Condividi

Pastore croato

Aggiornato: 3 giugno 2020
Pastore croato

Il cane da pastore croato o hravtski ovcar, è un cane multifunzionale di taglia compresa fra media e piccola e con un carattere eccezionale ed equilibrato, che lo rendono un eccellente animale da compagnia. Nonostante le sue grandi doti di cane da lavoro e da pastore, questa razza è sconosciuta in gran parte del mondo, se ne sente parlare soprattutto nel suo paese d'origine.

Se siete interessati ad adottare un pastore croato o ne avete uno e non conoscete bene le caratteristiche della razza, non perdetevi questa scheda di AnimalPedia in cui risolveremo qualsiasi dubbio su questo tipo di cani in modo che sappiate le cure che necessita: soprattutto molto esercizio fisico e mentale, e anche molto contatto ed affetto con la sua famiglia umana.

Origine
  • Europa
  • Croazia
FCI
  • Gruppo I
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origine del Pastore croato

Non si sa molto su questa razza, ma si pensa che sia molto antica. A quanto pare esisteva già nel XIV secolo, con le stesse caratteristiche con cui lo osserviamo oggi. Si trattava di cani forse provenienti dalla Turchia o dalla Grecia, che a loro volta sono il frutto di diversi incroci tra cani ungheresi.

Quello che è noto è che questa razza di cani fu sviluppata in Croazia, ed era impiegata nella pastorizia e come guardiano nelle fattorie delle pianure slovene, regione rurale ad est della Croazia, limitata dai fiumi Drava, Sava e Danubio.

Oggigiorno il cane pastore croato è un cane poco conosciuto oltre i confini del suo paese, e anche in patria viene poco utilizzato come cane da pastore, nonostante le sue eccellenti qualità ed il suo carattere maturo.

Caratteristiche fisiche del Pastore croato

I cani pastori croati si trovano in una misura al limite inferiore di quello che si considera taglia media, visto che la loro altezza al garrese è tra i 40 e 50 cm. Lo standard della FCI non indica un peso ideale per i pastori croati, ma di solito questi cani si aggirano sui 15-16 kg.

Il pastore croato ha un corpo più lungo che alto. Di solito la proporzione deve essere che la lunghezza è maggiore dell'altezza di un 10%. Ciò fa sí che la sua sia una struttura rettangolare.

La testa del pastore croato ha una forma a cuneo e un aspetto leggero. Il naso, che non è molto prominente, è sempre nero. Gli occhi sono castani o neri, di dimensioni medie, a mandorla e molto svegli. Le orecchie sono triangolari e di dimensioni medie. Possono essere erette o semi-erette, ma per lo standard si preferiscono le prime.

La coda è di inserzione alta ed è ricoperta da un pelo folto ed abbondante. I cani di questa razza però possono nascere senza coda. Purtroppo lo standard di razza, stabilito nel secolo scorso, esige ancora il taglio della coda ai cuccioli che ne nascono provvisti. Visto che questa abitudine crudele ultimamente si sta perdendo, si auspica che anche gli standard di razza, seguano i tempi ed accettino i cani come sono.

Il vello del pastore croato è abbastanza morbido e ondulato, fino ad essere riccio in alcuni casi. Varia la sua lunghezza in varie parti del corpo. È più lungo sul dorso e corto sul muso e nella parte frontale delle zampe. Il colore è nero completo, anche se vengono ammesse alcune macchie bianche sotto la gola, sul collo, sul petto o sui piedi.

Carattere del Pastore croato

Questi cani hanno il temperamento tipico dei cani pastori. Sono intelligenti, attenti, attivi e leali. Ovviamente il loro istinto di guardia e pastorizia è molto forte, ma sono cani versatili che imparano con facilità.

Inoltre sono cani tranquilli, equilibrati e per niente aggressivi che amano la vita in famiglia e che amano qualsiasi tipo di attività o gioco. Sono però cani sensibili, che se non ricevono abbastanza affetto ed attenzioni possono diventare distruttivi.

Grazie al loro comportamento equilibrato e alla facilità con cui si riesce ad addestrali, sono eccellenti cani da compagnia, sempre che vengano socializzati fin da piccoli e che gli si offra il sufficiente sfogo fisico e affetto.

Cure del Pastore croato

Il pelo dei pastori croati non è difficile da tenere e di solito è sufficiente una spazzolata ogni due settimane. Questa razza tende a perdere molto pelo per cui non è consigliato per persone allergiche. Non è bene fare il bagno al cane troppo spesso, meglio limitarsi a quando lo necessita veramente.

Per ciò che concerne l'esercizio fisico e la compagnia, il pastore croato ha molto bisogno di entrambi. Sono animali che sono stati addomesticati a vivere a stretto contatti con gli uomini per svolgere funzioni pratiche (la pastorizia) ed a stare nel cortile. Necessitano quindi di attività e affetto da parte del tutor o della famiglia. Potete aumentare il suo potenziale cognitivo con giochi di intelligenza o esercizi per cani. Ricordiamo ancora che non sono cani adatti a famiglie che stanno fuori tutta la giornata, la solitudine è incompatibile con questi cani.

I cani pastori croati possono anche adattarsi a vivere in spazi piccoli come in un appartamento, sempre ammesso che li si faccia uscire e gli si conceda la giusta attività fisica. Viceversa come detto, possono diventare distruttivi o abbaiare eccessivamente.

Educazione del Pastore croato

Anche se sono molto affettuosi e amichevoli con le persone di famiglia, è bene socializzare i pastori croati fin da piccoli perché si comportino bene con altre persone, animali o cani. Non tendono a essere cacciatori ma hanno un forte instinto territoriale, per cui è bene educarli correttamente per evitare problemi con i vicini.

A causa del loro passato come pastori questa razza è molto attenta al linguaggio del corpo ed al modo di fare degli uomini. Questo li rende molto facili da addestrare e rispondono a diverse tecniche, anche se come sempre i risultati migliori si ottengono con il rinforzo positivo.

Ben socializzati e con l'addestramento basico in obbedienza canina, questi cani non presentano grossi problemi di comportamento. Tuttavia tenete sempre a mente che richiedono buone dosi di esercizi e un tutor o una famiglia vicini e affettuosi.

Salute del Pastore croato

Come spesso accade in razze di cani poco conosciute o di nicchia, il pastore croato non presenta problemi di salute ereditari e tende ad essere un cane sano. Ovviamente bisogna sempre offrirgli le cure veterinarie necessarie, come le vaccinazioni e le visite periodiche per accertare lo stato di salute generale.

Inoltre è bene mantenere sempre controllate alcune parti del copro più sensibili nel pastore croato come il pelo, le orecchie, che, quando stanno all'aria aperta, possono nascondere parassiti o batteri nocivi. Se le controllate spesso potete togliere i parassiti ed evitare danni peggiori.

Foto di Pastore croato

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Pastore croato

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Pastore croato

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Pastore croato
1 di 7
Pastore croato

Torna su