviluppa sottopelle può spiegare l'infiammazione della zampa. A volte il gonfiore si concentra in un punto in concreto e potremo osservare che il gatto ha un'escrescenza nella zampa. Si tratta di ciò che è comunemente conosciuto con il nome di ascesso, un accumulo di pus in una cavità sottopelle. Però il rigonfiamento può essere anche causato da un tumore, per questo motivo è importante una buona diagnosi.

Se il nostro gatto presenta questi tipi d'infiammazione dobbiamo rivolgerci ad un veterinario perché avrà bisogno di antibiotici, una buona disinfezione e, nei casi più complicati, di un drenaggio.

Perché il mio gatto zoppica? - Il gatto ha una zampa gonfia

Il gatto zoppica all'improvviso

Un trauma può spiegare perché il nostro gatto zoppica improvvisamente. Una caduta da un'altezza considerabile o un incidente possono provocare una lussazione o la frattura di un'estremità. È probabile che non si manifestino ulteriori sintomi di dolore, come abbiamo già spiegato, però che si osservi che il gatto non appoggia la zampa posteriore o anteriore può darci una pista sull'avvenuto.

Nei casi più gravi, il gatto zoppica e trema, a causa di uno shock. Può avere le pupille dilatate, emorragie o lesioni visibili, difficoltà respiratorie, ecc. Ciò può essere dovuto a una caduta da una finestra, reazione conosciuta come sindrome del gatto volante.

Che venga accompagnata da altri sintomi o meno, la zoppia improvvisa è motivo di visita veterinaria. Se sappiamo che il gatto è stato investito o è caduto, la visita clinica è obbligatoria poiché, anche se non si osservano lesioni esterne, potrebbe trattarsi di una zampa rotta, danni interni, emorragie o pneumotorace.

Il veterinario deciderà se vi sarà necessità di operare una frattura, visto che alcune sono curabili con un bendaggio e riposo. Se operiamo, dobbiamo essere coscienti che il postoperatorio è molto importante. Dovremo mantenere il nostro amico a quattro zampe tranquillo, somministrare i medicinali per il dolore e per evitare le infezioni. Normalmente i gatti si recuperano molto bene da questi interventi traumatologici.

Il gatto zoppica a volte

Problemi come l'artrosi felina possono spiegare perché il gatto zoppica in maniera intermittente. In realtà osserveremo più un'andatura strana, con le estremità rigide, soprattutto quando il gatto si sveglia dopo un periodo di riposo. Dopo un po' che cammina sembra che possa già gironzolare normalmente, fatto che confonde i tutor.

Con i problemi di artrosi appaiono altri sintomi che possono essere impercettibili o li imputiamo all'età dell'animale, poiché si tratta di un malessere più comune nei gatti anziani. Insistiamo con il dire che è difficile percepire il dolore in un gatto, però possiamo constatare che: mangia meno, passa quasi tutto il tempo riposando senza relazionarsi con la famiglia, evita di saltare, perde massa muscolare, smette di usare la sua lettiera o di farsi la toelettatura.

Perché il mio gatto zoppica? - Il gatto zoppica a volte

Il gatto zoppica e ha la febbre

Un'altra delle spiegazioni legata al gatto che zoppica è la presenza di una malattia infettiva. Una molto comune è quella provocata dal calicivirus felino. Anche se viene associato ad una sintomatologia respiratoria ed oculare, è ben certo che questo virus tanto comune e contagioso può provocare zoppia, artrite, oltre a febbre e i sintomi classici sono quelli della congiuntivite, lesioni della bocca o secrezione nasale.

Come tutte le malattie virali, la terapia si basa sull'assistenza e la somministrazione di farmaci affinché i sintomi diminuiscano o per la prevenzione di infezioni secondarie. Quasi sempre è meglio prevenire che curare. Si consiglia di vaccinare tutti i gatti contro questo virus, che nonostante provochi una malattia curabile, esistono dei ceppi di importante virulenza capaci di uccidere rapidamente un gatto.

Infine, dopo il vaccino contro il calicivirus può succedere che il gatto continui a zoppicare ed abbia febbre, la quale dovrebbe regredire senza maggiori conseguenze, ma non dobbiamo comunque esitare a rivolgerci al veterinario.

Perché il mio gatto zoppica? - Il gatto zoppica e ha la febbre

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto zoppica?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Perché il mio gatto zoppica?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il mio gatto zoppica?
1 di 4
Perché il mio gatto zoppica?

Torna su